Calciomercato, il papà di Lyanco: “Direbbe sì allo Sporting, ma il Toro ha rifiutato l’offerta”

Calciomercato, il papà di Lyanco: “Direbbe sì allo Sporting, ma il Toro ha rifiutato l’offerta”

Calciomercato / Il padre-agente del brasiliano esce allo scoperto: “Se Torino e Sporting trovano l’accordo, probabilmente l’ok di Lyanco sarà garantito”

di Nicolò Muggianu
Lyanco

Lyanco sempre più in uscita dal Torino. Il padre-agente del difensore brasiliano classe 1997 nelle scorse ore ha rilasciato alcune dichiarazioni all’emittente radiofonica portoghese Antena 1. Tanti gli spunti offerti da Marcelo Vojnovic, padre del giocatore di proprietà del Torino che insieme a Federico Moraes cura gli interessi di Lyanco.

LE PAROLE – “L’interesse di Lyanco per lo Sporting Lisbona è molto grande – ha confessato il signor Marcelo, confermando la trattativa già anticipata nelle scorse settimane da Toro News tra il Torino ed il club portoghese (LEGGI QUI) – perché capisce che è un club molto importante, un club gigante. L’accordo che manca è quello trai club. Se i club riusciranno a trovare un accordo, probabilmente l’ok di Lyanco sarà garantito“. Poi ancora: “Aspettiamo di vedere quali saranno le novità nei prossimi giorni. Il Torino è in pre-campionato e probabilmente avremo novità la prossima settimana“.

CALCIOMERCATO – Ma lo Sporting Lisbona non è l’unica squadra a seguire Lyanco, che ha attirato su di sé le attenzioni di altri club: il Bologna di Sinisa Mihajlovic su tutti. “Altri tre club sono in trattativa con il Torino – ha proseguito il papà di Lyanco -. Lui chiaramente è disposto ad andare allo Sporting ma solo quando l’affare sarà concluso. La finestra del mercato chiude ad ottobre e siamo in attesa di vedere i club troveranno un accordo. Le negoziazioni stanno proseguendo e per lo Sporting non c’è ancora nulla di certo. C’è stata una proposta iniziale, ma il Torino l’ha rifiutata. Da allora, non c’è stato nessun altro approccio“.

38 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marcogol - 2 settimane fa

    Diglielo allo Sporting, se non hanno offerto quello che il toro chiede vuol dire che non credono molto sul valore di tuo figlio ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 2 settimane fa

    Bacigalupo 1967:
    Io gli altri utenti non li ho mai mortificati!
    Al massimo, e sempre senza sfociare in insulti e volgarità che non mi appartengono, mi sono difesa da attacchi ed insulti personali che nessuno avrebbe dovuto permettersi di esprimere (bugiarda, falsa, disonesta, incapace di ragionare, fuori di testa,cioè stupida, ecc..)
    E la smetta lei, di dire che faccio la vittima!
    Se facessi la vittima, non terrei testa a lei e quelli come lei, che continuamente mi attaccano!!
    Eh, già, perché io sono scomoda, è fastidioso tutto ciò che dico!!!
    E non riuscite a farmi stare zitta!!
    Ma ha letto le parole usate da tutti i nostri co-tifosi a commento di questo articolo, proprio sul suo amato Lyanco?
    Altro che parolacce ed offese.. Nessun commento tecnico, mi pare!!
    Ma per lei quella che lo ha offeso sarei io???
    Inoltre lei continua a non voler cogliere la differenza tra personaggi pubblici e personaggi privati.
    Gli uni può giudicarli e criticarli, gli altri no!
    E, per i personaggi pubblici, lei non distingue tra vita professionale e vita privata, altro che “solo commenti tecnici”!!
    Le mie erano “critiche strumentali rivolte alla persona”??
    Io mai mi sognerei, né x Lyanco, né x nessun altro calciatore, di muovere critiche sulla sua vita privata, sulla sua famiglia, sulla sua fidanzata o moglie, sul suo modo di vestirsi, pettinarsi, tatuarsi, sulle sue vacanze e sui suoi viaggi
    ecc..
    Quello che fa pasanti critiche rivolte alla persona dei calciatori e alla loro vita privata, quello è lei, caro signore, non io!
    Lei, che lo fa continuamente, discorrendo con i suoi amici!
    A me il gossip non interessa!
    Posso però criticare quello che per me non è un comportamento corretto da parte di un calciatore nei confronti della sua Società di appartenenza.
    E, se la sua società è il Toro, la cosa mi irrita alquanto!
    Non è colpa mia se tutto ciò che ho ipotizzato in passato su Lyanco si è avverato, e in modo peggiore di quello che avevo immaginato, purtroppo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

      Si va bene signora
      La saluto come antivivaio, come compagno di merende, come appartenente alla banda dei soliti noti e lascio perdere per pietà altre accuse da lei imputate a me e ad altri utenti sul fatto che che critiche a ciò che lei posta le fossero rivolte non per i contenuti ma perché postate da una donna.
      E mi perdoni se mi sono permesso di criticare quando invitava Mazzarri a mettersi una corda al collo, quando sisteneva che Mazzarri non inseriva alcuni giovani della primavera poi finiti nell’oblio perché invidioso dei successi di Coppitelli pure lui finito nell’oblio. Ho notato che lei sempre attenta a bacchettare chi non la pensa come lei con post sempre allusivi e pieni di livore e riferimenti espliciti ad altri tifosi, nell’articolo sulla cessione di Aina dove un utente ha postato un vergognoso pensiero razzista e dove i soliti noti sprezzantemente li chiama lei sono intervenuti commentando duramente il post, lei bellamente ha postato subito sopra il suo giubilo per il prestito oneroso.
      Complimenti!!!
      Continui pure a fare la vittima, ripeto lei dal sottoscritto non ha ricevuto nessun epiteto di quelli da lei citati non faccia di tutta l’erba un fascio, mentre le cose che le ho riportato sopra lei le ha rivolte a me.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 2 settimane fa

    Lyanco vorrebbe andare allo Sporting Lisbona, ma evidentemente allo Sporting Lisbona non gliene frega più di tanto di Lyanco!!
    Se lo volessero veramente, lo pagherebbero la cifra che il Toro chiede!
    A noi nessuno fa sconti (vedi i casi Verdi, Zaza, Aina in acquisto, ecc..)
    Un altro che vuole andare nel
    “Calcio Che Conta”..
    Il Lisbona, dice papà-suo, “è un club molto importante, un club gigante”!
    Il Torino, invece…
    Facile sputare nel piatto in cui si è mangiato (a ufo) per tre anni e mezzo!!
    Convincano loro il Lisbona
    – pardon, il Club Gigante – a pagarlo quanto il Toro chiede, e nessuno lo tratterrà!!!
    In realtà Lyanco accetterebbe offerte da cani e porci: l’importante è aver sfruttato il Toro, appunto per tre anni e mezzo, essersi fatto pagare interventi e convalescenze-fiume in Brasile ed in Italia, aver giocato sempre poco e male nel Toro, bene e con entusiasmo nell’Under brasiliama a persino nel Bologna!!
    A questo punto il “buon ragazzo”, e l’onesto “papà-manager” sono stufi, vogliono andarsene nel “calcio dei giganti”, e il Toro dovrebbe accontentarsi delle briciole??
    Trovino loro qualcuno pronto a pagarlo ciò che il Toro chiede!
    Per me Lyanco si è visto “chiudere” da due fior di giocatori come Bremer e Singo, e il timore di diventate una seconda scelta, e di doversi accomodare in panchina lo attanaglia!
    Lì, sì, che poi più nessuno lo cercherà e sarà pronto ad offrire milioni per lui!
    Forse qualche offerta dalla serie B..
    Auguri tanti e belli alla
    “Lyanco & Father”, possibilmente lontano dal Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alè Toro - 2 settimane fa

      Dato che si attendono gli ok intanto io do il mio OK alla partenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 2 settimane fa

      Ma lo sa, cara signora, che lei nei suoi innumerevoli post su Lyanco non è mai stata così “propriamente educata”?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 2 settimane fa

        Mai né parolacce, né insulti da parte mia!
        La maleducazione, caro signore, è tutt’altra cosa!
        Solo ho sempre espresso ciò che pensavo, e penso, di questo calciatore.
        Purtroppo, e dico purtroppo nell’intetesse del Toro, ci avevo “preso in pieno”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 2 settimane fa

          Si certo, lei ha sempre ragione. Buona Domenica

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

            Maxx72 la preparazione del pranzo dei soliti noti come procede?
            Il vino è già nella mia cantina.

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 2 settimane fa

            Il problema è avere anche Prade’ ma ci sto lavorando. Tieni il vino in cantina.

            Mi piace Non mi piace
          3. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

            Maxx72 invita anche il “povero giovine”

            Mi piace Non mi piace
    3. gatsu7_903 - 2 settimane fa

      Solo un appunto madama,il ragazzo è arrivato con Sinisa e purtroppo si è ritrovato a giocare solo con Mazzarri e poco,quando è stato ceduto al bologna si è ritrovato con il tecnico che lo ha voluto e non è poco per un giocatore giovane come lui e per di più lo ha fatto giocare con continuità quindi il suo buon rendimento, per il discorso dell’esultanza la capisco e non la condivido, in quanto lui con il bologna ha potuto fare ciò che con Mazzarri non poteva fare da qui la sua spropositata esultanza.
      Per il discorso cessione le do ragione se vuole essere ceduto cerchi anche lui di convincere la squadra che lo vuole ad alzare l’asticella e vedrà che sara ceduto, ma con questo non può dire che sia scarso e il virgolettato che usa non mi piace, sa di offesa nei confronti di due persone che a lei non piacciono, quindi, non dica che lei non offende nessuno grazie.

      Alberto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Forzatoro - 2 settimane fa

    Via dal cazzo questo mezzo uomo, basta, mi ha stancato.
    Ovviamente solo se arriva l’offerta giusta per la dirigenza del Toro, sennò un anno fuori rosa e via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

      Diglielo a Cairo che sei così duro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 2 settimane fa

        Diglielo tu che lo definisci sempre “nano”. Tira fuori le palle, a scrivere sono tutti buoni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabio19 - 2 settimane fa

    Il sig. Marcelo, probabilmente, pensa di avere un fenomeno come figlio. Posso anche comprendere che l’amore paterno enfatizzi e deformi la realtà e, questo, è un problema suo ma, un personaggio come lui sarebbe, oltre il cervello del suo figliolo, un ulteriore problema per il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

    Se il problema sono i soldi che non so vogliono perdere svendendolo io cercherei di darlo in prestito.
    A parte che deve ancora dimostrare tutto il suo valore, il fatto che abbia fatto tutte le giovanili in nazionale brasiliana vuole dire tutto e niente, ma in ogni caso il Toro non lo farebbe partire titolare per cui.
    Poi se come leggo Giampaolo i due centrali li vuole forti di testa ci sono nkolu, Bremer e Izzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bertu62 - 2 settimane fa

    A parte le battute di chi non capisce la differenza fra “giocatore” e “uomo”, dobbiamo comunque mettere i puntini sulle “I”…
    Le qualità del giocatore ci sono e sono evidenti, altrimenti non si spiegherebbe né l’interesse del Toro nel tenerlo anche “rotto” in passato né tantomeno quelli attuali di alcuni club (Bologna e Sporting citati nell’articolo ma anche altri non arrivati ai media..)..
    Purtroppo anche il lato “umano” della persona è evidente, dov’è ancora più evidente l’irriconoscenza ed il menefreghismo verso un club che lo ha curato, a casa Tua in Brasile per un anno intero, Lo ha aspettato, lo ha tenuto in considerazione fino a che non si è completamente ripreso e tutto questo SEMPRE REGOLARMENTE PAGATO, ingaggio versato fino all’ultimo €uro-cent …
    Chiaro è che a questo punto, perso per perso, piuttosto che lasciargli vinta anche quest’ultima partita, il Toro PER LO MENO non intende rimetterci per cui che tirino fuori una decina di Milioni di €uro per il Suo cartellino dopodiché può andare dove meglio crede, sennò potrà anche stare in tribuna…..
    FV♥G!! SEMPRE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 2 settimane fa

      Sante parole! Dimentichi anche la sua smodata esultanza quando vinse a Torino con il Bologna: che male gli avevamo fatto se non pagarlo infortunato (pure le tonsille ha fatto!!!!). O quando volle partire per la convocazione con l’Olimpica quando era ancora convalescente (Rincon per intenderci nello stesso periodo rinunciò alla Nazionale perché voleva lavorare sulla sua condizione fisica).
      Come uomo non vale niente! In tribuna 12 mesi, piuttosto giochino Buongiorno o Djidji.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Robs - 2 settimane fa

      Ma infatti forte secondo me lo è… La questione è che a Torino non si impegna, e non vuole restare. Giusto non perderci, anzi cercare di guadagnarci il più possibile, piuttosto che continuate con la pantomima del sempre rotto, una partita buona su 4, e poi vederlo in prestito giocare sempre e con quelle prospettiva che qui misteriosamente spariscono

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Robs - 2 settimane fa

    Aveva detto si al Bologna… Ora allo sporting.. Tutti lo vogliono ma nessuno che lo paga… Al posto di fare dichiarazioni caro papà io rifletterei su questo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. enrico - 2 settimane fa

    Che vada dove vuole o dove lo mandano…. Ma che vada solo come quegli altri fenomeni di niang e aina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clarabella - 2 settimane fa

      Eppure i più che si intendono di calcio sul forum sbavavano per lui. Si saranno sbagliati?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 2 settimane fa

        E io, che sono l’ultima degli esperti, e che già 2 anni fa dicevo esattamente “tutto” ciò che oggi “tutti” dicono,
        sono stata bersagliata, attaccata e mortificata senza tregua da coloro che esperti sanno di esserlo, eccome!
        Ero cattiva, maligna, bugiarda, incompetente!
        E il “povero giovine” era una mia vittima..
        Purtroppo, però, avevo ragione…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

          Si rilegga ciò che scriveva signora.
          Le sue non erano critiche tecniche, ma erano critiche strumentali rivolte alla persona.
          E la smetta di fare la vittima nessuno l’ha mortificata più di quanto lei ha mortificato altri utenti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ALELUX777 - 2 settimane fa

    Tutto molto chiaro.
    Ma potrebbe rimanere.
    Non penso che possano uscire Izzo, Lyanco e Djidji. Uno rimane di sicuro se non addirittura due. Dei tre ovviamente Djidji, sulla carta, è quello più facilmente sistituibile, Izzo è il meno adatto alla difesa a 2 centrali mentre il Brasiliano è quello che meglio si adatta. Ma ha espresso chiaramente la volontà di essere ceduto, o meglio “con l’accordo tra le parti accetta felice di partire…” e Cairo non tratterà chi chiede la cessione. Troppo lungo il calciomercato, e fino ad ottobre può succedere ancora di tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. GlennGould - 2 settimane fa

    Cairo è abituato a pagargli lo stipendio senza avere in cambio le sue prestazioni.
    O arriva l’offerta giusta o questo simpatico giocatore si fa un anno intero fuori rosa.
    Su questo ci potete scommettere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Speriamo nella prima ipotesi, ma anche la seconda non sarebbe male!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Garnet Bull - 2 settimane fa

    Heyyy fenomeno, vedi di calmarti perché finché non porti al toro un’offerta seria e congrua, tu da qui non ti muovi e non sarebbe molto vantaggioso per te… Cairo è bravo in una cosa, le cessioni, per cui non credere di fregarlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 settimane fa

      Se la richniesta è di 15 milioni sta qui a vita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Toro75 - 2 settimane fa

    Certo! i campioni ce li dobbiamo tenere stretti …
    Ancora ho negli occhi certe “svirgolate”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Kieft - 2 settimane fa

    Io Sono un suo tifoso e spero ancora di poterlo recuperare …però il fatto che non si sta allenando con i compagni mi irrita parecchio…..e se il problema è che ha preso il Covid è un ulteriore conferma che è un pirla …..un professionista avrebbe dovuto prendere tutte le misure per evitare di essere contagiato come hanno fatto la maggior parte dei calciatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 27766fvcg - 2 settimane fa

      Io sn d’accordo con te.
      In una difesa a 4 è un ottimo elemento.
      23 anni, più di 50 convocazioni nelle varie nazionali brasiliane…. forse tanto scarso nn è.
      Poi se dev’essere ceduto, ok..
      me ne farò una ragione. Ma dovessi scegliere tra lui e Izzo, sceglierei lui tt la vita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Granata69 - 2 settimane fa

    Dipende da quanto chiede il Toro e da quanto ha offerto lo Sporting, se non si sa inutile fare articoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      L’articolo non fa altro che riportare un’ intervista, perché dovrebbe essere inutile?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Lemmy - 2 settimane fa

    Ha altri 4 anni di contratto, decide la società come, quando e a quanti soldi venderlo. Nel frattempo faccia il suo lavoro e dimostri di essere un calciatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 2 settimane fa

      si,ma infatti il titolo è fuorviante,sembra un’accusa alla società per non aver accettato l’offerta,almeno questa è l’impressione che ho avuto leggendolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

        Il titolo, in virgolettato, così come l’articolo, è basato sulle dichiarazioni del padre di Lyanco. Come fa ad essere fuorviante?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy