Venezuela-Perù 0-0, buon pareggio per Rincon e i vinotinto in Copa America

Venezuela-Perù 0-0, buon pareggio per Rincon e i vinotinto in Copa America

Nazionali / Il centrocampista granata è stato protagonista di un buon pareggio, a conti fatti, che permette ai vinotinto di poter passare il girone e andare direttamente ai quarti

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Due giorni fa è cominciata la Copa America, competizione che si disputa in tutto il territorio sudamericano, in cui si affrontano le Nazionali più blasonate tra cui Brasile, Argentina, Uruguay e altre selezioni, a cui si sono aggiunte anche Qatar e Giappone. Anche il Venezuela di Tomas Rincon partecipa alla Copa America, e la scorsa notte ha inaugurato la competizione con il match contro il Perù, preceduto dalla vittoria del Brasile contro la Bolivia (le altre due squadre nel girone dei vinotinto).

Venezuela v Peru: Group A - Copa America Brazil 2019

PAREGGIO – Il cammino del Venezuela in Copa America è cominciato con un pareggio a reti bianche contro il Perù, in un match molto particolare, che ha visto i vinotinto soffrire anche più del dovuto e rischiando in più occasioni di perdere la partita. Sono stati annullati due gol ai peruviani per fuorigioco e, in più, il Venezuela ha giocato in 10 uomini per gli ultimi 20 minuti del secondo tempo a causa dell’espulsione per somma di ammonizioni di Mago. Poche occasioni create dai vinotinto, che hanno però arginato bene gli avversari in situazioni molto pericolose.

Tomas Rincon durante gli inni nazionali
Tomas Rincon durante gli inni nazionali

BENE RINCON – 90 minuti in campo per El General Rincon, centrocampista granata, che ha messo in campo la sua solita grinta e la sua solidità. Nel corso del primo tempo ha anche cercato di ritagliarsi uno spazio in attacco, andando a creare un’opportunità da fuori area, fermata soltanto da un difensore peruviano che si è immolato neutralizzando un tiro che poteva creare più di un grattacapo al portiere Gallese. Un punto importante per il Venezuela, arrivato anche grazie ad una prestazione di Rincon, che in questo modo rimane aggrappata alla possibilità di accedere ai quarti di finale direttamente dal girone senza passare dai playoff. Il prossimo appuntamento dei vinotinto è fissato per mercoledì: partita assai complessa, contro il Brasile capolista del girone, che cercherà di consolidare il proprio primato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy