Zaccheroni: ‘Punti utili per i momenti bui’

ASCOLI – Può tirare un sospiro di sollievo e rilassarsi dopo aver corso il rischio di perdere due punti. Ma sul rigore di Bjelanovic è stato fulmineo lo scatto di Abbiati che ha salvato i tre punti granata, sigillati dalla doppietta di Rosina nel ribaltamento di fronte.

Alberto Zaccheroni, è la partita della svolta per il Torino?

‘No….

di Redazione Toro News

ASCOLI – Può tirare un sospiro di sollievo e rilassarsi dopo aver corso il rischio di perdere due punti. Ma sul rigore di Bjelanovic è stato fulmineo lo scatto di Abbiati che ha salvato i tre punti granata, sigillati dalla doppietta di Rosina nel ribaltamento di fronte.

Alberto Zaccheroni, è la partita della svolta per il Torino?

‘No. Avevo sottolineato quanto fosse delicata questa sfida ma non ho mai parlato di svolta. Questi tre punti sono pesanti, basta guardare la classifica. Ma siamo nella fase dove si cercano di gettare le basi per affrontare i momenti bui, che arrivano subito: per esempio, oggi abbiamo perso due difensori (Cioffi, Di Loreto, ndr) in vista del prossimo impegno. Venendo ad Ascoli avevamo un obiettivo preciso e lo abbiamo centrato, nel risultato e nell’atteggiamento’.

Lei è un perfezionista. C’è qualcosa che non le è piaciuto?

‘Sì, potevamo gestire meglio la superiorità numerica: non sembrava che l’Ascoli fosse in dieci’

Che giocatore le ricorda Rosina, quali caratteristiche ha?

‘Non ci sono mai due giocatori uguali. Lui ha grande rapidità e tecnica, calcia bene in porta. Ha molto spazio davanti per migliorare, è giovane. La sua carriera è legata alla voglia di completarsi. L’assist lo può migliorare così come la ricerca della porta. Oggi mi pare che sia una seconda punta’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy