Toro, Gasperini ha ancora qualche dubbio in avanti

Toro, Gasperini ha ancora qualche dubbio in avanti

Verso Torino – Genoa / Da valutare ancora se all’Olimpico scenderà in campo Gilardino o Calaiò

di Redazione Toro News

Giornata di rifinitura per il Genoa che oggi raggiugnerà Torino. Gian Piero Gasperini, come d’altronde, il suo collega Ventura, dovrà fare i conti con alcune assenze. Sicuramente quella di maggiore spessore sarà quella di Sculli, squalificato, che obbliga il tecnico di Grugliasco a cambiare qualcosina davanti.

Ieri  in allenamento è stato provato il 3-4-3, stesso modulo che è sceso in campo contro il Milan lunedì, ma Gasperini non ha scartato l’idea di ricorrere al 3-5-2. Una mediana più affollata e un attacco ancora tutto da ridisegnare: Gilardino e Calaiò infatti si giocano un posto da titolare ma la curiosità è soprattutto per capire chi sarà il suo compagno di reparto: Fetfatzidis (che è stato provato anche destra) o Antonelli.

In difesa Gasperini dovrebbe affidarsi al trio Antonini, Burdisso, De Maio. Mentre nel centrocampo a 5 non ci sarà Centurion, che ieri ha dovuto terminare l’allenamento in anticipo per una fascite plantare. La linea mediana dovrebbe essere composta dalla rivelazione Sturaro, Bertolacci e Marchese, con Fetfazidis e Motta sulle corsie esterne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy