Under 21, Parigini lascia il ritiro: “Non sono riuscito a recuperare dall’infortunio”

Under 21, Parigini lascia il ritiro: “Non sono riuscito a recuperare dall’infortunio”

Nazionali / Brutte notizie per l’esterno granata: Europeo a forte rischio

di Redazione Toro News

Brutte notizie per Vittorio Parigini, che ha dovuto lasciare il ritiro dell’Under 21 per una ricaduta del problema fisico accusato nel finale di stagione col Torino, ufficialmente una distrazione all’adduttore della coscia sinistra. Gli Azzurrini di Gigi Di Biagio stanno lavorando per preparare al meglio l’Europeo in programma dal 16 al 30 giugno in Italia e San Marino, ma il numero ventisette granata ha accusato ancora dolore al pube. Sembrava che il problema potesse essere superato, visto che il giocatore era stato convocato. E invece potrebbe trattarsi di guai fisici non da poco per Parigini, dato che si sospetta sia vittima di pubalgia. Un problema che, a questo punto, va seriamente a compromettere le possibilità che il giocatore possa prendere parte all’importante ed attesissima rassegna continentale. Tutto il dispiacere emerge dal messaggio che il giocatore ha affidato ad Instagram: “Ho fatto di tutto per esserci, non sono però riuscito a recuperare dall’infortunio. Il dispiacere è tanto. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti i miei compagni. Forza ragazzi, siamo un grande gruppo”.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TORO1960 - 6 mesi fa

    Si, dispiace veramente tanto.♉♉♉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 6 mesi fa

    Che sfiga! Poteva essere una grande opportunità per mettersi in mostra e crescere.
    Senza parole. Mi dispiace tantissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13963758 - 6 mesi fa

    vediamolo finché c’è ancora qualcuno che pensa che possa diventare buono. troppo pieno di sé, troppe foto con Ramazzotti, troppo truzzo. nn è uno da toro. per più di 5mln, vendere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 6 mesi fa

    Io non gioisco Madama granata. Anzi. Con un buon torneo potevamo venderlo meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SSFT - 6 mesi fa

    Se è davvero pubalgia forse è meglio farsi pochi scrupoli sul presente e curarla al meglio possibile, visto che è una patologia che porta a recidive e condiziona le carriere (balotelli ne è un esempio).
    Mi duole pensare che ci sia qualcuno che, pur di crearsi un mostro cattivo da combattere, arrivi a ipotizzare che ci sono dei tifosi del toro che gioiscono (!) per l’infortunio di un nostro giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 6 mesi fa

      Non mi riferivo a lei.
      Legga il comnento di “user 3758”, e capirà.
      Il, anzi i, mostri cattivi ci sono ed esistono, ma io non so combatterli, purtroppo!
      Comprendo che dice:”a me il giocatore “X” non piace, perciò lo venderei”.
      Ma qui, addirittura, tra i motivi per cui si vuole “scaricare” Parigini, tra un insulto e l’altro, c’è la “colpa” di apprezzare un cantante juventino: assurdo!
      Vorrei sapere da certi co-tifosi:
      -se il padrone di casa è juventino non affittano l’alloggio?
      – se il datore di lavoro è juventino si licenziano?
      – se il cuoco del ristorante è juventino rifiutano di mangiare?
      – se uno sportivo (ciclista, sciatore, nuotatore, ecc) è juventino gli tifano contro?
      – se il panettiere è juventino non mangiano pane?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granata78 - 6 mesi fa

    Peccato… speriamo si rimetta e riesca a risolvere questi guai. L’Europeo se lo merita tutto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 6 mesi fa

    Ma è proprio sfortunato!
    Mi spiace moltissimo! La solita sfiga che perseguita il Toro ed i suoi giocatori.
    Speriamo di ritrovarlo guarito, ristabilito e pronto, alla partenza x Bormio.
    Mi duole pensare che alcuni tifosi torinisti, con aria dispiaciuta e contrita, dentro di sé, sotto sotto, gioiscano (purtroppo!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Oni - 6 mesi fa

    Ecco questa è lafottuta sfortuna che ci attanaglia da più di 100anni ma un esorcismo no e?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy