Calciomercato: la Roma un passo avanti al Torino per Bonaventura

Calciomercato: la Roma un passo avanti al Torino per Bonaventura

Calciomercato / Il centrocampista lascerà il Milan a parametro zero: sul giocatore è forte l’interesse anche dell’Atalanta

di Luca Sardo

Il Torino non molla Giacomo Bonaventura. Come già anticipato nei giorni scorsi, l’attuale centrocampista del Milan lascerà il club rossonero a fine stagione: il numero 5 infatti non rinnoverà il proprio contratto e dunque si libererà a parametro zero. Molto sono le squadre interessate a Bonaventura e tra queste c’è il Torino di Urbano Cairo che vorrebbe portare sotto la Mole un centrocampista che darebbe tanta qualità in mezzo al campo. La società granata si era già mossa qualche settimana fa con Bava, ma anche il nuovo arrivato Vagnati non può che essere interessato ad un giocatore di tale qualità che si svincola.

Torino, cercasi hotel per il ritiro: si pensa a una struttura in zona Lingotto

FUTURO – Ma su Bonaventura c’è tanta concorrenza e la Roma nelle ultime ore ha superato il Torino (ma anche l’Atalanta) nella corsa per Jack. La Roma – cifre anticipate da calciomercato.com – ha proposto al giocatore un contratto triennale da 2,5 milioni di euro netti a stagione più bonus (mezzo milione in più rispetto all’attuale ingaggio in rossonero). Nonostante questo, il club di Urbano Cairo non ha però perso del tutto le speranze di portare il giocatore a Torino. I granata potrebbero fare ancora un tentativo perché non c’è ancora nulla di fatto. Il piano del presidente granata e del nuovo responsabile dell’area tecnica Davide Vagnati si basa sulle maggiori possibilità che Bonaventura avrebbe di giocare al Torino, dove sarebbe un titolare inamovibile e potrebbe tornare in corsa anche per un posto in Nazionale in vista dell’Europeo in programma a giugno del 2021. Insomma, non c’è ancora nessuna certezza nel futuro di Bonaventura, anche perché c’è in ballo ancora il discorso legato alla stagione allungata fino al 31 agosto, con il Milan che dovrà dunque definire con Bonaventura se rimarrà in rossonero fino ad allora. Sono ancora tanti i nodi da sciogliere intorno al futuro di Bonaventura, ma intanto il Torino non molla il giocatore.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 4 mesi fa

    Ma io non ho capito: ma cosa ce ne impipa a noi di Bonaventura?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. christian85 - 4 mesi fa

    AppianoGRanata e Alessandro69
    avete ragionissima..

    Uno cosi non ci serve e poi va’ verso i 32 anni… ma di cosa stiamo parlando ?
    E’ semmai un valore aggiunto se arriva con una mossa di mercato con pochi soldi… ma altrimenti anche no grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. AppianoGranata - 4 mesi fa

    Ma basta parlare di mercato.
    Lo dirò fino alla nausea.

    Capisco che giornali e tifosi vivono di quello, ma il Toro oggi deve pensare solo alla S-A-L-V-E-Z-Z-A.

    Ho sofferto troppo negli ultimi 40 anni per vivere di ottimismo.

    Trovo quasi ridicolo parlare di Bonaventura, Gagliardini…Ibraimovic.

    Concentriamoci sui nostri e spremiamoli al massimo in questa lunga estate calda.

    Poi vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ALESSANDRO 69 - 4 mesi fa

    A me risulta che questo giocatore non sia proprio immune da infortuni,ne vale davvero la pena…???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bela Bartok - 4 mesi fa

    Se l’offerta della Roma è veramente un triennale da 2,5 milioni a stagione il mio consiglio a Vagnati è di lasciar perdere ed a Bonaventura di firmare all’istante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. palmiro - 4 mesi fa

    Sta a vedere che a Settembre ce lo troviamo trai maroni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy