Toro, a Spalato chi tra Bovo e Maksimovic?

Toro, a Spalato chi tra Bovo e Maksimovic?

Verso l’Europa League, RNK Split – Torino / Al fianco di Glik e Moretti c’è posto solo per uno dei due forti difensori

di Matteo Gabiano

Il triangolare di Mondovì ha lasciato buone impressioni per quello che riguarda i meccanismi offensivi del Toro mentre, vista la differenza con gli avversari, non è stato un test molto probante per la difesa, che ha chiuso imbattuta e, nel complesso anche poco impegnata.

UNA POLTRONA PER DUE – In vista della trasferta di Spalato qualche indicazione interessante è, comunque, arrivata. La difesa titolare, o presunta tale, è stata schierata contro il Bra e vedeva Padelli in porta, Glik, Moretti e Maksimovic sulla linea difensiva. Bovo ha giocato nella difesa “di riserva” protagonista della valanga che ha travolto la Virtus Mondovì con tanto di gol per il difensore romano. Maksimovic ha avuto una preparazione rallentata da un piccolo problema fisico già risolto ed ora è in grado di contendere il posto a Bovo. Finora ha sempre giocato il numero 5, proprio per l’infortunio del serbo, ora che sono entrambi abili e arruolabili, Ventura si ritrova a dover lasciar fuori uno dei due rocciosi difensori. La partita di Mondovì non è stata, come è ovvio, decisiva per stabilire la gerarchie, ma potrebbe aver deciso chi giocherà in Europa League a Spalato. Maksimovic conosce il calcio di quelle parti, ma Bovo ha molta più esperienza internazionale ed abitudine a giocare al fianco di Glik. Il serbo è stato impegnato nel test più attendibile contro il Bra al fianco del resto della difesa titolare, proprio per accumulare minuti in campo insieme. La risposta è stata positiva. Bovo ha anche segnato confondendo le acqua e creando dubbi a Ventura.

La lotta per giocare al fianco del capitano tra Bovo e Maksimovic comincia a vivere i primi capitoli di una storia che accompagnerà a lungo il Toro.  

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy