Toro, Ventura: “I miei giocatori stanno maturando”

Torino – Livorno 3-1, il commento di Giampiero Ventura: “Cerci arrabbiato? Voleva segnare… Abbiamo un gruppo di giocatori che si fa trovare sempre pronto”

di Gino Strippoli

Ha commentato la vittoria per 3-1 sul Livorno anche Giampiero Ventura. Queste le sue parole: “Al di la dei tre gol abbiamo creato molte occasioni. Cerci si è arrabbiato perché ci teneva molto a segnare. Oggi abbiamo subito davvero poco e la vittoria é stata un importante tappa del nostro cammino. Il gol subito negli ultimi minuti mi ha dato fastidio, mi ha fatto un po’ arrabbiare, ma questo fa parte proprio dell’ esperienza e mentalità che alcuni giocatori devono far crescere. Sul 3-0 bisogna continuare a macinare gioco: più che apparire bisogna essere in campo.Adesso dopo i gol di Immobile aspettiamo quelli di Cerci. L’ho fatto uscire perché non volevo spremerlo sul 3 a 0. Abbiamo un gruppo di giocatori che si fa sempre trovare pronto. É una squadra che sta trovando la sua dimensione e maturità. Sono molto contento per i miei giocatori che hanno avuto la giusta gratificazione.Oggi ë stata una partita similare a quella con il Napoli ma rispetto a una settimana fa abbiamo creato tantissime palle gol e tanti tiri in porta. Questi tre punti non cambiano la nostra classifica noi dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni per arrivare a  fine campionato con la mentalità giusta per affrontare chiunque per vincere.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy