Toro, esordio sfortunato su Pes: pareggio a reti bianche, poi si impone il Genoa

L’amichevole / Prime prove di 4-3-3 per i granata, nelle prossime settimane altri appuntamenti per preparare il campionato

di Alberto Giulini, @albigiulini

Esordio sfortunato per il Toro, che ieri ha giocato la prima storica partita nel mondo degli eSports. In campo il nuovo arrivato Christian Alloa, alias Highlander –|—, che in amichevole ha sfidato il Genoa di Rosario Accurso (Genoa_Npk02) in diretta sul canale di Twitch.

LE PARTITE – La prima sfida tra i due gamer è stata molto combattuta e si è chiusa con un pareggio a reti bianche, nonostante un paio di buone occasioni per i granata. La seconda ha invece visto prevalere il Genoa, che si è imposto 4-0 con le reti di Pajac e Destro oltre alla doppietta di Pandev. Una partita molto sfortunata per il Toro, che ha comunque avuto due buone occasioni ed è stato punito da un risultato eccessivamente pesante.

LA FORMAZIONE – Da un punto di vista tattico, Highlander ha schierato il Toro con un inedito 4-3-3 a trazione anteriore. Davanti a Sirigu la linea a quattro è stata composta da Lyanco, Bremer, Singo ed Ansaldi. In mezzo al campo Adopo e Meité con Verdi più avanzato a supporto di Millico, Belotti e Zaza. Una prima prova di formazione, cui ne seguiranno altre per scoprire quello che sarà l’undici ideale. L’esordio in amichevole non è stato dei più fortunati, ma nei prossimi giorni non mancheranno altri appuntamenti per un immediato riscatto ma soprattutto per prepararsi al campionato vero e proprio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy