Calciomercato, dalla Spagna: “Il Siviglia pensa ad Izzo per la difesa”

Calciomercato, dalla Spagna: “Il Siviglia pensa ad Izzo per la difesa”

Calciomercato / Monchi sonda il terreno per il difensore granata, ma il Torino difficilmente lo lascerà partire

di Redazione Toro News

La prima pagina dell’Estadio Deportivo in edicola oggi è piuttosto eloquente: “Siviglia focalizzato sulle barricate” ed in copertina campeggia il volto di Armando Izzo, grande protagonista dell’ultima stagione del Torino grazie ai suoi interventi in fase difensiva. Secondo quanto raccolto da uno dei quotidiani punto di riferimento dell’Andalusia nel settore dell’informazione sportiva, Monchi avrebbe sondato il terreno con il Torino per il granata. Un interesse concreto da parte del Siviglia, ma che per il momento non si è ancora trasformato in una vera e propria trattativa tra le parti. La stima c’è ma, come riportato dallo stesso quotidiano, la trattativa è complessa. Anche perché il Torino non sembra intenzionato a far partire i suoi gioielli più preziosi, a meno di offerte irrinunciabili. Monchi lo sa bene, valuta le possibilità e attende il momento giusto per presentare formalmente la prima offerta ufficiale.

WhatsApp Image 2019-06-16 at 00.32.00

RUMORS – Questo è solo l’ultimo accostamento di Armando Izzo ad un club diverso dal Toro. Il giocatore – è evidente – ha mercato: l’ottima stagione in granata ha permesso di far vedere (in Italia ed all’estero) le sue qualità nelle letture difensive e nelle marcature. Anche la recente convocazione in Nazionale da parte del CT Mancini è una ulteriore attestazione di merito nei confronti del giocatore granata. Proprio per questi motivi, come detto, difficilmente Cairo e Mazzarri lasceranno partire uno dei loro pezzi più pregiati, anche se nel corso dell’estate assisteremo a qualche tentativo di assalto.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 4 settimane fa

    L’interesse del Siviglia fa onore al Toro e a Izzo ma un conto sono i desideri e i sogni, un conto sono le trattative.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 1 mese fa

    Il Siviglia doveva pensarci l’anno scorso.
    Adesso è tardi. E’ nostro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iugen - 1 mese fa

    Ma poi il Siviglia è arrivato sesto in Liga, ha fatto 58 punti, meno di noi (ma è in Europa, vabbè, lasciamo stare), non vedo una sola ragione per cui dovrebbe andare là. Avessi detto Manchester City o Barcellona, suvvia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iugen - 1 mese fa

    Il Siviglia può pensare ad Izzo per la difesa come io posso pensare a Belen Rodriguez per uscirci domani sera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ALESSANDRO 69 - 1 mese fa

    Da qui a fine mercato troppi di questi articoli leggeremo, perciò cari Fratelli Granata armiamoci di una bella scorta di camomilla e cerchiamo da farci scivolare certe notizie. Ovviamente qualcuno partirà e a me dispiacerà comunque, ma se servirà a rinforzare la squadra in quei reparti laddove necessita pazienza, me ne farò una ragione..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. abatta68 - 1 mese fa

    Io credo che l offerta diventi irrinunciabile nel momento in cui ti ritrovi gioco forza a dover generare plusvalenza. Se ambisci a rientrare con continuità nelle prime 6 del campionato, devi mettere in conto che un buon difensore costa 10 milioni, un centrocampista 20 e un attaccante 50. Nel momento in cui li vendi, l offerta irrinunciabile è da 3 volte tanto in su. Ad oggi non siamo ancora da CL e dobbiamo arrivarci, perché quello deve diventare la plusvalenza vera e propria dell intera società, non di un singolo calciatore. Solo così è possibile ragionare su una scala economica differente da quella attuale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. soloperlamagliagranata - 1 mese fa

    Ma che rompi cazzo… Sti articoli destabilizzanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bergen - 1 mese fa

    Se ci provano è meglio che l’ONU organizzi subito un’operazione di peace keeping.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13814870 - 1 mese fa

    lasciamo che anche il Siviglia ci pensi …ma Izzo è nostro. Punto. I giornali si riempiranno di paroloni quest’estate. Metteranno in bocca a Cairo o Mazzarri o a chissà chi parole mai pronunciate. Lasciamoli perdere e ….fiducia!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14287754 - 1 mese fa

    Izzo intoccabile uno di noi un soldato da toro come ha postato anche lui…quindi fottetevi tutti!!! FORZA TORO…..!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. federicomanigrass_14188186 - 1 mese fa

    Izzo è un giocatore da Toro di altri tempi. Per questo secondo me non da vendere. Ci sono giocatori forti e tecnici che di fonte a offerte importanti puoi pensare di vendere e anzi devi vendere Er continuare a crescere e completare la squadra, poi ci sono giocatori che danno anima e sangue per la causa di cui non ti puoi assolutamente privare ed Izzo è uno di questi ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mimmo75 - 1 mese fa

    Izzo? Stochizzo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Rock y Toro - 1 mese fa

    A me fa incaz.. la frase “a meno di offerte irrinunciabili” Cosa vuol dire che con 5 o 6 offerte irrinunciabili ci smantellano la squadra? Con tutti gli anni (14) che ci son voluti per farla!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Tarzan - 1 mese fa

    Non esiste giocatore incedibile secondo me (e se poi si infortuna?), a parte il gallo per ragioni extracalcistiche (capitano e simbolo, soprattutto per i giovani tifosi).
    Ma Izzo è una delle colonne di questa squadra, fortissimo sia dal punto di vista tecnico che caratteriale. Una big lo vuole? Benissimo, 40-50 milioni e ci rifacciamo la squadra. Ma non un centesimo di meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato - 1 mese fa

      Scusami Tarzan ma non sono molto d’accordo con te. I giocatori “incedibili” esistono, eccome, altrimenti vorrebbe dire che continuiamo a seguire lo scudetto del bilancio e non i risultati sportivi.
      Una volta certe persone si chiamavano “lo zoccolo duro”, adesso pare che un’espressione del genere non si usi più, eppure io continuo a pensare che questa sia l’unica strada praticabile per arrivare a qualche parte.
      Perdonami ancora ma dato che ho una certa esperienza da …vivente… questo mi ha insegnato la vita. Probabilmente quando supererete anche voi una settantina d’anni abbondanti la penserete come me…
      “Incedibile” significa avere un ideale e fare di tutto per perseguirlo.
      Saluti a tutti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. alextattoli@libero.it - 1 mese fa

    40 milioni ed è vostro. Con 10 riprendi Gkik che ha ancora la cazzimma a mille e vorrebbe concludere la carriera da noi. Gli altri 30 per un centrocampista con la C maiuscola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 1 mese fa

      Glik alcolizzato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Madama_granata - 1 mese fa

    Anche il Torino pensa ad Izzo per la difesa, perciò se lo tiene stretto!
    Ogni volta qualcuno “pensa a” o “lo vuole”: queste le 2 frasi più usate quando qualcuno penserebbe a, o vorrebbe, un giocatore del Toro!
    Perché usare sempre questo irritante presente indicativo, che sembra dare x scontato che altri possano “comandare” in casa nostra e prendersi i nostri giocatori a proprio piacimento?
    Sarebbe molto più gradito se si usasse un condiziinale presente: gli altri “penserebbero a”, o “vorrebbero”, sempre e solo però se il Toro è d’accordo e accetta!
    Anche il Toro “penserebbe a”, o “vorrebbe”, Messi o altri giocatori da centinaia di milioni, ma è solo un desiderio e tale rimane!
    Anche perché le squadre che detengono i cartellini di questi giocatori non ce li cederebbero mai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. granatadellabassa - 1 mese fa

    Solite preoccupazioni di mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ProfondoGranata - 1 mese fa

    La vogliamo finire con il “supermercato”?!?!
    Ma a chi importa cosa vogliono le altre squadre, a noi importa che il presidente ha detto che i big non si toccano e Izzo è sicuramente uno dei big. Quindi non è in vendita. Punto.
    Il Siviglia si accontentasse di Bonucci o di Chiellini per la loro difesa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. papapaolo.p_13652409 - 1 mese fa

    Izzo e’ assolutamente intoccabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. RFgranata - 1 mese fa

    Izzo non si tocca a nessuna cifra se no non cresceremo mai e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy