Toro, il primo allenamento di Longo: quattro giocatori a parte, polizia a presidiare

Il report / Le ultime dal Fila: personalizzato per Ansaldi, Baselli, Verdi e Zaza

di Redazione Toro News

È iniziato alle 18.15, dopo la conferenza stampa di presentazione ai media, il primo allenamento di Moreno Longo in granata. Il tecnico ha diretto la prima seduta al termine di un conciliabolo negli spogliatoi del Filadelfia, laddove si è tenuto un colloquio tra la squadra, il nuovo allenatore ed il presidente Urbano Cairo. Il patron granata ha introdotto l’allenatore al gruppo, con annesso un breve ma sentito discorso motivazionale.

Nel frattempo, il centro sportivo era presidiato da camionette della polizia. Intorno alle 17, mentre il presidente parlava ancora in conferenza stampa allo stadio Olimpico-Grande Torino, c’era grande attesa fuori dal Filadelfia, lato via Spano: un folto gruppo di tifosi, Ultras compresi, ha stazionato per strada in presenza di un gran numero di forze dell’ordine. Gli stessi si sono poi allontanati senza disordini: l’impressione è che si presenteranno nuovamente per l’allenamento a porte aperte di domani.

Per quanto riguarda il lavoro sul campo, Longo ha diretto una sessione suddivisa tra parte atletica e lavoro tecnico. Hanno invece seguito un programma personalizzato Ansaldi, Baselli, Verdi e Zaza, i quattro elementi reduci da infortuni. Il rientro in gruppo deve ancora attendere: in ottica Sampdoria molto dirà la giornata di domani.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 9 mesi fa

    Longo, ti chiedo una cosa, SOLO UNA COSA:
    Non farmi rivedere in campo Meite.
    Ti scongiuro, non ce la posso fare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rimbaud - 9 mesi fa

    16 giocatori di cui 4 a parte. Rosa cortissima. Longo potrà fare miracoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 9 mesi fa

    Sono d’accordissimo con tutti i tifosi che (finalmente) sostengono che, senza Baselli, il centrocampo del Toro
    naufraga, e, con il centrocampo, tutta la squadra.
    4 elementi in tutto:
    – Baselli e Rincon: di buon livello. Per questo Toro: indispensabili
    – Lukic, per ora, buon sostituto, ma, da qui a portarsi la squadra sulle spalle, ce ne vuole ancora…
    – Meité meglio in panca o in tribuna, che non in campo: se non gioca, non fa danni!!
    Se poi annoveriamo Ansaldi tra i centrocampisti, e se la salute lo sorregge, l’intero reparto non può che fare un grande salto di qualità.
    Concordo con chi ha fatto notare che, a parte gli “spronamenti verbali” non ortodossi del serbo, Ventura, Mihailovic e Mazzarri, tutti e tre, hanno sempre considerato Baselli indispensabile.
    Lavoro oscuro, ma sempre proficuo, il suo.
    E, in quanto a “correre”, lessi proprio su questo sito che, secondo le statistiche, Baselli è, tra i giocatori del Toro, uno di quelli che corre di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 9 mesi fa

      Baselli il migliore dei 4 per tecnica, recupero palloni, velocità nel far girare palla, capacità di calciare da fuori area, rincon da riserva o forse neanche , maite da vendere perché è sempre stato lento come una lumaca a far girare il pallone, lukic quello su cui puntare fino a giugno ma è evidente che un grande centrocampista ci serve per fare un salto di qualità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

    La polizia a presidiare?
    Quindi siamo noi tifosi i cattivi? Ma chi si sognerebbe mai di andare a disturbare Longo il primo giorno di lavoro, dopo che tutti ne sono contenti del suo arrivo?
    C’e’ intelligenza in questo atto?
    Se neanche quando c’era Mazzarri e teneva i portoni chiusi , nessuno si e’ mai sognato di andare a far casino, tu mandi la polizia adesso che la gente e’ contenta?
    Non ho parole….
    Un’altro esperimento? 🙂 Forse le stesse menti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granatissimo1973 - 9 mesi fa

    Noi se al Toro dovesse arrivare un centrocampista non dico come Najngolan o Milinkovic savic…facciamo uno come il marocchino del verona fresco acquisto viola.

    O quello del Sassuolo che ha fatto goal a noi e alla roma.

    Ecco, dovesse arrivare al Toro un giocatore così ci parrebbe di vedere di vedere Beckenbauer, Junior, Falcao.

    Un po’ come quel naufrago che rimasto venti anni su un isola deserta senza mai vedere una donna, torna a casa e la prima che vede anche se è la sora carlotta gli pare la venere di botticelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ALESSANDRO 69 - 9 mesi fa

    Baselli con Ventura giocava praticamente sempre, con Miha anche se gli lanciava qualche frecciata poi quasi sempre partiva titolare, con Mazzarri idem…. Evidentemente non può essere un caso….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granatissimo1973 - 9 mesi fa

    Ho appena letto che da oggi i bookmakers hanno dimezzato le vincite per chi scommette sulla retrocessione del Toro…si accettano e anzi si raccomandano consistenti grattate di coglioni e mi scusino le signore e signorine in ascolto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granatissimo1973 - 9 mesi fa

    Se Baselli è fondamentale per noi siamo a posto…quindi Baselli sarebbe il top del nostro parco centrocampisti…si va bene di nulla.

    A chi oggi si è commosso a sentire le parole di Longo consiglio di non sprecare tutti i kleenex stasera…da qui a maggio vi farà comodo avere una bella scorta di fazzoletti per asciugare le lacrime

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawn - 9 mesi fa

    Ma l’entità dell’infortunio a baselli?
    Non mi pare di aver mai visto un articolo che spiegasse bene.
    Cmq quando tornano baselli e Ansaldi vedrai che la maggior parte dei problemi scompaiono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14287754 - 9 mesi fa

    lo sempre detto e lo ripeto baselli e fondamentale per noi tanti dicono che non corre assurdo fa un lavoro assurdo ma tanti non lo vedono io spero che torna presto ma tutti li voglio presto a disposizione di Longo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 9 mesi fa

      Infatti, senza di lui ci siamo presi le imbarcate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 9 mesi fa

      È fondamentale perché non c’è nessun altro più bravo e ci si guarda bene dall acquistarlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. prawn - 9 mesi fa

      Baselli non è una cima ma senza lui (e senza rincon) siamo persi.
      Lukic avrà anche avuto una gran crescita ma non è a quei livelli.
      Se poi gioca meite in un centrocampo a due siamo proprio fottuti.
      Magari Longo fa il miracolo con Meite. Chi lo sa. Tutto è possibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 9 mesi fa

        Ah certo, già siamo senza centrocampo, se mancano gli unici che ci possono giocare…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. martin76 - 9 mesi fa

    Spero veramente che torni presto Ansaldi, l’unico e dico L’UNICO che ha dimostrato di saper cambiare una partita da solo. E ci aggiungo Baselli che nello scempio del nostro centrocampo diventa fondamentale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. undici - 9 mesi fa

      Di Baselli ti accorgi dell’importanza quando manca…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy