Calciomercato, lo Sporting tratta Lyanco: 12 milioni la richiesta del Torino

Calciomercato, lo Sporting tratta Lyanco: 12 milioni la richiesta del Torino

In uscita / Uno degli agenti del giocatore in settimana volerà a Lisbona per cercare un accordo: i lusitani potrebbero inserire una contropartita tecnica

di Redazione Toro News

Prosegue la trattativa, già anticipata negli scorsi giorni su Toro News, tra Torino e Sporting Lisbona per Lyanco. Il difensore brasiliano potrebbe cambiare maglia a titolo definitivo in questa sessione di mercato: i lusitani stanno lavorando per arrivare a soddisfare la richiesta del club granata, fissata a 12 milioni di euro per tutto il cartellino. Il Torino acquistò Lyanco nel 2017 per 6 milioni di euro più 3 di bonus dal San Paolo e acconsentirebbe a cedere il difensore realizzando una piccola plusvalenza. Sul classe 1997 ci sono anche da segnalare gli interessi di Lille e Bologna.

Leggi anche: Torino, i pagelloni della stagione – Lyanco 5.5: ancora al di sotto delle aspettative

Secondo il quotidiano sportivo portoghese “Record”, che mette in prima pagina quest’oggi la trattativa, uno degli agenti del giocatore sarà mercoledì a Lisbona per cercare un accordo con lo Sporting. Il club della capitale lusitana riterrebbe eccessiva la richiesta del Torino; per questo non è da escludere l’inserimento di una contropartita tecnica. Di certo la meta portoghese sarebbe gradita dal giocatore, che troverebbe a Lisbona anche il centrocampista Wendel, compagno di Nazionale del Brasile Under 23.

47 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Lyanco potenzialmente ne vale molti di più. Basta che stia bene e che giochi con continuità.
    Però non mi convince come persona: non ho dimenticato la sua esultanza smodata quando col Bologna vinse a Torino (che male gli avevamo fatto?). E non ho nemmeno dimenticato quando appena guarito dall’infortunio volle andare a tutti costi a giocare con l’Olimpica brasiliana (nello stesso week end Rincon rinunciò alla Nazionale per poter recuperare la condizione).
    Per cui se se ne dovesse andare, non verserei una lacrima pur sapendo che stiamo perdendo un potenziale campione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 mesi fa

      Sono d’accordo, pure io ricordo certi episodi.
      E sul “basta che stia bene e che giochi con continuità” ho molti, molti dubbi…
      Quindi non so se perderemmo “un potenziale campione” o un giocatore che non sarà mai completo.
      Aggiungiamo alla salute traballante la difficoltà di concentrazione per un’intera partita,la facile distrazione, la fallosità eccessiva.
      Statistiche alla mano, come ho scritto più avanti, in 5 anni di attività (2015/2020) Lyanco ha giocato in totale 57 partite in squadre di “club”.
      Altro che preoccuparci di Ansaldi che, alla sua età, è spesso infortunato..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Forzatoro - 2 mesi fa

    Per 12 milioni giocatore che va impacchettato e portato con un bel fiocco a Lisbona. Dava, e da ancora, l’impressione di poter sbocciare e diventare un ottimo difensore, ma dopo la stagione disastrosa di quest’anno necessita di tempo che noi non abbiamo, avendo già bremer in rampa di lancio e dovendo, molto probabilmente cambiare gli altri due difensori titolari con giocatori di esperienza e già pronti. Cambiando aria e andando in Portogallo potrebbe esplodere, ma penso che in ogni caso da noi non lo avrebbe mai fatto, quindi bisogna accontentarsi di questa ottima eventuale plusvalenza e reinvestire i soldi per un difensore forte e pronto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 mesi fa

      Bremer ha un sacco di qualità….ma con il pallone tra i piedi Lyanco ha tutt’altra classe…..la difesa a 4 è un ‘altra cosa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 mesi fa

        Francamente mi sfugge dove tu possa aver visto tutta questa “classe”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 2 mesi fa

          L’ha vista anche mhialovic, l’allenatore del Brasile olimpico, lo staff dello sporting che a differenza di noi gioca in Europa, Lyanco palleggia con i chewing-gum mentre de silvestri fatica con il pallone

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Kieft - 2 mesi fa

          Ti ricordo la partita del Bologna a Torino ….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 2 mesi fa

    25 commenti, 19 orientati x il “via subito”, 6 titubanti o dispiaciuti che Lyanco se ne vada (se se ne andrà).
    Per il Toro: uno dei giocatori più “dispendiosi” degli ultimi anni.
    Giusto matematicamente il discorso degli “ammortamenti” di Granata 75, ma andiamo a valutare quanto Lyanco è realmente costato al Toro.
    Arriva al To il 29/3/17 per un esborso di € (6+3) milioni
    Dal 29/3/17 al 2/8/20:
    3 anni e mezzo di stipendio
    – 6 mesi prestito gratuito al Bologna
    + mantenimento 1 anno in Brasile per cure costose

    29/3/17-2/8/20: TOTALE 23 PARTITE GIOCATE NEL TORO

    Pagato x 3 anni e mezzo x giocare 23 partite: io credo che Lyanco sia il giocatore più “costoso” nella storia del Toro.
    Tra parentesi, a riconferma dei suoi tanti problemi,
    dal 2015 al 2020 Lyanco ha giocato in 5 anni (tutta la sua carriera) 57 partite in squadre di “club”.
    Sulla cifra della sua eventuale rivendita il Toro dovrà pagare il 10% al S.Paolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    Non mi strapperei i capelli se andasse via. Ma un paio di difensori dovremmo pur tenerli !
    Se sono già in partenza Izzo e N’Koulou allora Lyanco lo terrei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pupi - 2 mesi fa

    Se lo vendi a quella cifra non dico che sia una megaplusvalenza ma una suoerplusvalenza sì, specialmente per la “qualità” del giocatore. Poi non parliamo di Bonifazi, quello è stata una rapina a mano armata….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kaimano - 2 mesi fa

    Darlo via per 12 milioni non ha senso e spiego per quali ragioni:

    E Brasiliano per cui se azzecca la prossima stagione lo vendi ad almeno 40 milioni. In Portogallo questi giochetti li conoscono molto bene e non è casuale l’interesse di una squadra Portoghese.
    2) Tecnicamente molto ma molto valido
    3) Giovane e noi dobbiamo ringiovanire la rosa.
    4) pagato 9 milioni e nn guadagni praticamente nulla dalla sua cessione.

    La mia impressione è che potenzialmente può essere un crack assoluto se messo nelle giuste condizioni.
    Tutti noi siamo abituati a giudicare i singoli dalle annate ma è un errore. Vi ricordo che ai tempi di Del Neri la Juve aveva una delle difese + battute d’Europa ma i difensori di allora erano gli stessi che qualche anno dopo hanno vinto 9 campionati risultando una delle difese meno battute. Cosa era cambiato ? Semplice, era cambiato il centrocampo !!!
    Per giuducare una difesa ed un attacco bisogno fare un’analisi sui centrocampisti che guarda caso sono il nostro tallone d’achille.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 2 mesi fa

      Come non guadagni nulla? Guadagni una cifra se lo vendi a 12, ovviamente sempre se qualcuno ti offre realmente quella cifra!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ddavide69 - 2 mesi fa

    Piccola plusvalenza? Acquistato 2 anni fa a 6 , se lo vendono a dodici è il doppio!!! E poi le plusvalenze non si calcolano cosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 2 mesi fa

      Se nn ricordo male, ma posso sbagliarmi, lo pagammo 9 Milioni mentre con 5 prendesti Bremer.
      Ripeto, posso ricordare male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 mesi fa

        È vero , il bonus era legato alla futura vendita .la plusvalenza si calcola sul valore residuo . Lui è con noi da oltre due anni e mi pare avesse un contratto di 5 anni. I 9 milioni vanno divisi per il tempo di ammortamento, circa 1.8 a stagione, quindi il Toro ha ammirato circa la metà dell esborso iniziale , 4,5 milioni. Se venduto a 12 la plusvalenza sarebbe di oltre 7 milioni. È come un bene da far fruttare, acquisto un bella auto ad una certa cifra,la voglio tenere 5 anni ,la noleggio e la devo fare rendere un tot all anno per coprire la spesa , per guadagnarci e poi la rivendo con valore residuo. Questo in maniera molto rozza è il discorso che vale per investimenti plusvalenze e ammortamenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. iard68 - 2 mesi fa

    Per dodici milioni va accompagnato all’areoporto subito. Mi offro io…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. geomilano200_727 - 2 mesi fa

    dispiacerà “forse” solo a qualche tifosa…non sono di sicuro un tecnico ma penso che si peschi molto meglio in serie b e con molti meno soldi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Granata75 - 2 mesi fa

    Ancora i giornalisti continuano a non capire il discorso plusvalenze. Una plusvalenza non è la differenza positiva tra quanto hai pagato un calciatore e quanto ricavi dalla sua cessione. Occorre calcolarne anche l’ammortamento. Lyanco è stato pagato 9 milioni. Nell’ipotesi di un contratto di 5 anni in bilancio c’è anche una quota ammortamento di 9/5 ovvero 1,8 milioni. Essendo tesserato per il Toro da 3 anni la quota ammortamento totale è di 1,8 x 3 = 5,4 milioni. Questo vuol dire che il valore residuo è di 9 milioni meno 5,4 milioni = 3,6 milioni.
    La plusvalenza, quindi, è data da 12 milioni (prezzo di vendita ipotetico) meno 3,6 milioni (valore residuo) = 8,4 milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 mesi fa

      Lo stipendio non influisce ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pupi - 2 mesi fa

        No, lo stipendio sulla plusvalenza non c’entra nulla…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pupi - 2 mesi fa

      Oltre al fatto che, tanto o poco, qualcosa hai ricavato dal prestito al Bologna….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. renato (quello vero) - 2 mesi fa

      Il ragionamento che fai tu @Granata è corretto da un punto di vista di bilancio, cioè fiscalmente, ma non c’entra nulla con il valore reale di mercato del giocatore.
      Ragionando così, se compri una Ferrari da 200.000 € dopo 5 anni (tempo di ammortamento previsto per questo genere di beni) dovresti venderla per un cappuccino e una brioche mentre il suo valore di meercato addirittura cresce anzichè diminuire.
      In genere in questi casi si calcola la plusvalenza come incremento del valore di mercato confrontato con il valore al momento dell’acquisto. Bisogna poi tenere presente che l’eventuale incremento del valore va anche parametrato con i soldi spesi per investire su di lui, cioè stipendio e bonus vari, per non parlare delle spese mediche per infortuni, ecc. ecc.
      Il discorso non è così semplice. molto semplice invece è fare la differenza tra prezzo di acquisto e quello di rivendita, che sono dati certi, senza considerazioni fiscali che complicano soltanto i dati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mimmo75 - 2 mesi fa

    Ora che ha trovato continuità senza infortuni lo diamo via? Se a Giampaolo non piace ok, altrimenti ci penserei due volte, soprattutto se partissero Izzo e N’Koulou che oltre a dover essere rimpiazzati porterebbero nelle casse vagonate di euro. Va domato ma ha un potenziale da calciatore di livello superiore. Curioso di sapere cosa ne pensa il mister.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Cup - 2 mesi fa

    Giocatore spesso infortunato e lento che venduto velocemente. Se Cairo prende 10 milioni ci compra 3 giocatori completa la squadra per puntare al 14° posto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Garnet Bull - 2 mesi fa

    male male quest’anno sotto molti punti di vista anche se credo che in una difesa a 4 potrebbe fare meglio. Certo è che se da ciò che è venuto fuori ultimamente circa N’Koulou e con un Bremer semppre più sugli scudi allora la cessione sarebbe più che accettabile senza dimenticare che c’è sempre sarr in ballo e questa cessione potrebbe appunto esserne il preludio. Comunque dallo sporting mi piacerebbe moltissimo matheus pereira (recuperatevi qualche sua partita su dazn) o acuna (probabilmente inarrivabile) o magari palhinha che coprirebbe il nostro buco in mediana…vedremo forza vagnati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ALELUX777 - 2 mesi fa

    Se parte Lyanco, è a queste cifre ci può stare, con l uscita di Izzo con cui sperano di farne almeno venti, Nkoulu rimane con Bremer e didji e se arriva Sarr ci sono i 4 centrali.
    Con la cessioni di Izzo puoi prendere Torreira, con cui il vero nodo da risolvere è l ingaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 2 mesi fa

      Ci sarebbe anche Buongiorno, volendo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. gelofsgranat - 2 mesi fa

    Mandrogno, cogli la palla al balzo, chè un’altra offerta così, per un bidone di questa “stazza” non ti capiterà un’altra volta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Kieft - 2 mesi fa

    Non capisco tutta sta fretta di svendere Lyanco …12 milioni vanno bene ma non di meno …ci teniamo Gigi’ ? Izzo andrà via perché non adatto al modulo ….Lyanco a Bologna ha fatto vedere con la difesa a 4 di essere affidabile se gratificato dall’allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

      Perché sono tre anni che gravita attorno al Toro, direi che a fronte di una buona somma lo si può lasciare andare anche perché è sempre rotto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 2 mesi fa

        Non sono tre anni ma 2,5 perché sei mesi a Bologna con la difesa a 4 ha fatto bene …con la difesa a tre ha sbagliato spesso e fatto errori ….ma oltre il problema al piede ha avuto un infortunio per una entrata criminale in nazionale brasiliana ….comunque io lo guardò e sa giocare a calcio meglio di Izzo de silvestri rincon che sono sempre stati titolari e non sanno neanche stoppare il pallone …infatti lo sporting offre 10 milioni per Lyanco non per Gigi’ o Izzo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Bela Bartok - 2 mesi fa

    Probabilmente si troverebbe molto meglio nel campionato portoghese che nel nostro, ha troppa poca testa. Io lo venderei anche a meno di 12.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ziketto - 2 mesi fa

    sempre infortunato,,,,ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Rimbaud - 2 mesi fa

    I soldi che chiede cairo non li vogliono pagare. MA per un centrale che solo un anno fa era cercato da tutta Europa dopo il mondiale under20, ancora in giovanissima età e con una struttura fisica importante non si può chiedere di meno, confido che prossimo anno con una preparazione seria e in un campionato normale possa fare meglio (se non si infortuna).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

    Vendere subito ed investire bene i soldi della vendita, questo dobbiamo fare.
    Come già detto prima che finisse il campionato abbiamo giocatori che comunque hanno mercato per cui bisogna venderli e poi sapere come e su chi investire i soldi.
    Come ho già detto in tutti questi anni abbiamo venduto bene ma comprato malissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Granata - 2 mesi fa

    Se proprio deve andare che vada. Contropartite ? Io prenderei, al volo, Doumbia. Giovane mediano di ottime prospettive.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Cuore granata 69 - 2 mesi fa

    Per quella cifra ci sta la cessione.Purche’ i soldi vengano rinvestiti subito(non per fare lo scudetto del bilancio)per ruoli,centrocampo dove servono giocatori sia a livello numerico,visto che Giampaolo gioca a 3 li in mezzo, sia con qualquno che abbia qualita’.Comunque con sti ipotetici 12 prendi Krunic e Rodriguez,poi vediamo se dalle parole,visto che il tempo e’ veramente poco e le cose da fare tante,si passa ai fatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Emilianozapata - 2 mesi fa

    Anche a 3 milioni va bene. Purché se ne vada.Sostituirlo con qualcuno migliore di lui non sarà difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 2 mesi fa

      Facciamo 3 milioni di lire già che ci siamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

        Chi festeggerà????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 2 mesi fa

          Scusa Baci ma si è capita la mia ironia?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

            Si è capita si è capita…

            Mi piace Non mi piace
    2. MimmoBG - 2 mesi fa

      Tanto i soldi non sono tuoi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. LeoJunior - 2 mesi fa

    Va ceduto non perché sia scarso o altre amenità. Ma per due ordini di motivi. Non adatto al campionato italiano perché non tiene la concentrazione per 90 minuti e per tutte le partite. Un po’ alla brasiliana vecchio stampo.
    Altra ragione la difesa a 4. Non adatto. Se non ha un centrale a guidarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 2 mesi fa

      In realtà al Bologna aveva giocato centrale nella difesa a 4 e avev fatto bene. Molto meglio che nella difesa a 3 di quest’anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. BarberaPa - 2 mesi fa

    Lo cederei senza remore. Ha potenzialità tecniche pazzesche ma secondo me poco supportato dalla testa. Falloso, distratto…
    Vagnati dovrebbe richiedere Pereira allo Sporting, che secondo me con il Gallo… sarebbe perfetto!!!! Sarebbe un colpaccio pazzesco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Bastone e Carota - 2 mesi fa

    Perfetto.
    Glielo incartiamo e mandiamo il garzone a consegnarlo subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy