Varese-Torino Prepartita, ”Ossola”

Contrariamente a tutte le previsioni annunciate è il sole il protagonista del pomeriggio varesino: temperatura attorno ai 18° e clima ideale per i ragazzi in campo. Il settore ospiti si sta esaurendo velocemente con più di un migliaio di sostenitori granata giunti da Torino e dalla vicina Svizzera; i restanti settori dello stadio, invece, presentano il colpo d’occhio delle grandi occasioni.

Parlando delle statistiche l’imbattibilità…

di Redazione Toro News

Contrariamente a tutte le previsioni annunciate è il sole il protagonista del pomeriggio varesino: temperatura attorno ai 18° e clima ideale per i ragazzi in campo. Il settore ospiti si sta esaurendo velocemente con più di un migliaio di sostenitori granata giunti da Torino e dalla vicina Svizzera; i restanti settori dello stadio, invece, presentano il colpo d’occhio delle grandi occasioni.

Parlando delle statistiche l’imbattibilità del velodromo “Franco Ossola” dura ormai da due anni e quattro mesi: con l’arrivo di Sannino sulla panchina, quando la squadra lombarda giocava ancora nel campionato di serie C2, la formazione biancorossa ha inanellato una serie interminabile di risultati utili conquistando addirittura il record europeo di imbattibilità.

Le squadre nel frattempo sono sul terreno di gioco per il riscaldamento prepartita, nel Torino spicca la presenza di D’Ambrosio e dell’annunciato Stevanovic tra gli undici titolari, mentre Budel andrà in panchina. Nel Varese ritorna dal primo minuto al centro dell’attacco il brasiliano Neto Pereira, reduce da un’operazione al menisco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy