Toro, per Ventura pochi dubbi ma due ballottaggi

Toro, per Ventura pochi dubbi ma due ballottaggi

Europa League, Torino – RNK Split / Bovo e Nocerino in vantaggio su Maksimovic e Benassi

di Roberto Maccario

Viste le assenze di Larrondo in avanti e di Ruben Perez a centrocampo, la formazione granata che tra poche ore affronterà i croati dell’RNK Split all’Olimpico è presto fatta. Tuttavia restano a Mister Giampiero Ventura due dubbi di formazione non ancora pienamente risolti.
Il primo riguarda il difensore di destra nella retroguardia a tre: Bovo o Maksimovic? Il primo sembra favorito, alla luce del buono stato di forma e delle zero reti subite fin qui dal Toro in tre gare ufficiali, ma il giovane serbo scalpita per una maglia da titolare e per essere protagonista in Europa come l’anno scorso lo è stato nel campionato italiano.

L’altro dubbio è invece a centrocampo, con Ventura che dovrà scegliere se affidarsi alla verve e alla gioventù di Benassi (segnalato tra i più in palla) o all’esperienza di Nocerino, più abituato alle pressioni internazionali. L’ex Milan e West Ham sembra in netto vantaggio, ma è probabile che a gara in corso trovi spazio anche il gioiellino scuola Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy