Zaza, contro il Genoa la chance per riprendersi il Torino. E il mercato…

Zaza, contro il Genoa la chance per riprendersi il Torino. E il mercato…

Focus on / La squalifica di Verdi rilancia l’attaccante lucano, pronto a tornare al fianco di Belotti per la cinquantesima presenza in maglia granata

di Nicolò Muggianu

Zaza in rampa di lancio. Salvo sorprese, il numero 11 del Torino scenderà in campo dal primo minuto nel match di questa sera contro il Genoa. Una chance importante per l’ex Valencia e Sassuolo, che tornerebbe a giocare da titolare dopo quasi un mese. E sarebbe la cinquantesima presenza con la maglia del Toro per Simone Zaza.

CHANCE – Verona-Torino: questa l’ultima presenza di Zaza dal 1′, datata 15 dicembre 2019. Una partita in cui Zaza fece molto bene, confermando le ottime impressioni che si avevano avute contro la Fiorentina. Poi il rientro dall’infortunio di Belotti e l’immediato ritorno al ruolo di sostituto. Ma proprio a Belotti, Zaza dovrebbe essere affiancato da Mazzarri contro il Genoa. Un 3-5-2 con due attaccanti puri che quest’anno ha reso a fortune alterne e che non si vede dal 30 ottobre scorso, quando i granata uscirono con le ossa rotte (4-0) dall’Olimpico di Roma contro la Lazio.

La probabile formazione del Toro: torna Zaza, possibile riposo per Izzo

MERCATO – Un’ottima chance per Zaza di dimostrare al Torino di essere ancora una pedina importante, ma forse anche per mettersi in vetrina in un calciomercato invernale che lo vede essere oggetto del desiderio di molte squadre di Serie A. Sassuolo e Fiorentina: queste le due squadre che sin qui hanno raccolto informazioni su di lui, anche se la squadra di Iachini con l’ormai imminente arrivo di Cutrone sembra aver mollato la presa. Dall’estero c’è però la corte del Besiktas, nonchè di squadre del campionato cinese. La testa del ragazzo però, al momento, è solo al Genoa e c’è la consapevolezza che quella di questa sera possa essere la giusta occasione per dimostrare a Mazzarri e al Torino di poter essere ancora protagonista in maglia granata.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torracofabi_13706409 - 2 settimane fa

    Anche dovesse segnare una ‘tripletta’ lo risbatte in panchina sicuro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

    La domanda non è se è da vendere,ma se lui vuole rimanere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Simone - 2 settimane fa

    Ricapitolando, col Genoa viene tenuto in panchina xké a detta di Mazzarri non si era impegnato in allenamento.
    La settimana successiva tira fuori una prestazione eccellente con la Fiorentina replicata poi con il Verona.
    Arriviamo alla partita con la Spal in cui viene tenuto inspiegabilmente fuori sino al 77′ quando viene inserito mentre siamo in inferiorità numerica.
    Con la Roma non scende in campo.
    Se doveva dimostrare qualcosa l’ha già dimostrato e non sarà la partita di stasera a decidere la sua sorte.
    La domanda è: può servire un doppione del Gallo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giaguaro 66 - 2 settimane fa

      Caro Simone, secondo la mia modesta opinione il problema è che Zaza con Mazzarri in panca è un doppione del Gallo ma con ogni probabilità con un’altro allenatore seduto sulla nostra panchina potrebbe essere un valore aggiunto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 settimane fa

        Purtroppo non potremo avere la controprova ma da ciò che abbiamo potuto vedere tutte le volte che hanno giocato assieme ho avuto l’impressione che si pestassero i piedi.
        Ho forti dubbi che possano convivere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Policano - 2 settimane fa

      Mazzasino non schiera millico e altri nemmeno se Zaza ed altri fanno schifo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PaCo68 - 2 settimane fa

    Per carità… giochiamo come contro la Roma , stesso modulo e solo i cambi strettamente necessari. Quindi mancando Verdi , dentro Millico o Edera …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 2 settimane fa

      Io personalmente preferirei zaza a millico o edera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 settimane fa

        Sarebbe interessante vedere zaza millico come coppia d’attacco

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy