Calciomercato Torino, il dopo Laxalt? Nessun esterno al suo posto

In entrata / L’eventuale ritorno dell’uruguaiano a Milano lascerebbe un vuoto sulla corsia di sinistra

di Redazione Toro News

AGGIORNAMENTO ORE 20.15: Nè Busi ne Sabelli nè nessun altro, il Torino risolve il prestito di Laxalt e non lo sostituisce. Come preannunciato da Toro News, lo Charleroi ha deciso di trattenere Maxime Busi e non c’era più tempo per imbastire altre trattative.

Il colpo di scena del possibile (probabile) ritorno di Diego Laxalt al Milan aprirebbe un varco sulla corsia di sinistra del Torino, che nel caso rimarrebbe con tre esterni di ruolo (Ansaldi, Aina, De Silvestri). Da capire ora quali saranno le mosse quando mancano meno di due ore alla fine del calciomercato. Un’idea portava a Maxime Busi dello Charleroi, ventenne laterale destro di belle speranze dal Belgio. Ci sarebbe stata un’offerta per lui, ma a quanto pare il club belga al momento non vuole privarsene senza aver preso un sostituto. L’altra idea sullo sfondo sarebbe Stefano Sabelli del Brescia, 27enne (anch’egli laterale destro) che probabilmente accetterebbe il trasferimento. Ma altri nomi potrebbero spuntare in extremis. Altrimenti si potrebbe rimanere così, con l’eventuale promozione nelle rotazioni della prima squadra di Stephane Singo, classe 2000 che spesso con la Primavera ha giocato sulla fascia. Vedremo cosa riserveranno, quindi, gli ultimi minuti di mercato.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PaCo68 - 1 anno fa

    Le cessioni e i prestiti ci potevano anche stare, anzi qualcuna di doveva fare … ma non per rimanere con buchi di organico

    Mancano almeno un centrocampista con visione di gioco e un esterno che sappia coprire la fascia e CROSSARE

    Poi io non vedo Zaza ne con Belotti ne come sua riserva , ma è comunque un giocatore che potrebbe dare un alternativa , con un modulo diverso , quando il Gallo deve rifiatare

    Complessivamente un mercato deludente più per la mancanza di capacità o di volontà di gestire i tempi del mercato che per le cessioni

    Bisognava lavorare ai rinforzi in parallelo alle cessioni ed essere pronti a chiudere

    Sinceramente non credo che questo dipenda dalle capacità di Bava … piuttosto dall’approccio “industriale/finanziario” di Cairo, approccio che va bene per il bilancio ma lascia molto poco spazio alla “gestione strategica” della rosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ramiro - 1 anno fa

    Redazione perché non proponete un bel sondaggio: che voto date al mercato del Toro?
    0
    Meno di 0
    Più di vergogna?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. paviagranata - 1 anno fa

    Cairo, Bava, Comi…. Vergognatevi, mi fate schifo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 1 anno fa

    Maiali bastardi non osate andare su a superga a maggio pezzi di merda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Calogero - 1 anno fa

    Lo voglio vedere VUOTO sto cavolo di stadio, adesso si è divertito lui, ma da domani ci divertiamo noi… Si sarà accorto soltanto adesso che le partite sono truccate in favore di chi foraggia di più la classe arbitrale e ha deciso di non spendere più soldi? Tanto perdere per perdere, meglio perdere non spendendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 1 anno fa

      Troppo giusto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Sergio Sergio - 1 anno fa

    Siamo alla follia…..non abbiamo più una rosa ristretta ma una manciata di giocatori con gravissime lacune a centrocampo.
    Società fantasma e giocatori che si arrendono alle prime difficoltà…..speriamo bene ma non si percepisce nulla di buono
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. AUGUSTO - 1 anno fa

    ‘altrimenti si potrebbe rimanere così’
    Si, rimaniamo così, seduti sul cesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Andyyytoro - 1 anno fa

    Merde siamo schifati vergognatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawn - 1 anno fa

    Singo adattato alla fascia?

    Le specialità del minchia in panchina.

    Fate schifo, società di merda, un mese orribile fatto di sconfitte fuori e dentro al campo di gioco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Toro68 - 1 anno fa

    Programmazione da top club,non ci sono proprio più parole……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13657940 - 1 anno fa

    Magari viene Messi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mario66 - 1 anno fa

    Che invidia mi fanno i fiorentini. Ma perché a noi non ci tocca questo destino?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alex71 - 1 anno fa

      Aspetterei prima di essere invidioso della Fiorentina. Commisso ha speso 300mln in pochi mesi. Se presto non inizia a vendere qualche pezzo da novanta vedrai che botto che fa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. drino-san - 1 anno fa

    Solo uscite. Mi sa che a giugno parte un po’ di gente e si ricomincia con il post-Petrachi. Questa é ancora la squadra del vecchio ds.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Alla chiusura di questo schifo mi aspetto almeno di sentire le boiate di Cairo come giustificazione.
    O magari sta vendendo e sfoltendo perché vuole cedere la società ?
    Ditemi che c’è una speranza !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Tengo le dita incrociate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fabrizio - 1 anno fa

    qualcuno, per giustificare Cairo il criminale sportivo, ha detto che se Bonifazi e’ andato alla spal e’ perche’ e’ scarso. Questo potenziale acquisto dal Brescia ultimo cos’e’?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Nero77 - 1 anno fa

    Busi pista difficile?Evidentemente in Belgio si usano ancora i soldi per l acquisto di beni e di cose..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Marco Toro - 1 anno fa

    Tutti a fanculo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Giampaolo o Gasperini - 1 anno fa

    Purtroppo Non ci siamo nemmeno presentati al calciomercato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy