Toro campione di solidarietà: giocatori a Casa Ugi per un pomeriggio speciale

Toro campione di solidarietà: giocatori a Casa Ugi per un pomeriggio speciale

Evento / I ragazzi si sono divertiti presso la sede dell’associazione torinese nata nel 1980 cantando e regalando sorrisi a chi ne ha bisogno

di Andrea Calderoni

Serata speciale per i giovani ospiti di Casa Ugi (Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini). Sono stati visitati dai giocatori del Torino. Un momento molto allegro immortalato dai granata sui social. Nicolas Nkoulou uno dei più contenti: il camerunese ha anche suonato la batteria. L’appuntamento presso Casa Ugi è ormai tradizionale nel mese di dicembre in vista del Natale per il club granata.

L’Ugi è nata nel 1980 a Torino presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita per volere di un gruppo di genitori di bambini affetti da tumore che desideravano offrire ad altri genitori un sostegno nel percorso di cura e ai bambini attività di gioco e didattiche. Oggi il sostegno è stato spciale perchè ad offrirlo sono stati i giocatori granata che hanno vissuto un post-allenamento diverso dal solito, cantando, divertendosi e regalando soprattutto un sorriso sotto le feste a chi ne ha bisogno.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Ho avuto modo purtroppo di frequentare il Gaslini di Genova e si vedono situazioni da spezzarti il cuore in mille pezzi, ma si trovano anche delle persone speciali che danno tutto per questi sfortunati bambini e i loro genitori. Bravi i nostri ragazzi del Toro a far loro visita.
    Forse dovrebbero andarci più spesso, non solo a Natale. Per i bambini ma anche per loro stessi, perché gesti così ti arricchiscono tanto. Molto più di una vittoria. E forse dai loro grandi sorrisi lo hanno capito. Bravi !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Roland78 - 10 mesi fa

    Questo è il Toro che amo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gianni bui - 10 mesi fa

    Bravi ragazzi vi siete riscattati per “qualche” brutta partita… Bravo Nkoulou

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rogozin - 10 mesi fa

    Un abbraccio forte e amorevole a tutti quei bambini ed ai loro genitori. Siate forti e sorridetevi. I sorrisi dei ragazzi granata sono la più grande vittoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fede Granata - 10 mesi fa

    Grande commozione e orgoglio per cosa sanno fare i giocatori del Toro ogni anno x questi bambini e le loro famiglie. Bravi ragazzi.! Si vede dalle vostre facce che ci avete messo il cuore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy