Zanda (CalcioCasteddu.it): “Mazzarri un grande allenatore. Toro pronto per l’Europa”

Zanda (CalcioCasteddu.it): “Mazzarri un grande allenatore. Toro pronto per l’Europa”

L’avversario / Il giornalista che segue le vicende dei sardi: “il Toro parte favorito, ma il Cagliari può sorprendere”

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero
GettyImages-1135228011-min

In occasione della partita tra Torino e Cagliari abbiamo – come di consueto – contattato un collega esperto delle vicende della squadra avversaria del Torino, in questo caso i rossoblù di Rolando Maran, per porgli qualche domanda sul match che verrà disputato e sulla situazione di entrambe le squadre. A concedersi alle nostre colonne è stavolta Luca Zanda, redattore di CalcioCasteddu.it. Ecco le sue parole:

Torino e Cagliari si sfidano, con i granata che vogliono continuare a credere nell’Europa e il Cagliari che è praticamente salvo. Che partita sarà?

Sicuramente il Toro parte favorito, quelli che si giocano i granata sono punti pesanti in chiave Europa League ma anche Champions. Di contro il Cagliari è sì salvo, ma per questo può giocare con la testa libera. Sulla carta resta quindi favorito il Torino, ma gli isolani possono sorprendere.

Effetto Maran: che cosa è cambiato con l’arrivo del nuovo tecnico? È in sintonia con l’ambiente?

Piena sintonia, l’anno scorso il Cagliari non aveva brillato con Lopez e Rastelli. Maran è stato salutato con piacere, era un allenatore esperto che il Cagliari cercava. Anche quando le cose andavano male è stato confermato. È in piena sintonia sia con la dirigenza che con lo spogliatoio e i tifosi.

Torino-Cagliari, i precedenti sorridono: tre vittorie ed un pareggio nelle ultime quattro

Questo Toro può puntare all’Europa? O gli manca ancora qualcosa?

Parto dal dire che bisogna fare un plauso a Mazzarri. È un ottimo allenatore che è sempre stato bistrattato, ma i numeri parlano per lui. Il Toro è già pronto per l’Europa League, ma escludo la Champions. Deve credere all’Europa League perché anche grazie agli scontri diretti potrebbe fare il miracolo.

Qual è il giocatore granata che può fare più male al Cagliari?

Belotti è fuori, una buona notizia per il Cagliari ma non per lo spettacolo: in più vedevo il Gallo in forma, e secondo me meriterebbe anche l’azzurro. Tra gli altri direi Zaza, perché l’attacco sarà incentrato su di lui. E poi dico anche il sardo Sirigu, anche per lui parlano numeri, non lo scopriamo oggi ma secondo me è la vera stella di questo Toro.

d

Un pronostico?

Ti dico X, perché il Torino è favorito, ma deve vincere per forza. Avendo tutto l’organico a disposizione, il Cagliari può strappare un punticino. Prevedo un pareggio pirotecnico, magari un 2-2.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio Graziani - 4 mesi fa

    Ottimo allenatore… 6/7 qualificazioni europee, una coppa Italia ecc non è Ancelotti o Mourinho, ma nemmeno Giampaolo o Nicola, che in 15 anni di carriera non ne hanno mai viste

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13963277 - 4 mesi fa

    Mah…….grande allenatore!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy