Toro, De Silvestri saluta per l’ultima volta il giovane tifoso Richi: “Riposa in pace”

Social / Il saluto del laterale difensivo granata al giovane tifoso

di Andrea Calderoni

Riccardo Celoria è stato salutato per l’ultima volta ieri, lunedì 13 luglio. Il ragazzo di Collegno è morto ad appena 10 anni a causa di un incidente domestico occorso lo scorso 28 maggio, quando si è procurato un’ustione sul 60% del suo corpo a seguito di un esperimento scolastico che stava filmando. Ha combattuto per tanti giorni tra la vita e la morte Richi, giovane tifoso granata, ma alla fine si è dovuto arrendere, gettando nello sconforto un’intera comunità. Indirettamente anche il Torino Calcio ha preso parte alla cerimonia tenutasi presso l’oratorio di Gesù Maestro. Richi, infatti, aveva un idolo calcistico: Lorenzo De Silvestri. Il laterale difensivo granata non ha potuto prendere parte al funerale, essendo impegnato a Milano contro l’Inter, ma la sua maglietta da gioco ha avvolto la piccola e bianca bara di Riccardo. Il papà di Richi, il signor Piero, ha, inoltre, depositato a terra la casacca di un altro ex granata, come Matteo Darmian. L’indomani del funerale sui social De Silvestri si è unito in preghiera con i famigliari e gli amici di Riccardo, scrivendo: “Riposa in pace Richi!”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. oscarfc - 3 mesi fa

    Che lieve ti sia la terra.
    RIP Riccardo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy