Toro, l’analisi: rispetto alla scorsa stagione un punto in meno (ma 6° posto più vicino)

Toro, l’analisi: rispetto alla scorsa stagione un punto in meno (ma 6° posto più vicino)

Il punto / La situazione dei granata dopo 22 giornate in confronto alla scorsa stagione

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

 

Dopo 22 giornate il Torino occupa la nona posizione (a pari punti con la Fiorentina) a quota 31 punti, frutto di 7 vittorie, 10 pareggi e 5 sconfitte. Vediamo com’era la situazione allo stesso punto della scorsa stagione, evidenziando differenze ed eventuali analogie tra le due porzioni di stagione prese in esame.

PUNTI – Per quanto riguarda i punti conquistati, la scorsa stagione il Torino ne aveva 32, uno in meno rispetto l’attuale. Per fissare bene nel tempo il periodo, è bene ricordare che Mazzarri arriva alla guida del Toro solo 3 giornate prima della 22′: in quelle tre gare raccolse 7 punti, frutto delle vittorie interne contro Bologna e Benevento per 3-0, intervallate dal pareggio esterno per 1-1 contro il Sassuolo (stesso risultato della 23′, maturato contro la Samp fuori casa). Lo score dopo le prime 22 giornate della scorsa stagione fu di 7 vittorie, 11 pareggi e 4 sconfitte, che collocarono il Toro, nella stagione 2017/2018, al nono posto, lo stesso della stagione attuale. Due stagioni quindi molto simili tra loro, per andamento tenuto dalla squadra granata, con la differenza che quest’anno ci vorrà uno sforzo ulteriore per centrale l’obiettivo stagionale, mancato nell’estate 2018.

classifica 2017 2918

La classifica 2017/2018

SESTO POSTO – Per quanto riguarda la corsa all’Europa la situazione per i granata era invece più complicata rispetto ad oggi. Quest’anno la parte di classifica che interessa al Toro è più corta, mostrando una frattura meno ampia tra quinto ed undicesimo posto (distanti attualmente 5 punti, mentre l’anno scorso erano addirittura 13). Il sesto posto, l’ultimo che qualifica all’Europa League essendo le finaliste della Coppa Italia squadre che lottano per piazzamenti europei, distava l’anno scorso 5 punti, mentre attualmente è lontano 4 punti. Complice questa congiunzione favorevole sarà essenziale, nella parte di stagione che manca, capitalizzare tutte le occasioni, evitando di abbandonare per strada punti importanti (come oggettivamente accaduto a Ferrara contro la Spal) che lascerebbero scappare le concorrenti per l’Europa, mostrando invece, proprio come visto contro l’Inter, il coraggio di affrontare senza senso di inferiorità le sfide più difficili della stagione. Al momento il Toro è costretto ad inseguire, malgrado le qualità tecniche non manchino, e riuscirà nell’impresa solo mostrando il giusto coraggio spesso venuto meno in occasioni importanti della stagione.

serie a 2018 2019

La classifica 2018/2019

74 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Vabbe’ si ho letto.Chiarizia…sai che sforzo…sarebbe come trovare un giornalista che ora parla bene di Spalletti o male di Gasperini…buonanotte capo ci risentiamo stai tranquillo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Sisi ribadisco nel.76 avevo tre anni…che vuoi farci.nessuno è perfetto.

    In democrazia capita anche.di polemizzare sai, mica si può pensarla tutti allo stesso modo.

    Quello succede nelle.dittature.

    Quindi non mi rompere con le tue lezioncine, le tue opinioni.valgono quante le tue. Ad maiora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tor zone - 6 mesi fa

    Dico la mia sul trio.
    Cairo è un imprenditore diventato presidente di una società di calcio non per beneficenza, ma perché fa sistema ai suoi interessi,come il berlusca dimostrava a suo tempo.
    Ricordo come inizialmente somigliava al suo “modello”.
    Negli anni lo vedo maturato,meno proclami e bugie e promesse.
    Petrachi non ricordo di preciso quando arrivò, ma so che c’era già dall’ultimo anno di serie b,quando il toro aveva 8 giocatori di proprietà, di cui alcuni in prestito e solo D’Ambrosio e Ogbonna con valore di mercato.
    D’ambroSio si accaso’all’inter praticamente da solo mentre Ogbonna fu ben venduto alla JuVar. Da allora si pote’ progressivamente crescere comprando in comproprietà Glik Darmian Immobile ecc
    Oggi ci troviamo una rosa di giocatori di proprietà e vari altri in prestito.
    Quest’anno ha scovato Aina Meite Djidji che a sentirli la prima volta lasciavano perplessi ma oggi li vediamo titolari.
    Mazzarri, ahi, non vale 2 mln e ha un’idea di calcio che non condivido molto (preferisco la tecnica e la fantasia e reputo Ljiaic il miglior giocatore del toro degli ultimi 10 anni).
    Però non posso dire che non capisce di calcio perché la sua impronta alla squadra è evidente.
    Diciamo che riesce a giocare alla pari con tutte, facendo bella figura con le grandi e brutte con le piccole.
    Infine dico che ancora siamo a 5 punti addirittura dal quarto posto e sono così tifoso che sogno di poter vincere questa lotteria tra tante squadre tutte attrezzate, ma anche tutte incostanti.
    Forza torooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    76 meno 73 fa 3.

    E 2 + 2?

    Se indovinate anche questa mi arrendo…troppo bravi per me…d’altra parte io vengo da ambienti ovattati…non sono un maschiaccio virile come voi nonnetti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

      il 5 dicembre 1976 data del derby avevi tre anni. chiuso il discorso e basta arrimpicarsi sugli specchi. lascia perdere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

      dimenticavo… vai a leggerti l’articolo sul tuo amico Mazzarri di Chiarizia in testa al sito. Cosi’ che capisci che sei solo tu aa difendere dat situazione…
      gaute la nata!
      togliti il turacciolo attaccabrighe e polemico. Ogni volta che scrivi lo dimostri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Eh si essendo nato nel 73 nel 76 avevo tre anni, confesso la colpa.

    Bravi, vedo che oltre che in storia siete anche due geni matematici.

    Chi l’avrebbe detto…☺

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Granatiere non ti prendo assolutamente in giro, mai mi permetterei.

    Sarà cone dici tu che Cairo ha investito tanto quest’anno ma solo per farti.un nome, noi a centrocampo uno come Veretout della fiorentina non ce lo abbiamo.

    Cmq siccome la speranxa è sempre l’ultima a morire spero tu abbia ragione a dire che la squadra è forte e che Mazzarri trovi prima o poi la quadra.

    O un altro al posto di Mazzarri.

    Anche per me il toro è una buona sqyadra ma se guardo le altre credo che Mazzarri o non Mazzarri davanti ne abbiamo sempre almeno otto.

    Ma ovviamente spero tanto di sbagliarmi.

    E ora basta, tra un po’ su gioca e c’è da vincere…sino a domenica solo forza toro. Da domenica sera si torna a leticare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Il derby del 76/77 lo abbiamo vinto all’andata il 5 dicembre del 76, non nel 77 come si ostina a dire blade runner da new york.

    Il 77 io lo ricordo perché pur facendo 50 punti non riuscimmo a vincere lo scudetto.

    Io non vengo da punti ambienti ovattati, lascia perdere tu e vedi dì darti una calmata…ma che vi credete di avere tutti la verità in tasca?

    Io esprimo come te le mie opinioni, la polemica con noigranata non la capisco proprio, ambienti ovattati…ma de che?

    Qui a parte pochi come granatiere che sa argomentare ed è persona corretta, sembra di essere nel ku klux klan, con i soliti due tre bulletti come te che si credono di essere padroni e depositari di ogni verità.

    Fatti una camomilla dammi retta tifosodivecchia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

      se tu scrivi in modo provocatorio poi non dare colpe ad altri se reagiscono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. "Ho visto cose che voi umani non potreste neppure immaginarvi: gobbi in lacrime all’uscita dello stadio nel‘77, Pulici pulirsi le scarpe su una bandiera. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia, grazie all'EFFECI" - 6 mesi fa

      tu non ti ricordi proprio niente al riguardo VISTO CHE AVEVI 3 ANNI…..
      Io invece c’ero ed ero nei distinti anello alto…
      lascia perdere va che ti fai brutte figure…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

        certo lui si ricorda il 76 visto che e’ nato nel 73 ahahahhahaha
        Ha letto su Wikipedia…ahhahaha
        lascamo perdere va… che e’ meglio per tutti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

    @Granatissimo1973
    forse non ti rendi conto che non dici cose cosrrette ma per approssimazione, e’ piu’ o meno come dici ma NON come dici, inventi sperando che la gente ti creda. Guarda che non funziona cosi’
    Qui c’e’ gente con le palle e ti trova il cavillo sbagliato. Non sai neppure che abbiamo vinto il derby nel 76 77 e parli, parli di cose che non conosci sugi acquisti… sei un’approssimanzione..su tutto.
    Credo proprio che tu vebga dall’ambiente ovattato id noiagranata.
    Ti devi adattare caro mio. Qui ti schiacciano se fai cosi’.
    Lascia perdere ascoltami.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bigmac - 6 mesi fa

    Quest’anno il livello della serie A è più basso, c’è più equilibrio quindi possiamo sperare. Certo che con questo atteggiamento non si va lontano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

      ben detto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Caro granatiere, sui milioni tirati fuori dalla societa’ quest’anno per rendere la squadra più forte temo che la mia calcolatrice sia difettosa e, di conseguenza, continuo a vederne meno di quelli che vedi tu.

    Cmq ti ringrazio per lo scambio di idee che hai voluto concedermi, ti leggo spesso non ti condivido sempre ma rispetto la tua educazione e la tua competenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

      Spero tu non mi stia prendendo per il culo ah ah ah.Nessuna concessione. Non sono nessuno per concedere qualcosa, siamo tutti sullo stesso piano. Quando parlo di milioni ne parlo in termini relativi, cioè in relazione a come ci ha abituato cairo e rispetto alle entrate. In questo calciomercato il Toro ha speso 44 mlni per gli acquisti definitivi che sono in rosa e ne ha incassato appena 10 per Barreca. Direi che per gli standard di cairo è grasso che cola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Numero7 - 6 mesi fa

    Rispetto all’ anno scorso meno punti, un posto in meno e più squadre in lotta per l’Europa L., trama di gioco inesistente, difensivista e fatto prevalentemente di contropiede, alcuni giocatori fatti giocare fuori ruolo e fatti svalutare alla grande…l’ unica nota positiva di quest’ anno che vedo è la difesa…che oltretutto segnando goals para pure il c… di Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Numero7 - 6 mesi fa

    Rispetto all’ anno scorso meno punti, un posto in meno e più squadre in lotta per l’Europa L., trama di gioco inesistente, difensivista e fatto prevalentemente di contropiede, alcuni giocatori fatti giocare fuori ruolo e fatti svalutare alla grande…l’ unica nota positiva di quest’ anno che vedo è la difesa…che oltretutto segnando goals para pure il c… di Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Caro granatiere ora sei tu a lusingarmi concedendomi l’onore di una risposta cosi lunga e articolata.

    La mia se permetti sarà più stringata, che vuoi farci io scrivo solo per contraddire e non ho le tua qualità argomentative.

    L’anno scorso a centrocampo si giocavacon Baselli, Rincon, obi o acquah.

    Quest’anno si gioca con Baselli, Rincon, Meite’.
    Dove saremmo molto più forti dell’anno scorso? Meite’ è bravino ma direi acerbo per farci fare da solo il salto di qualità.

    Non è che ti voglia contraddire per forza però se leggo che il toro è molto più forte perché abbiam preso Izzo permettimi di dirti che resto di stucco.

    Sarà come dici tu che il Toro ha una proprietà solida, ma a me piacerebbe che tale solidità si manifestasse in campagne di rafforzamento più ambiziose.

    Sei un tifoso troppo attento e competente e non posso credere che tu reputi la rosa attuale così forte da ricondurre solo a errori della gestione tecnica risultati fin qui al di sotto delle aspettative.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

      ah ah ah Granatissimo, non risponderò alla tua allusione sottilmente polemica sulla mia presunta capacità di argomentazione. Mi interessano di più le tue considerazioni. Io non ho detto che siamo molto più forti solo perché c’è Izzo. Anzi ho fatto riferimento più a chi non c’è più e che, a mio parere, è stato meglio sostituito. Possiamo aggiungere anche Rossettini, Carlao, Sadiq? Meite sarà pure acerbo ma si sta dimostrando più valido, così come Aina e Dijdji. Sono dati oggettivi e il costo del cartellino probabilmente ne è una logica conseguenza. Quest’anno il Toro ha speso nel mercato più di quanto mai fatto in passato eppure siamo sempre allo stesso punto. Quindi la domanda che mi pongo io è la seguente: se pur spendendo il livello non si alza, la famosa asticella, di chi è la colpa? Gli anni scorsi potevamo dire che era di Cairo ma quest’anno di chi è visto che i milioni, dati alla mano, sono stati tirati fuori? Io rimango dell’idea che sia dell’area tecnica, DS incluso, senza nessuna pretesa di verità. Poi ognuno la pensa come vuole. Si può magari dire che a questa rosa manca un centrocampista che sappia ispirare il gioco avanzato. Un Liaijc ad esempio. Bene. Ma chi è che ha deciso di farne a meno? Cairo? No. E’ l’area tecnica, semplicemente perché nella tipologia di “gioco” di Mazzarri Liaijc ci sta come i cavoli a merenda. Dal mio punto di vista sono errori dell’area tecnica non solo i giocatori che arrivano ma anche quelli che si lasciano andare via perché ritenuti inutili. Buona giornata Granata. Il confronto in questi termini è sempre un piacere anche quando si hanno idee diverse.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Marco59 - 6 mesi fa

    La Redazione, i soliti “aziendalisti” e gli accontentisti del sito, non passa settimana che, con i loro calcolini del menaga (“un punto in più rispetto alla scorsa stagione”, “siamo a 2/3/4 punti dal sesto posto”, ecc.) cercano una giustificazione plausibile al nulla assoluto di 14 anni di cairese.

    I loro mediocri e patetici sforzi non cancellano e non cancelleranno certo lo squallore e l’opportunismo imprenditoriale, a bracetto con la famigghia agnelli, del nano mandrgono, il quale continuerà su questa “strada” sino a che non avrà spremuto l’ultima goccia di sangue a questa società, mettendola poi in vendita a caro prezzo per il “colpo” finale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. alrom4_8385196 - 6 mesi fa

    Punto più punto meno pure quest’anno l’obiettivo vero del Toro Cairota sarà raggiunto con buona pace dei tifosi che vorrebbero qualcosina in più ai quali non rimarrà altro , come sempre, che sfogarsi sul blog. I due super-esperti delle scommesse estive si possono dedicare fin da ora a scovare i vari carneadi da portare a Torino tra qualche mese propinandoceli come promesse certe ( che poi finiranno regolarmente nel dimenticatoio o torneranno mestamente a casa). Nel frattempo i due ineffabili scommettitori ci avranno elargito più o meno chiaramente promesse varie che , nel prossimo gennaio, saranno già svanite. E saremo giunti al 15° anno dell’era Cairo . HO SCORDATO QUALCOSA ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

    Non sto neanche più a commentare il perché e il percome non andremo in El neanche quest’anno..sennò poi si finisce per alimentare ancora di più lo sconforto mio e di altri granata ormai disillusi ma ancora innamorati di questa squadra, o meglio, di quel che per noi rappresenta(va) il Toro.
    Dico solo una cosa, una promessa:
    Se arriviamo sesti mi vesto da Babbo Natale e porto regali a tutti i tifosi di ToroNews che saranno presenti davanti al Fila il giorno successivo alla fine del campionato.
    Lo prometto solennemente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 6 mesi fa

      Ahahah ahahah 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese del Grillo - 6 mesi fa

      Bè, a me farebbero davvero piacere dei Cohiba. Li ho finiti e…., non si sa mai!!!
      Però ho come l’impressione che se voglio fumarmeli dovrò comprarli da solo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco59 - 6 mesi fa

        Un Vegas Robaina don Alejandro va bene lo stesso…??? 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Toro Nel Cuore - 6 mesi fa

    Al di la’ delle statistiche , classifiche etc un dato e’ inconfutabile : la squadra ha si un’identita’, aggressiva , prende pochi gol etc.
    Ma un’altro dato e’ inconfutabile : il mister non ha dato in questo anno un gioco offensivo e se non segni non vinci e se pareggi sempre e’ come perdere.
    Pertanto caro mister fosse per me saresti gia’ esonerato da un pezzo.
    Ma questo purtroppo il presidente non lo vede e continua con la sua politica del vivacchiare senza infamia e senza lode!
    Io penso che i tifosi del Toro meritino rispetto caro mister , presidente e tutta la ciurma aggregata.
    Ma e’ mai possibile che non si riesca ad emozionarsi guardandovi? Anzi il disgusto cresce ogni giorno di piu.
    Sempre forza Toro!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Ecco bravo leggi solo le tue opinioni e poi datti ragione da solo.

    Buonanotte e sogni d’oro caro amico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. SiculoGranataSempre - 6 mesi fa

    Ma davvero avete scritto questo articolo? Più vicini quest’anno? Certo siamo a -4 dal settimo posto e l’anno scorso eravamo a meno 2 con le semifinali di coppa Italia blindate dalle prime quattro. Quest’anno abbiamo davanti 3 squadre per il settimo posto e fiorentina a pari merito, l’anno scorso solo due. Dunque quest’anno siamo più vicini alla EL? E la terra è piatta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Gigì - 6 mesi fa

    Anziché venire qua, dico a quelli di noigranata, ma anche ad altri, a spendere la vostra strategia coi “meno”, i “meno” timidi di chi non vuole parlare, e che non ha tempo, nemmeno per un saluto, ma mette i “meno”, oberato – ed è giusto- dal lavoro, senza tempo di commentare, nemmeno la domenica, ma mette i “meno”, timido e stratega, come fosse un “commerciale” come un capo venditore, o timido come un bambino: anziché venire qua con la strategia, perché non dialogate in altri siti, più rilassatamente, più compiutamente, dove gli intenti sono uniti nel pensare a favore di questa società? non troverete degli amici, anziché fari i timidi nascosti? non vi si apre una luce, se parlate, senza guerra, con altri contenti della situazione Toro? E, se volete parlare con noi, perché non adottate la strategia di quelli che mostrano la faccia? non che la faccia nostra sia bella. E’ solo un fatto di respiro diverso. Sempre gente che non ha nemmeno un minuto per dire il perché devi andare all'”Inferno” -commerciale- del “meno”. Mai nemmeno un minuto, nemmeno nelle vacanze estive, nemmeno a ferragosto. E’ una strategia operosa e valorosa. Forse, però, a meno che non vi telefoniate tra voi, dopo la spolliciata a base uniforme, vi fa sentire un po’ isolati o soli, questa strategia scelta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bigmac - 6 mesi fa

      Noigranata è chiuso a causa di pochi introiti dovuto principalmente ad una linea editoriale dettata DA UN LETTORE, marcello, che ha trasferito lo stile dell’oratorio in un sito per tifosi. Niente critiche, se non quelle da lui volute, niente patolacce, nessun attacco a società, tecnico (erano ammesse solo quelle a Mihajlovic che a lui non piaceva) e giocatori. Lo stadio non lo frequenta mai, Torino non sa dove sia ma da lezioni di garantismo. Risultato ha fatto fallire un sito. Speriamo resti lontano da qui ma se arrivasse lo riconoscereste di sicuro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

        Grazie dell’informazione, ho visto in questi mesi che in quel sito quando e’ morto Mondonico e Radice c’erano si e no 6 o 7 commenti!!!!
        Invece su cio’ che diceva Cairo, lo stesso giorno c’erano 24 commenti!!!!
        Un sito di ultras accontentisti che criticavano la redazione per essere troppo anticairo!!
        Molti sono gia’ qui. Li ho letti criticare tutti i siti , tutti i siti fanno schifo loro invece erano i veri itifosi. E’ proprio cosi’ la redazione ha fatto Marcello moderatore ma non ha capito che e’ proprio lui che ha tenuto lontano molte persone.
        Ora li abbiamo tutti qui i veri Tric Macaluso Marcello e Luca Granata. NOn c’e’ problema se fanno come di la non sopravvivono sul sito. Li mandano a stendere direttamente!
        Grazie Saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Gobbi in lacrime nel 77? Ma se vinsero lo scudetto? Forse ti riferisci al 76?
    Mai letta citazione di Blade Runner piu’ infausta di questa…

    Ma lasciamo perdere la storia e veniamo all’attualita’.

    Ti faccio due domande:

    Soriano e Zaza sono stati o no gli acquisti di punta dello scorso mercato?

    Soriano e Zaza hanno deluso o no?

    Se la risposta a queste due domande è si (e non vedo come potresti dire no a una delle due) allora amico mio sei tu quello che si arrampica sugli specchi
    continuando a dire che il Toro è piu’ forte dell’anno scorso.

    Il buon granatiere addirittura parla di una squadra “molto” piu’ forte…
    cala granatiere dammi retta, vabbe’ che l’amore è cieco ma non esageriamo…una opel corsa non sara’ mai una maserati fidatevi.

    Io piu’ che cambiare l’allenatore vorrei una proprieta’ + solida economicamente e piu’ ambiziosa, pero’ mi rendo conto che certe cose non basta volerle x averle. Mica lo posso chiedere nella letterina a Babbo natale uno meglio di Cairo.

    Voi invece pensate che basta cambiare allenatore? Boh…magari avete ragione voi, Gasperini piace anche a me tantissimo ci mancherebbe, a chi non piacerebbe adesso uno come lui?
    Ma qualcosa mi dice che dopo un anno al Toro di Gasperini, con questa societa’, saremmo qui un’altra volta a guardare la classifica e a roderci il fegato per quella partita che vincevamo 2-0 e mannaggia è finita 2-2, e il derby? cavolo, anche con Gasperini si è perso ma guarda tu, e quello non segna, e quell’altro non è impiegato nel ruolo giusto e Mazzarri faceva un gioco noioso pero’ la difesa era solida e invece con sto gobbo atalantino si becca un sacco di goal…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. "Ho visto cose che voi umani non potreste neppure immaginarvi: gobbi in lacrime all’uscita dello stadio nel‘77, Pulici pulirsi le scarpe su una bandiera. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia, grazie all'EFFECI" - 6 mesi fa

      ascolta io sono a New York aed e’ tardi e vado a dormire.
      Il primo derby 1976 77 e’ stato vinto dal Torino 2 a 0
      io c’ero,
      poi frase dopo: Sirano un’acquisto? Soriano e’ in prestito caro signore.
      Lasciamo perdere….
      Non leggo neppure il resto,
      Ascolta se vuoi aver ragione puoi inventarti qualsiasi cosa pero’ io non perdo tempo.. ti saluto e ti lascio in compagnia del tuo caro allenatore. E si sa benissimo che lui e’ solo il problema piu’ immanente..poi ci sono tutti gli altri di problemi
      passo e chiudo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

      Tu mi lusinghi granatissimo. Ogni volta che scrivi un post mi citi. Ma guarda che io non sono la fonte della verità assoluta. Esprimo delle opinioni come tutti. Non ti crucciare dunque, o come anpav pensi che le mie opinioni possano destabilizzare l ambiente? Venendo al merito:le tue considerazioni, permettimi, non sono fatte per esprimere una opinione ma solo pur di contraddire gli altri. Dire che soriano e zaza hanno fallito per arrivare a ritenere infondata la considerazione secondo cui quest’ anno la squadra è molto più forte, è una considerazione volutamente parziale. L anno scorso il Toro ha fallito con niang e l alter ego di Belotti era sadiq e non zaza. In difesa non avevamo Izzo e c era ancora Molinaro. A centrocampo si giocava con Acquah, obi e valdifiori. È evidente che la squadra è più forte ed equilibrata eppure rende di meno. Io non sono di quelli che da tutte le colpe a Cairo. Nella gestione tecnica per me le colpe sono sempre di ds e mister. Quanto alle considerazioni sulla società sei poco informato. Se parliamo di parametri economici e finanziari ci sono poche squadre in Italia solide come il Toro, senza debiti con le banche e in utile da cinque anni. Forse intendevi dire che vorresti un munifico magnate ma quelli sono tempi passati e di ricchi scemi non ce ne sono. Se ti sforzi di ragionare senza farti prendere dalla smania di contraddire a tutti i costi noterai che le nostre opinioni sono molto più simili di quel che pensi. Il principale problema del Toro è nella organizzazione tecnica della prima squadra, con un ds che ormai da tanti anni ci tiene dove siamo e un mister attuale che, salvo clamorose e piacevoli sorprese, non centrerà l obiettivo stagionale. Il lavoro di bava invece è in costante miglioramento e col robaldo finalmente finito non potrà che migliorare, perché non dargli questa possibilità? Il futuro del Toro saranno i suoi giovani e bava ne è il principale artefice.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Marco59 - 6 mesi fa

      …certo che, come sparafregnacce fai concorrenza ad anpav…!!!!

      …sarà perchè fai largo uso di alcool e “fumo”, oppure è proprio la tua natura…???

      Gaute la nata, badola…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-14171750 - 6 mesi fa

    Mazzarri ci porta in Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Gigì - 6 mesi fa

    Ferrara ha rappresentato per me il punto di svolta. Avevo accettato e, qualche volta, persino apprezzato Mazzarri. Credo che si possa persino pensare a qualche strategia di non arrivarci. Avevo visto la partita SPAL-Bologna, il Bologna di Inzaghi: persino il Bologna era riuscito a chiudere, almeno nel primo tempo, la SPAL nella sua metacampo. Il pareggio della SPAL è arrivato, ma molto stentato. E il Bologna (di Inzaghi!) aveva provato a vincere. Non è comprensibile, in un campionato in chiara salita come questo, essere così arrendevoli. Qui si fanno conti con gli anni, passati, si mischiano pere e mele, tipico di tutte le statistiche che, così fatte – ma sempre-, sono sempre un tagliare con l’accetta, e portano lontano la comprensione della cosa. Ogni anno è la stessa storia. A questa stagione noi facciamo gli stessi discorsi perché ci rendiamo conto che, tranne colpi di scena, non si va in Europa. Non so più cosa pensare.
    Domenica non metterei Falque, perché abbiamo Millico. Falque è il peggiore Falque da quando gioca da noi. Dall’altra parte abbiamo un missile di entusiasmo. Ma per me è stato sufficiente domenica scorsa. Mai si arriva da nessuna parte, in quel modo. Non sono i tre punti mancati, è l’atteggiamento di chi non vede, ne’ la classifica, ne’, soprattutto, i valori in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bigmac - 6 mesi fa

      La penso come te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. "Ho visto cose che voi umani non potreste neppure immaginarvi: gobbi in lacrime all’uscita dello stadio nel‘77, Pulici pulirsi le scarpe su una bandiera. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia, grazie all'EFFECI" - 6 mesi fa

    @granatissimo1973 i tuoi esempi non sono abbastanza concreti…
    dicci piuttosto cosa vorresti ottenere dicendo quello che dici?
    Vuoi dire che Mazzarri ha gli stessi punti e ha la stessa squadra? Oppure che Mazzarri dovrebbe avere piu’ tempo ? Ancora? Dopo un ANNO?
    Oppure cos’altro?
    Vorrei capire
    Ti piace questo bel gioco di Mazzarri?
    ultima domanda, vieni da noigranata?
    saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Se nel 1982 dopo Italia – Camerun gli italiani avessero potuto votare un sondaggio su Bearzot secondo voi cosa avrebbero votato?

    Se in un sondaggio on line gli italiani avessero potuto decidere dopo Italia Camerun se sbattere una volta per tutte quella schiappa di Paolo Rossi in panchina, secondo voi cosa avrebbero votato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. "Ho visto cose che voi umani non potreste neppure immaginarvi: gobbi in lacrime all’uscita dello stadio nel‘77, Pulici pulirsi le scarpe su una bandiera. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia, grazie all'EFFECI" - 6 mesi fa

      Quelli sono episodi singoli che porti come esempio Episodi dopo cattive prestazioni. Mi spiace ma MAZZARRI HA AVUTO UN ANNO! Dovremmo gia’ aver capito da abbastanza tempo qual’e’ il suo gioco … o no?
      E’ chiaro a tutti ma proprio tutti che la fase offensiva e’ veramente limitata. Stai prendendo pezzetti di esempi di cose differenti e li metti tutti insieme cercando di suffragare cio’ che vuoi che sia oggettivo. Mi spiace nuovamente……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Granatissimo1973 - 6 mesi fa

    Caro granatiere di Sardegna, siccome scrivi che il Toro di quest’anno è piu’ forte, anzi (testuale) “molto piu’ forte” di quello degli anni passati, ti sarei grato se tu mi elencassi gli acquisti fatti da Cairo la scorsa estate e adesso a Gennaio.

    Probabilmente l’eta’ mi gioca brutti scherzi e non ricordo bene i fuoriclasse
    di cui dispone soprattutto a centrocampo Mazzarri rispetto a Mihailovic.

    Attendo fiducioso l’elenco di nomi dei novelli Junior e Scifo che solo un incapace come Mazzarri non riesce a trasformare in uno squadrone macina risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. "Ho visto cose che voi umani non potreste neppure immaginarvi: gobbi in lacrime all’uscita dello stadio nel‘77, Pulici pulirsi le scarpe su una bandiera. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia, grazie all'EFFECI" - 6 mesi fa

      Il centrocampo ci manca dai tempi di Lerda e mai e’ cambiato nulla. Al punto che penso che ci sia del dolo.
      La squadra e’ piu’ forte di quella di Miha e’ oggettivo, solo tu non vuoi vederlo perche’ ti arrampichi sul gradino del centrocampo. Il centrocampo e’ della stessa forza di prima.
      A me sembra che vuoi tirare acqua al tuo mulino e cerchi di trovare un esempio che calzi a pennello con la tua teoria.
      Non e’ @Granatiere solamentw che dice che siamo piu’ forti. E’ un dato di fatto. Anche dovuto alla capacita’ di Mazzarri di approntare una buona fase difensiva con giocatori che evidentemente deve aver anche scelto. Miha aveva una difesa penosa e grazie al suo tipo di gioco la cosa veniva accentuata. Mi spiace.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-13973712 - 6 mesi fa

    Molto lucida l’analisi di granatiere di Sardegna, complimenti hai detto le stesse cose che avrei voluto scrivere io…..la stagione di Mazzarri finora è deludente, la squadra nel complesso è più forte di quella dell’anno scorso ed è assurdo che non siamo mai riusciti a vincere due partite di fila, mai un guizzo d’orgoglio e parecchie prestazioni assurde come Bologna Parma udinese ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Bilancio - 6 mesi fa

    Rossotoro – 2 ore fa
    Tranquilli Gasp al Toro nn viene!!

    Perche?
    Puoi argomentare?
    Interessante….puoi finire il discorso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. prawn - 6 mesi fa

    É ora di pensare a non retrocedere altro che EL

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Rysz - 6 mesi fa

    Ma a fronte di questi articoli, dove sono finiti i fabertoro (paladini difensori del trio cairo, petrachi, mazzarri) e i Granata che scrivevano che il calcio non si può capire con i numeri?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. marcohelg_385 - 6 mesi fa

    sono curioso di vedere che tipo di formazione fara’………………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. ciccio76 - 6 mesi fa

    Che soddisfazione gli stessi punti, piu’ o meno , del non allenatore dell’anno scorso!! Dobbiamo essere orgogliosi di questo campionato all’avanguardia. Peccato perche’ con un centrocampista dotato di fosforo e una vera punta esterna potevamo provare a fare il benedetto salto di qualita’. Invece siamo qui a fare recriminazioni come ci succede da troppo tempo. A proposito dell’articolo Volevo sottolineare che siamo si più vicini al 6 posto ma ci sono 8 squadre per 2 posti tenendo in gioco anche Parma e Sassuolo che sono li’ .FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

    In questo confronto tra stagioni diverse manca un particolare. Ossia che la squadra attuale è molto più forte di quella dell anno passato. Basta guardare i soldi spesi quest anno rispetto all anno passato. Non è un particolare da poco se pensiamo che nel girone d andata il Belotti vice cannoniere uscente stette fuori un mese e fu sostituito da sadiq…sinceramente ho sempre pensato che nessuno poteva fare peggio di Mihajlovic neanche Mazzarri. Invece mi devo ricredere. Si è riusciti a fare peggio di Mihajlovic con una rosa migliore. Il Toro necessita di una guida tecnica valida e stabile nel tempo…E se si vuole puntare sui giovani è ora che bava assuma ruoli più alti, petrachi ha fatto il suo tempo e non ha ottenuto nulla da un punto di vista sportivo. È tempo di provare qualcosa di nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 6 mesi fa

      Si anche io pensavo non ci fosse peggio e invece… come ho detto rimpiango quelli prima…

      Comunque è ora anche di cambiare DS, sono troppi anni che non si muove nulla, servono segnali.

      Il presidente purtroppo ce lo dobbiamo tenere pare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

        Temo proprio di si

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Tifoso di vecchia data - 6 mesi fa

        il DS on lo cambiera’ mai, al massimo lo integra. Scherzi, se ci ha resistito tanti hanno e’ perche’ fa quello che vuole lui. Non e’ stupido. Il fatto e’ che non essendoci altro modo dui pensare alle volte ci azzeccano e molte non ci azzaccano per niente… Un vero DS non resisterebbe 1 mese con questo presidente. Basta vedere il DS che c’era prima di Petracchi..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Maicuntent - 6 mesi fa

      L’unica nota positiva è Bava, le giovanili Granata sono tutte di ottimo livello e Coppitelli sta facendo magie in primavera. Mediocre il resto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Simone - 6 mesi fa

    Nonostante tutto un sondaggio sul mister proprio non ce la fate a farlo.
    Terrorizzati dal risultato?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marcohelg_385 - 6 mesi fa

      bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. steacs - 6 mesi fa

      Basta fare un sondaggio come quello del mercato:

      Che voto dai a Mazzarri:

      – 6
      – 7
      – 8
      – 9
      – 10

      E il gioco è fatto!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rysz - 6 mesi fa

        Il voto 2 non è previsto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 6 mesi fa

          Non su ToroNews by RCS

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 6 mesi fa

        Esatto, addolcirebbero anche quello x nn turbare il presidente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. steacs - 6 mesi fa

    Poi a 3 o 4 partite dal termine quando anche la matematica sancirá l’ennesimo fallimento ci muoveremo in ritardo per il nuovo mister… che ovviamente porterá ritardi alla campagna acquisti… squadra incompleta in ritiro e il rimando tutto al secondo anno…

    Ormai il Toro di Cairo è come un cinepanettone, la trama è scontata in ogni fase!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renzocasa6_13587135 - 6 mesi fa

      Per me Donadoni, che è libero, è bravissimo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. alexku65 - 6 mesi fa

    Mazzarri il vate e profeta.. e dietro di lui orde di venduti (in realtà uno in particolare) e di stolti saputelli. Lo spettacolo è servito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. user-13721612 - 6 mesi fa

    sono 14 anni che insegue non c’è la volontà di raggiungere l’Europa League

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. user-13793800 - 6 mesi fa

    Questo campionato è tutta farina di Mazzarri,alla fine vedremo se avrà ragione lui oppure sarà gentilmente inviato a farsi da parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 6 mesi fa

      Io non voglio attendere giugno.
      Può già accomodarsi alla porta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 6 mesi fa

        Stesso errore fatto con Miha.
        Lasciamolo lavorare fino a giugno.
        Tanto sappiamo gia come va a finire (meta classifica).
        Ed abbiamo 5 mesi per sondare il mercato e stringere accordi.
        Personalmente ad oggi Longo e Nicola non li trovo entusiasmanti (e qui mi aspetto tra i 35 ed i 45 pollici versi…ma battiamo il record dai..)
        Penso che Gasp a 2 mioni e delle garanzie, accetterebbe…
        Sulle garanzie …date sfogo all ironia…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bilancio - 6 mesi fa

          Gasp valorizzerebbe sia i giocatori esistenti che i giovani della primavera, darebbe un gioco piu aggressivo ..nella meta campo avversaria, riporterebbe Belotti ai fasti di un tempo con buona pace per le Plusvalenze del capo.
          Tutti sarebbero contenti:
          Cairo in primis,
          Petrus che riverebbe eletto ds dell anno
          Gasp che raggiunge gli obiettivi
          i giovani della Primavera (Ferigra, Millico ecc)
          E noi tifosi che finalmente vedremo un ex gobbo che ci restituisce l anima persa…ironia della sorte…
          Gasp tutta la vita.
          Dove devo firmare?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 6 mesi fa

            C’è un motivo molto semplice sul xké si a cacciarlo ora: xké anche un traghettatore farebbe meglio di costui e forse, chissà, la stagione si può cmq salvare.

            Mi piace Non mi piace
          2. Rossotoro - 6 mesi fa

            Tranquilli Gasp al Toro nn viene!!

            Mi piace Non mi piace
    2. marcohelg_385 - 6 mesi fa

      alla fine?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. ebarberis197_2957130 - 6 mesi fa

    calma piatta, nei secoli dei secoli…amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy