Toro, le ultime dal Fila: affaticamento muscolare per Meité, ancora a parte Ansaldi

Toro, le ultime dal Fila: affaticamento muscolare per Meité, ancora a parte Ansaldi

Report / Si è concluso l’allenamento mattutino: anche Meité ha lavorato a parte per un affaticamento muscolare

di Redazione Toro News
Meité Allenamento Torino Filadelfia

Si è conclusa un’altra mattinata di allenamenti per il Toro di Moreno Longo, che purtroppo ha dovuto registrare un’altro infortunio. Niente di grave, però: a causa di un affaticamento muscolare Soualiho Meité ha lavorato a parte così come Cristian Ansaldi che sta continuando a svolgere un programma personalizzato. Per il resto del gruppo esercitazioni sul possesso palla e partitelle a tema. Appuntamento a domani, i granata svolgeranno un altro allenamento mattutino.

Torino, le soluzioni di emergenza per Longo: Ansaldi e Berenguer adattabili a centrocampo

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pupi - 4 mesi fa

    A me preoccupa Ansaldi, probabilmente come spesso è accaduto partirà bene ma dopo 3 o 4 gare ha molte possibilità di fermarsi. Considerando la sua fragilità ma anche la sua importanza in squadra non gli farei giocare le 3 partite a settimana. Uno dei pochissimi da preservare, a patto che Longo ne abbia almeno 11 da cacciar dentro. Bisognerà mettere in campo tanta sagacia tattica per sfangarla da una situazione tecnica deprimente. Mah, che stress…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. UNICAFEDE - 4 mesi fa

    Complimenti a chi ha fatto il mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

    E c’è chi sostiene che la nostra rosa è profonda ed omogenea in tutti i reparti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 4 mesi fa

      hhhaahahahahahahhahahahahaah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. generazionenuova - 4 mesi fa

    Non parlerei di sfiga perche’ se siamo in questa situazione la colpa principale e’ stata una pessima gestione delle ultime due sessioni di (non) calcio-mercato. pero’ certo che se continuiamo cosi’ di centrocampisti sani da qui al 20 giugno ce ne rimaranno 1 o 2…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy