Toro a San Siro: Lyanco e Barreca puntano ad una maglia da titolari

Verso il match / Le novità di formazione per il match contro i rossoneri sono riservate soprattutto alla difesa

di Redazione Toro News

Il Toro inizia oggi la preparazione al match di San Siro contro il Milan (ore 15 di domenica) ed è già tempo di pensare alla formazione che scenderà in campo. Per la partita contro il Chievo, Mihajlovic ha confermato lo stesso undici di San Siro, contro il Milan invece potrebbero vedersi dei cambiamenti. In particolare, in difesa.

LYANCO VS BURDISSO – E’ proprio in questo reparto che Mihajlovic ha sorpreso particolarmente, con la riproposizione di Nicolas Burdisso (che ha peraltro disputato una buona partita) al posto di Lyanco, il giovane astro nascente della difesa granata. Proprio tra l’argentino e il brasiliano si rinverdirà la concorrenza in vista della trasferta nella San Siro rossonera. E stavolta Lyanco potrebbe avere la chance di tornare dal primo minuto: vedremo quali saranno le indicazioni della settimana che di fatto inizia oggi.

Lyanco

BARRECA VS DE SILVESTRI – Anche sui terzini potrebbe vedersi una novità. Antonio Barreca è tornato a disposizione, ha giocato tutta la partitella del lunedì contro la Primavera e spera nel rilancio personale in una stagione sin qui sfortunata. Rilancio che potrebbe partire proprio dal match contro il Milan, se Mihajlovic gli concederà fiducia. Sulle fasce, Ansaldi si è conquistato l’indiscutibile titolarità, ed è su Lorenzo De Silvestri che Barreca può “fare la corsa”: con un suo rientro da titolare sulla sinistra, Ansaldi potrebbe essere spostato a destra. Lyanco e Barreca puntano a tornare titolari, e al momento si tratta delle novità di formazione più verosimili in vista di Milan-Torino.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 3 anni fa

    Sarebbe ora.

    Anche se (ormai conosco il mister) secondo me non si fida e gioca con la stessa difesa delle ultime due partite..

    aspettative ormai a zero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 3 anni fa

    Da un punto di vista meramente strategico,converrebbe far giocare sempre Barreca e Lyanco piuttosto che Burdisso e De Silvestri.
    Quindi è naturale che ciò non avverrà.
    Se si analizzano i giocatori per le loro capacità difensive,devo dire che purtroppo una grande differenza tra Barreca e De Silvestri non la vedo considerate gli orrori di cui il primo ha dato prova in questo e nel precedente campionato.
    Poi,siccome si tratta dell’unico giocatore della primavera che da lustri è riuscito a giocare in prima squadra,siccome è “giovane”e può migliorare,dobbiamo tifare perché giochi sempre lui piuttosto che De Silvestri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. spelli_446 - 3 anni fa

    E senza De Silvestri finalmente !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. renato - 3 anni fa

    Speriamo di vedfere finalmente una difesa con Ansaldi. Lyanco, X e Barreca, per ora non l’abbiamo ancora vista una volta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy