La probabile formazione del Torino: Mazzarri cambia poco, dentro Rincon e Lukic

La probabile formazione del Torino: Mazzarri cambia poco, dentro Rincon e Lukic

Verso il match / In difesa dovrebbe toccare a Bonifazi al posto di Izzo. Ballottaggi Zaza-Berenguer e Meité/Baselli

di Redazione Toro News

Come annunciato da Mazzarri stesso in conferenza stampa, ci saranno probabilmente solo due o tre cambi nella formazione che scenderà in campo domani contro lo Shakhtyor. Nessun turnover spiccato, dunque: il tecnico dà alla squadra un chiaro messaggio. Per quanto riguarda il modulo di gioco, invece, è possibile la conferma del 3-5-2 già visto nella gara d’andata.

ECCO BONIFAZI – Uno dei tre cambi dovrebbe essere Kevin Bonifazi. Il centrale, a segno giovedì scorso, potrebbe infatti sostituire Armando Izzo sul centrodestra. Difficile infatti che Mazzarri decida di rischiare il numero cinque – reduce da una doppia contusione a coscia e polso –  a qualificazione pressoché ottenuta. Davanti a Sirigu, le altre due maglie da titolare dovrebbero essere per Nicolas Nkoulou e Gleison Bremer.

RINCON E LUKIC – Possibile qualche novità in più in mezzo al campo, dove Lukic e Rincon scalpitano per una maglia da titolare. I due, aggregatisi ai compagni con diversi giorni di ritardo, avrebbero così l’occasione di mettere minuti nelle gambe. A fargli spazio sarebbe uno tra Baselli e Meité, in ballottaggio tra loro per l’ultima maglia disponibile in mezzo al campo. Sugli esterni conferme per De Silvestri e Ansaldi, con Aina che comunque potrebbe entrare nel secondo tempo.

ZAZA DIFFIDATO – Nel reparto avanzato il ballottaggio è tra Simone Zaza ed Alejandro Berenguer. L’italiano sarebbe leggermente favorito, ma nel caso in cui Mazzarri decidesse di non rischiarlo per via della diffida, ecco che sarebbe pronto il numero ventuno. L’altra maglia da titolare, invece, sarà per il Gallo Belotti.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO

TORINO (3-5-2): Sirigu; Bonifazi, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité (Baselli), Rincon, Lukic, Ansaldi; Zaza (Berenguer), Belotti

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo - 4 mesi fa

    3511: Sirigu;Singo Bonifazi Bremer; De Silvestri Meite Rincon Lukic Aina;Berenguer; Millico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mario66 - 4 mesi fa

    Se la formazione sarà questa prevedo più berenger che zaza.
    Mazzarri rispolvererà il 3511 già più volte proposto lo scorso anno. Solido ma poco propositivo. Buon allenamento con un modulo mai applicato quest’anno. Chissà contro i lupi se le cose vanno in un certo modo può fare comodo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mimmo75 - 4 mesi fa

    Per me cambierà più di quanto dice l’articolo. Almeno 4 rotazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ddavide69 - 4 mesi fa

    Lukic mi piace, secondo me ha un futuro. Secondo me è meglio di baselli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. unasolafede - 4 mesi fa

      Assolutamente d’accordo. Ha corsa, fisico e tecnica, con un po’ di esperienza secondo me diventerà davvero forte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alberto Fava - 4 mesi fa

    OT : che spettacolo Liverpool – Chelsea !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Eh già..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bogianen - 4 mesi fa

        5 December 2018
        Premier League 15
        Wolverhampton Wanderers 2–1 Chelsea
        Wolverhampton
        19:45 GMT
        Loftus-Cheek (C) 18′
        Jiménez  (W) 59′
        Jota  (W) 63′
        Stadium: Molineux
        Attendance: 31,300 (2,967 away fans)
        Referee: Jonathan Moss

        7 January 2019
        FA Cup Third round
        Wolverhampton Wanderers 2–1 Liverpool
        Wolverhampton, 19:45 GMT
        Jiménez (W) 38′
        Origi (L) 51′
        Neves  (W) 55”
        Stadium: Molineux
        Attendance: 25,849 (4,774 away fans)
        Referee: Paul Tierne

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bogianen - 4 mesi fa

      Già. E l’anno scorso il Wolverhampton Wanderers ha battuto tutt’e due…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alberto Fava - 4 mesi fa

    Se sarà così , se metterà davvero questa formazione devo dire che me l’aspettavo.
    Avrei fatto lo stesso.
    Parola d’ordine : passare in sicurezza, e possibilmente con una vittoria.
    Senza rischi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SubComandante - 4 mesi fa

    Bagicairota ti rispondo qui che di la mi hanno bloccato chissà perché…Non mi fanno postare link, cercati su questo sito la foto dei gobbi nello spogliatoio a cui soriano mise il like e guarda dietro di loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Vediamola, se possibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy