Iago sempre più al centro del Toro: è lui il capocannoniere granata

Lo spagnolo ha raggiunto quota 4 in campionato nel giorno della sua centesima presenza in Serie A: inamovibile per Mihajlovic, è stato tra i più positivi nell’ultimo mese e mezzo negativo

di Redazione Toro News

Cento presenze in Serie A, per un totale di 31 reti tra Roma, Genoa e Torino: Iago Falque ha giocato contro il Cagliari la sua gara numero 46 in maglia granata, segnando il sedicesimo gol con il Torino, il quarto personale in campionato. Un bottino più che invidiabile per l’esterno spagnolo, capocannoniere granata (complice l’assenza di Belotti) in queste prime 11 giornate di Serie A – con una media di oltre un gol ogni tre partite.

LEGGI: Esclusiva, Luca Telese: “Come si fa ad odiare Miha?”

Dopo Ljajic, N’Koulou e Sirigu – Iago è il giocatore più utilizzato da Mihajlovic in questa stagione: sempre titolare, l’ex Roma è inamovibile per il tecnico serbo, sia nel 4-2-3-1 sia – come dimostrato lo scorso anno e anche domenica scorsa contro il Cagliari – nel 4-3-3. Nell’ultimo mese e mezzo di grandi difficoltà per i ragazzi granata, Iago (salvo le prestazioni incolori contro Roma e Fiorentina) è sempre stato tra i più positivi in campo, mostrando la consueta generosità che lo ha contraddistinto per tutta la carriera fino a questo momento.  Anche contro l’Inter, domenica alle 12.30 (salvo clamorose sorprese), Iago sarà della partita – qualsiasi sia il modulo scelto da Miha per affrontare i nerazzurri.

Se la Nazionale al momento resta un’utopia (considerata la grandissima concorrenza per una maglia roja), Iago Falque si sta prendendo sempre di più il Torino sulle spalle. Nei fatti, all’interno del roster di Mihajlovic, non esiste un altro giocatore – nella famosa dottrina “dei doppioni” di Petrachi – con caratteristiche equiparabili a quelle del classe ’90: Miha lo sa, e se lo tiene stretto. Il Toro se lo tiene stretto, e con questi numeri da attaccante più che da centrocampista offensivo, non potrebbe essere altrimenti.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13658217 - 3 anni fa

    Iago acquisto top e prossima mega plusvalenza! Ciao ROBBI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sanguegranata - 3 anni fa

    Bel analisi condivido
    Forza toroooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CUORE GRANATA 44 - 3 anni fa

    Sicuramente Iago è stato uno degli acquisti più azzeccati dell’era Cairo nel rapporto qualità\prezzo. Ottimo sotto il profilo caratteriale ed “umile” il giusto mi auguro che possa divenire un punto fermo anche per i prossimi anni. Tecnicamente dotato nel modulo 433 esprime al meglio le sue caratteristiche e lucidità in zona goal non dovendo più “spremersi” in ripetuti e profondi ripiegamenti. Bravo Iago stai esprimendo molto bene lo “spirito Toro”! FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy