Toro in numeri, Zaza: tanto pressing sui difensori, pochi tiri in porta

Toro in numeri, Zaza: tanto pressing sui difensori, pochi tiri in porta

Toro in numeri / L’analisi statistica sui giocatori del Torino secondo i dati di Whoscored.com e Opta

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Siamo giunti pressoché alle battute finali di questo Toro in numeri, nel quale abbiamo analizzato nel dettaglio le statistiche delle prime dodici giornate dei giocatori granata. E oggi è arrivato anche il turno di Simone Zaza, attaccante granata che in stagione era partito fortissimo, soprattutto in Europa League: certo, gli avversari modesti lo hanno anche aiutato, ma nonostante questo si è visto un giocatore rigenerato, diverso e sicuramente più utile rispetto allo Zaza della passata stagione.

OMBRA – Sicuramente Zaza ad oggi vive nell’ombra di Andrea Belotti, che in quanto a statistiche è pressoché il miglior attaccante granata. Il Gallo ha statistiche nettamente superiori all’ex Sassuolo: partendo ovviamente dalle marcature, si può capire la differenza. Zaza ha segnato 2 reti in 9 presenze (ma solo quattro da titolare), media di un gol ogni 245 minuti; al contrario del capitano granata, autore di 7 reti in 12 presenze (sempre dal primo minuto: media di un gol ogni 153 minuti). Però non tutto è da considerarsi negativo per Zaza in questo inizio di campionato: l’attaccante ha effettuato ben 0.3 intercetti palla a partita, meglio dei suoi compagni di reparto, così come è andato a contrasto 0.9 volte per gara, mettendo ben in mostra una delle sue qualità migliori, la propensione alla pressione sui difensori avversari.

SQUADRA – Zaza ha bisogno, però, di rendersi più pericoloso. Se Belotti produce 1.3 passaggi chiave a partita e Verdi (non ancora in forma) 1.4, è indicativo che Zaza ne riesca a creare solo 0.1. Ma ovviamente non è il dato più eclatante: il numero 11 non ha ancora creato un assist per i compagni, a differenza di Belotti o dello stesso Verdi. Zaza può quindi migliorare il dialogo con i compagni d’attacco. Così come serve aumentare la precisione nella conclusione in porta. Sono solo quattro, secondo i dati di Opta, i tiri nello specchio, tra cui i due gol realizzati a Sassuolo e Cagliari.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. drino-san - 10 mesi fa

    Io ero convintissimo che Zaza fosse arrivato perché Belotti andava via, invece sono rimasti tutti e due e chiaramente uno dei due sta fuori. Strana la scelta di Zaza di rimanere anche se non ha spazio, nel suo ruolo é un ottimo giocatore e potrebbe fare il titolare in parecchie squadre. Mi piacerebbe vederlo qualche partita al posto di Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carlitomarinell_369 - 10 mesi fa

      Stai delirando

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 10 mesi fa

        No non sta delirando!..dice la verità! parla la storia di un calciatore e quello che ha dimostrato ovunque ha giocato da titolare…colpa di Mazzarri se non ha dato un modulo x far giocare i piu quotati!…non si spendono 15 milioni x un panchinaro!…solo x questo lo esonererei!!..fortuna x lui che non sono io il presidente…vedrai sabato terrà in panchina verdi 25 milioni…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tarzan annoni - 10 mesi fa

    Io penso che avrebbe bisogno di giocare con più continuità… Non è certo un fuoriclasse ma nemmeno una Pippa… Il problema non è lui ma la mancanza di gioco in generale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Simone - 10 mesi fa

    Francamente pensavo più utile a questa squadra.
    O dipende da lui (probabile), o da chi lo allena.
    A gennaio lo darei via in cambio di dai piedi più raffinati e che sia in grado di dialogare col gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antoniogranata76 - 10 mesi fa

      Ciao Simone, il problema è che Mazzarri gioca con una punta, parole sue per lui Belotti deve giocare con ,quindi mi chiedo perché lo hanno comprato . Sempre forza Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antoniogranata76 - 10 mesi fa

        Con un trequartista mi sono dimenticato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 10 mesi fa

          L’hanno preso gli ultimi gg di mercato xké gli è stato offerto, non xké ci servisse uno dalle sue caratteristiche.
          In coppia col Gallo non serve q nulla avendo lo stesso identico ruolo suo.
          Potrebbe essere un suo rincalzo ma non possiamo permetterci di tenerlo in panchina.
          Via x uno dai piedi e visione migliore

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy