Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Toro, avvio duro e finale in discesa: tre riflessioni sul calendario 2020/2021

FERRARA, ITALY - JULY 26: Andrea Belotti of Torino FC reacts during the Serie A match between SPAL and  Torino FC at Stadio Paolo Mazza on July 26, 2020 in Ferrara, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Toro News / Si parte forte con Fiorentina e Atalanta, poi si entra nel vivo dalla 6° giornata. Ma, a differenza dello scorso anno, il Torino non avrà cicli di fuoco

Redazione Toro News

AVVIO

—  

La Serie A 2020/2021 prende forma. Poche ore fa, alle 12, la Lega ha ufficializzato il nuovo calendario per la prossima stagione sportiva. Una stagione che vedrà sorprese e conferme nel calcio nostrano, con un Torino che cerca il riscatto dopo la delusione dello scorso anno. Ecco dunque tre riflessioni sul calendario dei granata.

Partiamo dall'inizio. L'avvio di stagione sarà a dir poco complicato per il Torino, che nel giro di una settimana affronterà la Fiorentina al Franchi nel match d'esordio e poi tornerà all'Olimpico Grande Torino dove ospiterà l'Atalanta di Giampiero Gasperini nella 2° giornata di campionato. Un doppio scontro diretto complesso per i granata, che dovranno fare i conti con le possibili difficoltà derivanti dal nuovo corso targato Marco Giampaolo. L'ex tecnico del Milan, che già in rossonero ebbe difficoltà nelle primissime uscite stagionali, avrà bisogno di tempo per porre le basi per una rivoluzione tecnico-tattica che potrebbe venir fuori con il passare del tempo. Tradotto: se non arriveranno risultati immediati, anche in virtù dell'avvio complicato, ci vorrà pazienza.

CICLI DI FERRO

—  

Passiamo ora ad una riflessione più generale sul calendario che attende il Torino. Analizzando i vari impegni, si può notare come - almeno sulla carta - sarà un campionato piuttosto equilibrato per i ragazzi di Giampaolo, che non avranno un vero e proprio ciclo di ferro contro le cosiddette "big". Una differenza sostanziale rispetto alla scorsa stagione, quando dalla 10° alla 13° giornata i granata affrontarono nel giro di quattro partite Lazio, Juventus ed Inter. Il punto cruciale della stagione per il Torino arriverà comunque nella fase centrale del calendario, dalla 6° alla 14° giornata, quando i granata affronteranno cinque delle prime sette classificate dello scorso campionato a turni alterni (Lazio alla 6°, Inter alla 8°, Juventus alla 10°, Roma alla 12° e Napoli alla 14°).

FINALE

—  

Sarà potenzialmente in discesa invece il finale di stagione, con il Torino che sarà impegnato contro le neopromosse Spezia e Benevento nella penultima e nell'ultima giornata della stagione 2020/2021. Difficile ad oggi ipotizzare il campionato che faranno la formazione di Vincenzo Italiano e quella di Pippo Inzaghi ma, almeno ai blocchi di partenza, i due appuntamenti si pronosticano sulla carta abbordabili per i granata. Un vantaggio in più, che potrebbe permettere alla squadra di Giampaolo di concludere il campionato in crescendo.

Potresti esserti perso