Toro in numeri, i duelli incoronano Lyanco: è il migliore tra i centrali granata

Toro in numeri, i duelli incoronano Lyanco: è il migliore tra i centrali granata

I numeri / L’analisi statistica sui giocatori del Torino secondo i dati di Whoscored.com e Opta

di Alberto Giulini, @albigiulini

Sei presenze su dodici gare di campionato per Lyanco, sempre schierato da titolare quando chiamato in causa. Il centrale brasiliano ha dunque giocato da titolare la metà esatta delle partite di Serie A disputate in questa stagione dal Toro. Ed in due casi, contro Milan e Lazio, è stato sostituito nella seconda frazione.

PASSAGGI INTERCETTATI – Andando ad analizzare il rendimento del giocatore, salta subito all’occhio il numero di passaggi intercettati a partita. Come si evince dai dati elaborati da WhoScored, la media di palloni intercettati dal centrale granata è infatti di 2,2 a partita. Un buon dato, che lo porta ad essere decimo in Serie A in questa speciale classifica. Andando invece a considerare solamente i difensori centrali, Lyanco sarebbe addirittura quinto. Davanti a lui altri due centrali granata: Izzo (2.6) e Nkoulou (2.3). Un dato che da questo punto di vista andrebbe dunque ad incoronare Izzo, Nkoulou e Lyanco come terzetto miglior terzetto difensivo per Mazzarri.

Toro in numeri, Sirigu: rating più alto della Serie A e secondo in Europa per numero di parate

I DUELLI – Un altro dato significativo per andare a valutare il rendimento difensivo di Lyanco è quello dei duelli vinti. La percentuale sorride al granata, vincitore nel 64,1% dei casi: come riportato da Opta, dei 39 totali il brasiliano ne ha infatti vinti 25 e persi 14. Andando a prendere in considerazione solamente quelli aerei, la percentuale di duelli vinti sale leggermente fino al 64,7%: sui 17 totali, 11 vinti e 6 persi. Dati che consentono a Lyanco di essere il miglior centrale granata sia per duelli che per duelli aerei vinti, subito davanti ad Izzo (60.9% – 64.2%) e Nkoulou (62.2% – 55%). Numeri complessivamente importanti, che incoronano il brasiliano come uno dei migliori centrali a disposizione di Mazzarri: ora serve più continuità per imporsi sempre più tra gli undici titolari.

 

25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bertu62 - 10 mesi fa

    “A lavare la testa agli asini si perde tempo e sapone..” ed è inutile spiegare le cose a chi non glie ne frega niente e cerca solo un pretesto per sfogare le Sue frustrazioni 🙂 ….
    Però un sassolino me lo voglio togliere?
    Dove sono adesso quelli che diceva che Lyanco era “un pacco”? Quelli che diceva che “anche I SASSI sapevano che era SEMPRE rotto, per questo il Toro lo aveva preso..”? Dove sono quelli che dicevano che non sarebbe MAI stato “in grado di fare 2 partite di fila..”?
    Tutti spariti, tutti muti, tutti a tirar fuori questioni “di omogeneità” di dati, quando L’UNICO DATO che salta all’occhio (di chi non è accecato dal fomentare malcontento, certo…) è che Lyanco E’ un giocatore ed anzi E’ UN BRAVO GIOCATORE!
    Certo, adesso tutti a dire “eh, ma se è così bravo perché allora non gioca titolare fisso?” salvo però “scordarsi” che dietro si gioca in 3 DI CUI 1 è Izzo, inamovibile e l’altro è N’Koulou (e qui ci sarebbe da parlare molto, ma sintetizzo dicendo che DEVONO far giocare Nicolas perché si dovrà vendere e se non gioca non possono chiedere 20Milioni..) pertanto CHI dovrebbe lasciargli il posto? Al momento NESSUNO, questa è la verità! La prossima difesa titolare sarà Izzo Lyanco Bremer, se e quando si giocherà a 3 centrali dietro, con Djidji ed eventualmente Bonifazi come riserve…
    FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      Bertu@ i co-tifosi saranno a fare i vacanzieri come ha fatto Lyanco curandosi in Brasile come da prescrizione del dr Tavana… in attesa di salire sul carro dei vincitori come avvenuto per Moretti, Sirigu, Belotti, Izzo(ricordi ciò he abbiamo letto il giorno dopo il suo acquisto?)
      Aina, tanto per citarne alcuni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxx72 - 10 mesi fa

    Bene, ce l’abbiamo noi e non gli altri poi se non gioca tutte le partite un motivo ci sarà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 10 mesi fa

    Bene!
    Ma allora perché Mazzarri continua spesso a togliere dal campo “L’amico risanato”?
    Se è il migliore dei nostri centrali, ci vorrebbe continuità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 10 mesi fa

      Perche’ non sono due numeri buttati in croce a definire “il migliore dei nostri centrali”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 10 mesi fa

        Appunto, giusto!
        O è Mazzarri che, dopo aver demolito k tutti i giovani italiani, ora comincia ad “attaccare” pure gli stranieri!
        Un velo di ironia, simpaticamente!
        Dopo “A Luisa Pallavicini caduta da cavallo”, Foscolo scrisse: “All’amica risanata”..
        Speriamo che anche il nostro amico Lyanco sia ora definitivamente risanato, e possa fare grandi prestazioni nel Toro!
        Un augurio a lui e a tutti noi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

          Mazzarri demolitore di giovani, questa è bella.
          Ma mi tolga una curiosità, secondo lei, il demolitore sarà ancora invidioso dei successi di Coppitelli?
          Perché tra le tante cose da lei scritte signora contro Mazzarri, c’è anche questa.
          Fvcg

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bischero - 10 mesi fa

        Inutile stare a spiegare cose a chi non può capirle.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      L’amico risanato è fantastica signora…
      Questa è meglio del “vacanziero Lyanco”
      10 e lode per la fantasia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. NEss - 10 mesi fa

    Potrebbero essere dati interessanti se venissero contestualizzati.

    – 3 difensori del Torino nella top 10 della serie A per palloni intercettati, per quanto si evince dalla prima parte dell’articolo.
    Vengono presentati, pero’, solo numeri assoluti (esempio 2.2). Sara’ che il Torino ha la miglior difesa (tre difensori nei primi 10) oppure il Torino subisce molto e quindi hanno tante opportunita’ per intercettare?

    – Percentuali difensive.
    Innanzitutto, quali sono le percentuali degli altri difensori della serie A? Se nel Toro fanno 64% e gli altri 40% e’ un conto, se tutti gli altri fanno 80% e’ un altro.
    In seconda battuta (ci riprovo 😉 ), se si vuole dire che 64.7% e’ meglio di, per es. 64.2%, bisogna dimostrare che la differenza e’ significativa. Non credo lo sia, specie su numeri cosi’ bassi (17 duelli). Non ha granche’ senso neanche mettere i decimali, ma questo non e’ importante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 10 mesi fa

      Bravo Ness.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

    Chi non concordera’?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 10 mesi fa

      Non so….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

        L’amico risanato è fantastica!
        Batte 10 a zero il nostro “tronista”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 10 mesi fa

          È vero! Ahahah Ahahah! Però anche la storia dei tronisti è stata fantastica…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. FVCG'59 - 10 mesi fa

    Perché allora non gioca al posto di N’Koulou? Lui si dovrebbe accomodarsi in tribuna fino a gennaio, quando lo venderanno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maroso - 10 mesi fa

      Non credo che lo rivenderanno. Hai letto Tuttosport oggi? Gran rivalutazione del soggetto. Vedremo, terrei Lyanco per l’anno prossimo però nel frattempo lo alternerei con N’Koulou.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 10 mesi fa

    E’ cosi’ bravo che spesso viene lasciato in panchina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maroso - 10 mesi fa

      E,francamente, non si capisce il perché. Idem per Bonifazi (a meno che ci sia qualcosa che non sappiamo). Lyanco è in grado di sostituire N’Koulou, Bonifazi normalmente gioca più decentrato. Al di là di questo, proprio non capisco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 10 mesi fa

        Mazzarri, sarà magari forse x invida, pare “ci goda” a rendere la vita difficile ai giovani talenti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 10 mesi fa

          Signora scusi, quale sarebbe il vantaggio che ne trarrebbe oltre a farsi licenziare?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

            È invidioso perché il vacanziero Lyanco ormai passato al ruolo di “amico risanato”
            È più bello di Mazzarri, inoltre…
            Lo stesso Mazzarri tiene agli arresti domiciliari Parigini per evitare la concorrenza come tronista.
            Oltre che esterofilo abbiamo un mister invidioso.

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 10 mesi fa

            Quindi caro fratellone Mazzarri decide anche chi può intraprendere la carriera di tronista, e ci credo che ci sono invidie tra i nostri bei ragazzi.

            Adesso a parte gli scherzi, non vedo proprio come ci possa essere invidia di Mazzarri per i giovani oltre che per Coppitelli (ricorda?) Io sono strasicuro che Mazzarri se avesse un nuovo Lentini giocherebbe di sicuro.
            Le faccio i complimenti senza malizia mi creda ma “l’amico risanato ” è veramente bella e mi ha fatto ridere e per me questo è un merito, davvero. Non l’avevo colta subito…grazie Baci.

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 10 mesi fa

            Ancora una cosa: Bonifazi ora ha una mano rotta e quindi non può proprio giocare.

            Mi piace Non mi piace
          4. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

            Bonifazi e la mano amica risanata…

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy