Toro, per Destro stessa media di Immobile e Tevez

Statistiche TN / Ben 13 giocatori hanno segnato finora. Destro ha la miglior media

di Mario Gago

Giusto il tempo, minimo, per godersi la vittoria maturata contro il Livorno, ed ecco che i granata tornano in campo. Roma-Toro: una sfida tutta da vivere, minuto per minuto. Con Rudi García i giallorossi hanno davvero cambiato volto e la squadra capitolina vanta 17 punti in più rispetto all’anno scorso.

SEGNANO IN TANTI – Andando a spulciare le statistiche degli avversari, si nota subito che tra le fila giallorosse ci sono grandi attaccanti, ma anche centrocampisti e difensori votati al gol. Nella Roma, infatti, 13 giocatori diversi hanno segnato finora e tra questi si distinguono certamente il difensore Benatia (assente per squalifica) e gli attaccanti Destro, Gervinho e Totti. Il primo di questi ha la miglior media realizzativa, ma non sono solo le punte da tenere d’occhio, perché anche centrocampisti come Pjanic possono far male. D’altronde, parliamo di una squadra che vanta il miglior attacco del campionato: ben 54 reti in totale.

OCCHIO A DESTRO – Tra tutti, dicevamo, il giocatore più pericoloso sotto porta è certamente Mattia Destro. Il giovane classe ’91 è attualmente il giocatore che ha giocato meno minuti, ma in proporzione ha segnato più di tutti. 8 gol in 771 minuti, dunque, il suo rendimento è paradossalmente lo stesso di Tevez e Immobile, attuali capocannonieri del torneo.

Ad ogni modo questi sono solo numeri e la realtà come spesso accade risulta poi ben diversa. La Roma è una squadra solida, quadrata. Il Toro, però, sa punire in ripartenza e proprio da questo atteggiamento aggressivo e preciso che dovranno ripartire i granata, se vorranno portare a casa il bottino pieno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy