Toro, Ansaldi può tornare sulla fascia: i suoi cross per innescare Belotti

Toro, Ansaldi può tornare sulla fascia: i suoi cross per innescare Belotti

Focus on / Dopo le ultime uscite da centrocampista, l’argentino può tornare nel suo ruolo naturale: la sua qualità può essere un’arma in più

di Alberto Giulini, @albigiulini

Potrebbe tornare a giocare sulla fascia Cristian Ansaldi, dopo essere stato impegnato a centrocampo nelle ultime gare. Contro Roma, Inter e Spal, l’argentino ha dimostrato di poter essere impiegato senza problemi in mediana, ma ora potrebbe tornare nel suo ruolo naturale.

CONCORRENZA AL CENTRO – A Ferrara Mazzarri ha voluto confermare in blocco la squadra che una settimana prima aveva sconfitto l’Inter (con la sola eccezione dell’infortunato Djidji), schierando così Ansaldi ancora una volta a centrocampo. La risposta dell’argentino è stata positiva a metà: dopo un discreto avvio, è andato in calando dal punto di vista fisico, perdendo qualche duello di troppo con Missiroli. In vista dell’Udinese, però, il tecnico potrà contare su giocatori importanti come Meité e Baselli, a Ferrara in campo per un discreto spezzone, oltre ad un Rincon sempre più garanzia ed un Lukic in crescita. Difficile, insomma, rinunciare ancora una volta ad un centrocampista di ruolo.

Davide Nicola, l’allenatore col granata addosso

QUALITÀ E CROSS – E così, se in mezzo al campo non dovesse esserci spazio, Ansaldi potrebbe tornare a giocare sulla fascia. Una soluzione che porterebbe maggiore qualità alla manovra granata e più rifornimenti agli attaccanti. Un giocatore con le doti tecniche dell’argentino, capace di giocare indifferentemente con entrambi i piedi, potrebbe garantire un buon numero di cross a Belotti e compagni, poco riforniti nelle ultime uscite. Mazzarri ci pensa, Ansaldi sulla fascia può essere un valore aggiunto rispetto ad Aina e De Silvestri. In ogni caso la stima dell’allenatore nei confronti dell’argentino è grande e quasi certamente con l’Udinese sarà in campo.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. marcohelg_385 - 8 mesi fa

    ma.. a me ultimamente non è piaciuto ola aina che avrebbe anche lui bisogno di panca tanto da non farlo sentire arrivato… e poi se non impara l’italiano è un problema,lollo in fase gol è senzaltro piu’ pericoloso e in copertura dovra stare attento alle loro ripartenze ansaldi a sinistra cosi da rientrare su destro in zona tiro..lukic spero stia fuori quando devi attaccare non serve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabio.tesei6_13657766 - 8 mesi fa

    Ma è normale che deve giocare sulla fascia e fare i cross per la punta. Ma forse è troppo semplice così sono tutti capaci di fare una formazione, lui deve dimostrare che è il vero mago della panchina. Ps non mi è mai piaciuto e mai mi piacerà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iard68 - 8 mesi fa

    Uhm… speriamo che Belotti stia in area allora… Se no i cross li fa per Iago…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 8 mesi fa

    Sulle fasce ci dovrebbero essere Ansaldi e Iago.
    Lollo nelle partite di più contenimento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 8 mesi fa

      commento assolutamente condivisibile. Ansaldi sa saltare l’uomo e pensando a un’Udinese molto chiusa, soprattutto all’inizio, questo fondamentale sarà indispensabile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy