Toro, gli xG parlano chiaro: i granata hanno ‘regalato’ quasi 5 gol agli avversari

Approfondimento / Il Torino ha subito 4,7 reti in più rispetto a quelli che i modelli statistici si aspettavano

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Se l’attacco granata non è stato un problema sinora, contro il Crotone anche la difesa ha fatto qualche passo in avanti. La retroguardia granata non ha particolari problemi di sistema quanto di attenzione ed errori individuali e a corroborare questa tesi, ci sono le statistiche. C’è infatti un abisso tra i goal subiti dal Torino e gli xG (expected goal) che le statistiche prevedevano. E le prestazioni opache di Salvatore Sirigu, purtroppo hanno influito aumentando questa forchetta. La fotografia dei numeri difensivi del Torino alla settima giornata dimostra quanto i granata abbiano ‘regalato’ quasi cinque goal agli avversari in questo inizio di campionato.

LEGGI ANCHE – Torino, cosa va e cosa non va: Lukic e Singo le sorprese, ma la difesa è fragile

EXPECTED GOALS – Il valore degli expected goals (xG), infatti, viene calcolato su una serie di statistiche che misurano la pericolosità delle occasioni da gol (in questo subite): dal tipo di assist, alla distanza del tiro, passando per la modalità della conclusione. E il Torino ha il divario più ampio tra goal subiti e xG subiti: +4,7. In breve, i granata hanno incassato 4,7 goal da situazioni in cui non sarebbe dovuto accadere. E non è un caso che il grafico progressivo impenni in corrispondenza delle partite con Cagliari, Sassuolo e Lazio, in cui Sirigu e la difesa hanno avuto gli infortuni più clamorosi.

GOL SUBITI – Secondo questo modello, quindi, il Torino avrebbe dovuto subire circa 11 gol (5 in meno rispetto ai 16 incassati) stando alla pericolosità delle occasioni create dagli avversari. I numeri, invece, penalizzano il pacchetto arretrato della squadra di Giampaolo. Nello scorso campionato, i granata (allenati da Mazzarri) avevano subito solo 9 reti nelle prime 7 giornate, mentre nel 2018/2019 – quello dei 63 punti e dei record difensivi – solo 7. Persino il Toro di Mihajlovic nelle prime 7 partite di campionato si fece perforare di meno: 11 goal nel 2017/2018, solo 8 nel 2016/2017, stagione conclusa poi con 66 goal al passivo.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Thor - 2 settimane fa

    Il nostro contributo alla serie A sono i punti regalati alle altre squadre. Vediamo di iniziare a riprenderceli con gli interessi. A Natale, dopo il mese di fuoco che ci aspetta, vedremo se siamo fuori dal tunnel.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fandangogranata - 2 settimane fa

    Immobile ancora postivo, ed ora???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Thor - 2 settimane fa

      Allora riportatelo a Torino: da noi stava meglio. Si vede che gli faceva bene l’aria del Piemonte….
      O meglio una gita ad Avellino? Là si era negativizzato. Gli avrà fatto male tornare a Roma.
      Chissà se l’aria del tribunale farà bene alla salute squadra laziale?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. menkheperra - 2 settimane fa

    76 ! SETTANTASEI !!!
    Settantasei spots/pubblicità/rimando di articoli vecchi prima di arrivare ai commenti.
    Vergognatevi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pau - 2 settimane fa

      vero, ma ormai ci sono browser sia per PC che per android/ios con il blocco degli annunci che vanno da dio. Persino Chrome ha estensioni da scaricare per il adblock, Io mi trovo stra-bene con Opera.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy