Calciomercato Torino, il punto: Vera rinnova. Edera congedato da Giampaolo

Mercato / Edera pronto a svestire il granata, Giampaolo non lo vede nel suo scacchiere

di Redazione Toro News

VERA

Fausto Vera e l’Argentinos Juniors si legano insieme fino al 2023. La strada a questo punto si complica per Davide Vagnati, anche se ciò non esclude che il mediano possa passare al Toro. Il giocatore vorrebbe tentare il salto decisivo ed affermarsi anche in Europa, ma è chiaro che il club argentino intenda monetizzare il più possibile su un eventuale trasferimento di Vera. La cosa certa è che per il Responsabile dell’Area Tecnica granata strappare il regista sudamericano all’Argentinos sarà ora ancora più difficile perchè il rinnovo dà più forza contrattuale al club del presidente Christian Malaspina.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. eurotoro - 1 mese fa

    edera è l’esempio lampante di come sprecare anni inutilmente x ritrovarsi poi a 23/25 anni e non essere ne carne ne pesce…gli sarebbe servito andare in prestito in b un paio di anni ad imparare ad esempio a fare il trequartista e se ci fosse riuscito magari oggi era il titolare a Firenze! Cravero Lentini e tanti altri big della storia granata andarono in prestito in b a fare esperienza e non per 1 solo anno!..spero che Vagnati la pensi uguale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      La verità è che proprio noi, che abbiamo questo attaccamento storico e viscerale col settore giovanile, dovremmo avere la squadra B per cominciare lì a costruire il nostro futuro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13958142 - 1 mese fa

    Per i giornalisti Izzo ha ogni giorno le valigie in mano, per i tifosi è inadatto alla difesa a 4 sia come centrale che come terzino destro; Giampaolo ha gli altri 4 terzini a disposizione e ha detto che si giocheranno un posto sull’out di sinistra, perché l’unico certo di avere il posto da titolare è l’inadattabile Izzo a destra. Ragionateci sopra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata70 - 1 mese fa

    È chiaro che Edera non abbia soddisfatto anche sul piano comportamentale, mi sembra di aver letto fra le righe nell’intervista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Strano…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marcogol - 1 mese fa

    lo dissi 2 settimane fa, per noi calciomercato finito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro75 - 1 mese fa

    Da domani inizia il nuovo ciclo Cairota …
    Entusiasmo alle stelle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. TOROPERDUTO - 1 mese fa

    Più che un edera mi sa che sia una gramigna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Nero77 - 1 mese fa

    Torreira in arrivo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ALESSANDRO FIENAURI - 1 mese fa

    Che desolazione…invece che puntare su nomi risonanti che tanto non riusciremo mai a prendere perché gratis non li danno perché non si va a cercare qualche buona promessa giovane…volete sapere perché….perché non abbiamo neanche chi svolge un lavoro di osservatore e in più chi lo dovrebbe fare manca di competenza. A me già manca l’entusiasmo prima di iniziare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-14554814 - 1 mese fa

    La storia sul regista è semplicemente ridicola come lo è ogni singola campagna acquisti di questa società. Anche questa volta la scelta per la pedina più importante ha raccolto tutte le miserie e i paradossi che da 15 vediamo ogni anno. Stiamo aspettando di vedere se Rincon può essere riciclato ? Stiamo aspettando di vedere se per culo nessuno si interesserà a Torreira e sempre per culo ce lo svendono? Aspettiamo prima di vendere per comprare l’elemento più importante del gioco di GP? Compreremo all’ultimo secondo l’Amauri de centrocampo ? Banale la società banale e piena di miserie la sua storia recente . Partiremo col botto …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13659140 - 1 mese fa

    Ciruzzo ti venisse la sciolta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy