Torino, l’infortunio di Falque cambia i piani: può arrivare l’accelerata per Verdi

Torino, l’infortunio di Falque cambia i piani: può arrivare l’accelerata per Verdi

Calciomercato / Almeno un mese di stop: servono rinforzi già per i preliminari, il Toro accelera per Verdi

di Silvio Luciani, @silvioluciani_
Iago Falque attaccante del Torino

Una brutta notizia quella che si è abbattuta sul Torino di Mazzarri e in particolare su Iago Falque. Lo spagnolo, che sta svolgendo terapie da due giorni, ha rimediato una lesione capsulo-legamentosa che lo costringerà a stare fuori per almeno un mese. I tempi di recupero non sono ancora definiti con esattezza e tra 15 giorni il giocatore verrà sottoposto ad ulteriori esami strumentali. Ciò che sembra praticamente certo è che Falque dovrebbe saltare l’eventuale terzo turno preliminare e il (sempre eventuale) play-off.

ACCELERATA – L’infortunio di Falque potrebbe influenzare anche il mercato del Torino: se il trequartista sarebbe dovuto arrivare dopo i preliminari, ora potrebbero cambiare i piani e già dopo il ritorno di giovedì contro il Debrecen potrebbero arrivare i rinforzi. Parliamo, ovviamente, di Simone Verdi: il Toro sta studiando la mossa per portare subito il numero 9 azzurro al Toro, in modo da utilizzarlo anche nei preliminari.

PUNTO DI INCONTRO – Risulta che ci sia ancora un po’ di distanza perché il Napoli è fermo sulla richiesta di 25 milioni. Il Torino sta studiando l’offerta per convincere definitivamente Aurelio De Laurentiis. Si parla di una parte fissa da 18 milioni con 2 milioni di bonus facilmente raggiungibili e altri due meno comodi in modo da arrivare a 22 milioni complessivi. Potrebbe essere questa la mossa decisiva per portare Verdi al Toro: De Laurentiis a queste condizioni potrebbe vacillare.

54 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Orson - 5 mesi fa

    Ma ragazzi, come siete accaldati!
    Tranquilli!
    Punto 1: non diciamo inesattezze, non esiste nessun “tesoretto” da spendere. L’anno scorso per la prima volta siamo andati in rosso, dunque non c’è nulla da investire, se non soldi “nuovi”.
    Punto 2: se aspettare vuol dire risparmiare va benissimo così. Non avrete davvero paura del Debrecen o dei bielorussi, vero? La squadra c’è, i meccanismi anche, quindi è tutto sotto controllo. Se anche prendi un ottimo giocatore adesso, Mazzarri non se ne fa niente fino a settembre, perchè deve prima catechizzarlo: ormai lo conosciamo.
    Punto 3: dato ormai per assodato il punto 2, cioè che il mister non butta nessuno nella mischia troppo presto, ne risulta che abbiamo tutto il tempo che vogliamo per fare acquisti mirati al giusto prezzo. Mi sbaglierò, ma credo che sia esattamente quello che sta succedendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      I soldi ci sono o c erano in una voce di bilancio che guarda caso si chiama patrimonio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alrom4_8385196 - 5 mesi fa

    Sul quotidiano politico torinese di stamane Cairo dice che ” migliorare questa squadra non è facile ” : spero che sia pretattica in vista di qualcosa in dirittura d’arrivo altrimenti non ci sono più parole per definire il personaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maurifritz - 5 mesi fa

    Secondo me, nella sfortuna dell’infortunio c’è una grossa fortuna che sia capitato subito. Infatti, c’è ancora un minimo di possibilità di porci una pezza quasi in tempo. Signori, quando si gioca d’azzardo (e il nostro presidente lo fa spesso con le naturali conseguenze che ciò comporta) bisogna saperne accettare i rischi. Una rosa striminzita nei suoi elementi di valore con in ballo tre competizioni compresi i preliminari di EL ha come logica conseguenza che il primo minimo infortunio fa saltare il banco e rischia di mandare a monte il lavoro fatto a Bormio. Vedremo (e speriamo) che questo sia il pungolo per darsi una mossa subito.
    Certo fa sorridere (per non piangere) pensare di arrivare allo stesso giocatore seguito da due mesi quasi alle stesse condizioni imposte due mesi fa ma con l’aggravante di due mesi persi in preparazione e inserimento dei meccanismi della squadra e negli schemi tattici di Mazzarri (tutt’altro che semplici da apprendere come dimostrato anche dai migliori componenti della squadra che lavorano con lui da più di un anno e mezzo).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ardi - 5 mesi fa

    O si è dilettanti allo sbaraglio o non c’è la volontà di far bene. Tra i 47 milioni in cassa e la possibile vendita o scambio di qualcuno che non è essenziale, la squadra poteva già essere migliorata, sia come qualità, che come quantità. Se si punta a fare almeno 50 partite e a migliorare i risultati dello scorso anno era cosa da fare. Non tutto è perduto perché c’è tempo, ma già così mazzarri avrà difficoltà ad inserire i nuovi pure se arrivassero. Ci vogliono volontà e soprattutto organizzazione per piazzare gli esuberi e comprare chi serve senza svenarsi per un solo giocatore. Peccato manchino osservatori e un ds già esperto con pieno potere o quasi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 5 mesi fa

      Mi associo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. miele - 5 mesi fa

    22/23 M.ni per una riserva del Napoli che a 27 anni non ha ancora convinto del tutto mi pare una follia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èquasifatta - 5 mesi fa

      Spero sempre che il trequartista/fantasista in arrivo sia De Paul, ma mi sa tanto che spero inutilmente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bischero - 5 mesi fa

    Con una preparazione particolare star fuori un mese é un brutto colpo. Sballerà tutto. Star fuori un mese vuol dire perdere tutti i preliminari di Europa league e forse anche 2 giornate di campionato. Star fuori un mese vuol dire perdere in questo momento l unico giocatore in grado di inventare qualcosa e saltare l uomo. Siamo ad agosto, giochiamo gare ufficiali e abbiamo una squadra risicatissima. 0 debiti con le banche 46 milioni nel portafoglio e siamo qui ad aspettare rinforzi. E il mandrogno ci ride ancora in faccia affermando che prima prendiamo la punta meglio é.abbiamo 2 terzini arruolabili. Chi difende sto schifo penso che non abbia nulla a che fare con il tifare toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 5 mesi fa

      ..come darti torto..ma sono convinto ci sia qualcosa di grosso dietro questo attendismo…dinamiche di mercato a noi sconosciute…daltronde sarebbe stato facile fare 2 acquisti da 10 milioni gia al 1 luglio…mah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 5 mesi fa

        Di grosso mi sa che cé solo il bastone che prendiamo in quel posto andando avanti così. Come si può pensare di fare 50 gare in un anno con 13 /14 giocatori validi e dei ragazzini con un torneo europeo partendo con una preparazione a strappi.chissa cosa starà pensando Mazzarri che chiedeva 3 innesti senza coppa. Possiamo anche discutere della validità o meno di verdi deulofeu depaul o altri. Del loro costo alto o basso. Ma qui mancano i giocatori. Se desilvestri prende la diarrea siamo senza terzini. Dai… È ridicola sta cosa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ardi - 5 mesi fa

          Quoto al 100%

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. torotorotoro - 5 mesi fa

      Non è l’unico che salta l’uomo; Iago è l’unico a destra. A sinistra ci sono Ansaldi e Berenguer.
      Forse Boyé non era da scartare così rapidamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 5 mesi fa

        Berenguer non salta manco la fidanzata.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. alrom4_8385196 - 5 mesi fa

          Questa è buona , attendiamo conferma dalla signorina .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 5 mesi fa

          Secondo me la salta eccome…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

    Ouwejan come terzino sx per completare il quartetto (Ansaldi, Ola, DeSi, Ouwejan), uno tra Deulofeu-Berardi-Politano al posto di Falque, e ci teniamo Berenguer titolare a sx che in coppia con Ansaldi non va per niente male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Tor zone - 5 mesi fa

    Caprari del tutto simile a Verdi, ma costa meno!
    Verdi alla Samp e Caprari al toro, tanto per dare un’alternativa eh!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. saettadallimite - 5 mesi fa

    In Ungheria dobbiamo solo evitare di perdere 4 a 0. Non diciamo cavolate, l’articolo è fatto solo per parlare per la milionesima volta di Verdi. Tra l’altro come affermato da altri qui sotto con più pressione su di noi De Laurentis va a nozze, può tranquillamente rimanere inchiodato sulla cifra di 25 milioni. Io lo ripeto, mi piace Verdi ma adesso è il momento di dare un’accelerata ad altre trattative se ci sono, vedi Politano o chi per esso. Se Bava c’è deve battere un colpo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. FVCG'59 - 5 mesi fa

    Gran brutto infortunio per Iago: mi spiace tantissimo e spero rientri presto e più forte di prima.
    A me Verdi non piace: personalità, rendimento e continuità non sono il suo forte e a queste cifre mi pare una follia! (Non ne vale più di 8/10 mio€).
    Investiamo su un giovane questa cifra e affidiamolo alle cure di Mazzarri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. eurotoro - 5 mesi fa

    Juan jesus terzino sx svincolato dal atletico madrid…ribery ala sx. svincolato bayern…con solo la spesa di ingaggio avrei gia dato a mazzarri 2 di classe ed esperienza..stagionati ma buoni x quest anno x fare grandi cose…ripeto di giovani ne abbiamo fin troppi!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 5 mesi fa

      Hai presente l’ingaggio di sti due?
      Cosa pensi che i procuratori di Sirigu Izzo N’kolou Belotti Rincon atc etc avrebbero fatto 30 secondi dopo il loro ingaggio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 5 mesi fa

        …prova a chiedere a sirigu ambizioso che vorrebbe vincere europa league coppa italia e piazzamento champions se vorrebbe fares o juan jesus…ribery o verdi?…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. eurotoro - 5 mesi fa

      MA NO…MA cosa scrivo!..il terzino svincolato dal atl.madrid si chiama felipe luis se non erro ancora!..non ne ho piu…sfinito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Garnet Bull - 5 mesi fa

        Felipe Luis è un neo calciatore del flamengo da qualche giorno…. Giocatore fortissimo, con uno stipendio improponibile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. eurotoro - 5 mesi fa

          ..amen

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fabio00ari - 5 mesi fa

    Approfittiamone dell’infortunio di pappamolla Iago, e prendiamo Politano in quel ruolo. Mi intriga molto anche Keita Balde, che potrebbe giocare sia al posto di Berenguer, che come vice Belotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 5 mesi fa

      Il “pappamolla” iago in 102 partite con la maglia granata ha segnato 34 gol servendo 22 assist…. Complimenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 5 mesi fa

        Oltre ad essere un giocatore che ha sempre dichiarato la volontà di stare qui… iago si è infortunato di nuovo, tutto qui, cose che capitano a chi gioca a pallone

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FORZA TORO - 5 mesi fa

      certi commenti fanno cadere le palle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        Magari volwva dire che sta subendo qyanche infortunio di troppo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Garnet Bull - 5 mesi fa

      Metti pure tutti i dislikes che vuoi ma tanto i numeri per iscritto restano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fra_grant_3447307 - 5 mesi fa

      Pappamolla??? L unico che tratta il pallone come va trattato… Non so…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Follefra Granata - 5 mesi fa

    Abbiamo una rosa troppo corta per poter coprire ogni ruolo in modo adeguato. Mancando poi insieme Edera, Parigini e Falque diventa dura non cambiare modo di giocare. Non penso, anche arrivasse Verdi, che Mazzarri butti nella mischia uno a digiuno dei suoi dettami tattici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. acquistionline00_490 - 5 mesi fa

    Buongiorno a tutti a mio avviso non c’è tutta questa fretta di acquistare Verdi, soprattutto ad un prezzo sconsiderato 25 ml sono troppi! Abbiamo delle alternative che potrebbero cambiare anche le gerarchie Mazzarriane, ad esempio Luckic/Baselli dietro Zaza e Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 5 mesi fa

      Concordo…a me piace tantissimo verdi..ma
      spendere 25 milioni non esiste..solo x il fatto che di giovani ne abbiamo in abbondanza..a questa rosa bisogna aggiungere un fuiriclasse assoluto sopra i 30 anni dove non ti sveni x il cartellino e dai veramente a mazzarri un aggiunta di classe ed esperienza ed un inserimento veloce…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13958142 - 5 mesi fa

    Io spero l’attaccante arrivi il prima possibile ma NON facciamo le cose di fretta, non abbiamo fretta di sostituire Iago, l’anno scorso abbiamo giocato 20 partite senza Iago e molte le abbiamo vinte con Berenguer-Belotti o Belotti-Zaza davanti con Baselli avanzato, per battere i bielorussi possiamo tranquillamente mantenere quelle opzioni che ho scritto sopra, non facciamo le cose di fretta che poi le facciamo male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Mimmo75 - 5 mesi fa

    La frittata è fatta. Ora si dovrà agire in fretta (Verdi o chi per lui) e chi vende non abbasserà certo le pretese conoscendo la nostra urgenza di sostituire Iago. Cairo non avrà risparmiato e Mazzarri dovrà far di necessità virtù schierando un calciatore totalmente allo scuro dei suoi dettami tattici, che non è integrato nel gruppo e con una preparazione atletica inadatta all’avvio di stagione del Toro. Chapeau presidente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 5 mesi fa

      Calma mimmo…ci sono tante opportunita’ in giro..fior di top player stagionati rodati e di classe..non vedo xche svenarsi x verdi…2 vecchietti di classe alla quagliarella li trovi in giro in europa…questo toro e’ pieno di giovani..servono 2 di classe ed esperienza x fare subito bene nelle 3 competizioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

      Scusa Mimmo, ma che cazzo stai scrivendo??? Ma quale urgenza e urgenza…
      Mazzarri schiererà o il 3-4-2-1 con Lukic e Berenguer dietro al Gallo, o il 3-4-1-2 con uno tra Lukic e Berenguer dietro al Gallo e a Zaza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 5 mesi fa

        Non mi ripeto. Ho scritto cosa penso in merito nell’articolo del punto sul mercato di ieri, in risposta a LeoJunior

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. LeoJunior - 5 mesi fa

          ma scusate, la fretta arriva dal dover affrontare il ritorno con il Debrecen? avanti di 3 goals? O il turno successivo con un’altra squadra di un altro campionato top come quello bielorusso?
          Qui sembra che si goda a far spendere e buttare soldi a Cairo. Vogliamo capire che i budget non sono illimitati e quello che butti per un acquisto non lo spendi per un altro. A me se risparmiamo 3 milioni per Verdi per investirli nell’esterno di maggiore qualità non fa proprio schifo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. FORZA TORO - 5 mesi fa

      e quindi,avremmo dovuto prendere Verdi prima a 25 + il 30% sulla futura vendita? Ormai sei entrato nella parte di quello che contesta e non ne esci più,auguri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Il_Principe_della_Zolla - 5 mesi fa

    Che strategie al Torino FC, mai come quest’anno è evidente quanto “la strategia senza tattica è la strada più lenta per la vittoria, ma la tattica senza strategia è la confusione prima della sconfitta” (cit. Sun Tzu).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user_13544470 - 5 mesi fa

    mercoledi contro i magiari potrebbe tranquillamente giocare MILLICO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13797744 - 5 mesi fa

    Vacilla se ci metti Izzo, con il ruscello alla gola siamo noi adesso .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 5 mesi fa

      ..ma quale acqua alla gola!..ma veramente pensate che esista solo verdi nella lista della spesa?..vedrete che questo stop di jago se delaurentis nn si cala subito vireremo su altro..magari meglio di verdi..magari un top player stagionato dal cartellino meno oneroso…e ce ne sono…fossi io presidente gia vi avrei preso ribery svincolato…x un anno alla grande su tutti i fronti…di giovani ne abbiamo tanti..un paio di vecchietti buoni alla quagliarella e niente ci sara’ precluso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ToroShakty - 5 mesi fa

        Lucas Biglia e` un top player svincolato dal Mialan verrebbe probabilmente volentieri, inconcepibile non averlo gia` comprato 1o volte meglio di Verdi e tuti i nomi che circolano da mesi!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Garnet Bull - 5 mesi fa

          1. Biglia non è svincolato ma andrà bensì in scadenza
          2. Ha 33 anni ed ha dimostrato di avere un fisico molto fragile
          3. Gioca in un ruolo completamente diverso rispetto a verdi
          4. Ha uno stipendio oneroso fuori dai nostri parametri

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Garnet Bull - 5 mesi fa

    Ottimo sia dal punto di vista tecnico che mediatico, manderà un bel messaggio…. Forse ci siamo lamentati (me compreso) dimenticandoci che cifra enorme rappresenta quella da investire su verdi per il Torino Football Club, un come questo non equivale a 3 se non 4 acquisti di 3 anni fa, vero che con un contratto lungo si potrà ammortizzare, ma non dimentichiamoci lo sforzo economico non indifferente…. FORZAAA TOROOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. CHRISWILL - 5 mesi fa

    L’OPERAZIONE VA CNCLUSA IN FRETTA DOPO L’INFORTUNIO A IAGO!!!!……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. CHRISWILL - 5 mesi fa

    L’OPERAZIONE VA CONCLUSA IN FRETTA DOPO L’INFORTUNIO A IAGO!!!!……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

    Me lo vedo ADL che vacilla a fine luglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. PaCo68 - 5 mesi fa

    Non ne valeva prima 20, non ne vale ora 22.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy