Calciomercato Torino, l’Al Nasr ci riprova per Falque: lo spagnolo riflette

Calciomercato Torino, l’Al Nasr ci riprova per Falque: lo spagnolo riflette

Calciomercato / L’attaccante spagnolo contro la Pro Vercelli non ha giocato: riflessioni in corso

di Luca Sardo

L’Al Nasr torna su Iago Falque. All’attaccante spagnolo è arrivata una ricca proposta da parte dal club di Dubai: la squadra militante nella UAE Arabian Gulf League – la massima serie emiratina – ha fatto una nuova proposta al numero 10 granata. Un tentativo gli emiri lo avevano fatto anche a gennaio prima che il galiziano si trasferisse in prestito al Genoa e ora ci starebbero riprovando ad ingaggiare Falque. Da un punto di vista economico è una tentazione da non sottovalutare poichè la squadra potrebbe offrire allo spagnolo uno stipendio più ricco di quello percepito a Torino.

LEGGI ANCHECalciomercato, dall’Inghilterra: “Il Torino ha offerto 24 milioni per Torreira”

RIFLESSIONI – Al momento Iago Falque vorrebbe rimanere al Toro per giocarsi qualche chance con la maglia granata, nonostante nell’ultima amichevole con la Pro Vercelli Giampaolo non l’abbia utilizzato. Su di lui era forte anche l’interesse del Benevento che però in questi ultimi giorni ha acquistato Caprari, dunque la pista che avrebbe potuto portare l’attaccante spagnolo alla corte di Pippi Inzaghi si è momentaneamente raffreddata. Falque però, come detto, vorrebbe rimanere perchè a Torino si è sempre trovato bene e ora vuole convincere il nuovo tecnico granata, ma la proposta dagli Emirati Arabi in queste ultime ore potrebbe tentarlo e farlo riflettere sul suo futuro.

25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Clarabella - 1 settimana fa

    wowwww

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rimbaud - 1 settimana fa

    che dire possiamo solo fidarci, la sensazione è che giampaolo ne abbia segati tanti..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Martin Vazquez - 1 settimana fa

    Giusto che vada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gatsu7_903 - 1 settimana fa

    Iago per il bene che ti voglio ti auguro di andare li, se poi riesci a convincere lo sceicco a comprare il toro ancora meglio, ci mancherai se vai ma è meglio cosi fidati.

    Alberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gigioscal - 1 settimana fa

    Penso che se Giampaolo non gli ha fatto fare neanche un minuto contro la Pro Patria un motivo ci sia, è un segnale che per lui è sacrificabile, quindi Iago starà pensando bene di accettare i denari arabi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bacigalupo1967 - 1 settimana fa

    È una buona opportunità per entrambi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ardi - 1 settimana fa

    Mi piacerebbe sapere quanto avrebbero offerto al Toro per jago

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Cup - 1 settimana fa

    Nel bene e nel male, ilnostro trequartista sarà Berenguer. Se spendiamo per Torreira, dopo non ce n’è più. Verdi e Zaza a giocarsi il ruolo di seconda punta. Falque via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Veyser - 1 settimana fa

    Iago sono 2 anni che fa fatica a stare in campo….. non ha più recuperato e difficilmente lo farà….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. rolandinho9 - 1 settimana fa

    Se non si vuole far mercato davanti allora ruoti zaza e Iago accanto a Andrea e verdi e berenguer sulla trequarti ( per me solo berenguer può starci ma verdi deve giocare… o baselli e in quel caso Meite e linetty mezzali ).
    Se no dai via chi vuoi e lo rimpiazzi con gente di ruolo, come Pinamonti che magari diventa il nuovo Schick con Giampaolo segnando a partita in corso o chi che sia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 settimana fa

      Pinamonti costa 20 cucuzze e oltre….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 1 settimana fa

        Ma ne vale meno della metà

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granataLondinese - 1 settimana fa

    Vai vai dai per favore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. christian85 - 1 settimana fa

    Ripeto per l’ennesima volta, per me Falque è un valore aggiunto al Toro.
    Non capisco ancora perchè si parli di una sua cessione.

    Inoltre la permanenza di Falque, permetterebbe a Zaza di ritornare al suo vero ruolo e non quello utilizzato da Longo specialmente nelle ultime giornate, nonostante abbia fatto qualche gol in più.

    E’ vero c’è anche Berenguer, altro secondo me da tenere ma di certo non come possibile titolare.

    Il discorso è che Rodriguez Vojvoda e Linetty a parte, il Torino a oggi è un cantiere più che aperto, a 10 giorni dal campionato… insomma non è un critica perchè quest’anno ci si è mossi con delle convinzioni precise e delle idee, in primis quella di Giampaolo allenatore.

    Il problema rimane sempre quello.. che mai una volta che si consegni al mister una rosa all’80% fatta e costruita… qui siamo ancora al 50% considerato che, Aina è stato ceduto ( per fortuna ), Djidji lo regaleranno grazie a Dio, De Silvestri ha salutato e che mancano soprattutto il famoso regista e il fantasista che non può essere in alcun caso Verdi.

    In più c’è da capire se Izzo e Lyanco saranno del Toro inteso come voglia o se rimarranno a fare le sanguisughe.. e questo è un dato che bisogna prenderne atto; infine ricordarci che il nuovo arrivato Vojvoda è infortunato ( tanto per cambiare ).

    A oggi, con un Rincon che ok si può adattare a tutto, non siamo completi soprattutto a fronte del fatto se vogliamo convincere in 2 competizioni, che spero di poterla vincere prima o poi : la Coppa Italia.

    Qualcosa è migliorato, certamente, ma siamo ancora molto indietro. Spero che questa settimana arrivino i 2 centrocampisti che aspettiamo da molto, Torreira e Pereyra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 1 settimana fa

      Si parla di una sua cessione perché Iago non è più un valore aggiunto al Toro almeno da fine 2018

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 1 settimana fa

        @iugen
        si certo come no.. se fosse rimasto con noi, ci saremmo salvati non alla terz’ultima giornata.. e se non fosse stato per lui il Genoa ora sarebbe in B.

        E poi scusami, ma se lui non un valore aggiunto, allora chi dovrebbero esserlo ?
        Zaza? Verdi ? Edera ? Millico ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. iugen - 1 settimana fa

          Zaza, Verdi, Edera e Millico non sono certo valori aggiunti, e infatti quest’anno abbiamo fatto pena.
          Ciò non esclude che in tutto il 2019 Iago abbia combinato ben poco da noi, un po’ per l’infortunio, un po’ perché forse non piaceva molto a Mazzarri, ma nella fase finale della scorsa stagione (parlo del 2018/19) giocava Berenguer, non lui

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. toro52anni - 1 settimana fa

    Berenguer via per non meno di 12/13 mln altrimenti da tenere.
    Il giocatore è forte e può crescere ancora, e poi di partite sballate ne ha fatte poche e punte.
    Il suo lo ha fatto, niente da dire, via solo se ci fa incassare molto ma molto bene altrimenti io lo terrei ad occhi chiusi.
    Se avesse il fisico non varrebbe meno di 80/90 mln , ma non si può avere tutto dalla vita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 1 settimana fa

      Per meno di 40 non lo darei vía.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. gianTORO - 1 settimana fa

    Potrebbe essere un affare per tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mimmo75 - 1 settimana fa

    Quando ti cercano solo squadre di campionati minori vuol dire che nel mondo del calcio di te si parla come di un giocatore finito. Ljajic è finito a sfangarla in Turchia, Iago è cercato dagli arabi… due che per il talento che hanno potrebbero giocare tranquillamente fino a 35 anni in campionati top, e invece…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 1 settimana fa

      Iago sono 2 anni che fa fatica a stare in campo….. non ha più recuperato e difficilmente lo farà….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Pavl73 - 1 settimana fa

    Si però berenguer dove lo metti il suo contributo lo da
    Di questi giocatori ne hai sempre bisogno se hai obiettivi gloriosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. granata63 - 1 settimana fa

    Sono d’accordo con veyser. Berenguer, bene o male, la sua parte l’ha quasi sempre fatta. Il problema è che, dovendo vendere, si vende chi ha mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Veyser - 1 settimana fa

    Magari….. da noi ha smesso di giocare a giugno 2018 e percepisce uno stipendio importante….. sono questi giocatori quelli da vendere non Berenguer come ogni leggo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy