Calciomercato Torino: nessun accordo per Lerager, si spinge per Kurtic

In entrata / Il Grifone è perentorio: il giocatore può essere ancora utile a Ballardini. I granata tengono calda la pista che porta allo sloveno

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

È ancora stallo per Lukas Lerager, il centrocampista del Genoa che il Torino ha messo nel mirino. Il club granata cerca una mezzala per rinforzare il proprio centrocampo dopo la cessione di Soualiho Meïte e il 27enne danese è uno dei profili che interessano, perché ben conosciuto da Davide Nicola. Il Torino ha fatto un’offerta ritenuta troppo bassa dal club ligure per un prestito con diritto di riscatto. Il Genoa può cedere il giocatore ma solo avendo la certezza (o almeno la ragionevole probabilità) di rientrare da buona parte dei 7 milioni spesi per acquistare il giocatore due anni fa. Altrimenti Lerager resterà alla corte di Ballardini, che lo ritiene ancora utile.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, frenata per Sanabria: Diaw l’alternativa 

Il Torino, che ha preso atto freddamente della posizione del Genoa, potrebbe dunque tornare con decisione sulla pista che forse rappresenta la prima scelta, quella che porta a Jasmin Kurtic del Parma. Il centrocampista sloveno vedrebbe di buon occhio un trasferimento a Torino ma è tuttora un titolare del tecnico D’Aversa. Il club emiliano va convinto con un’offerta di 4 milioni circa. Contatti sono previsti nelle prossime ore: Torino attivo sul fronte mezzala e sullo sfondo resta anche Gedson Fernandes, che piace molto ma rappresenterebbe comunque una scommessa.

71 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rza78 - 1 mese fa

    CAIRO:CREPA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. AustraliaGranata - 1 mese fa

    Cairo di calcio capisce 0 e ci prende solo per il sedere (tifosi). Purtroppo quest’anno tira brutta aria (squadra, società…) FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 1 mese fa

      quest’anno… sono 15 anni che tira brutta aria!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. miele - 1 mese fa

    Lo scrissi ad inizio mercato che Cairo non aveva alcuna intenzione si spendere manco un € ed eventuali arrivi ci sarebbero stati solo se si fosse riuscito a piazzare qualche nostro elemento. Sta accadendo esattamente questo e quindi Nicola si dovrà arrangiare con quello che ha adesso. A questo punto penso che la retrocessione sia quasi scontata, anche se ho sentito ieri sera che il contratto del nuovo allenatore contiene una clausola per l’eventuale riconferma se totalizzerà una media di 1,4 punti a partita. Con questo organico, una simile pretesa, mi pare l’ennesima presa per i fondelli da parte del volpone nei confronti dei tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Donato - 1 mese fa

    Lo scorso anno dissi che l’addio di Petrachi avrebbe causato danni e generato una stagione balorda. Quest’anno speravo in Vagnati ma devo ammettere che non ha le giuste competenze o se vogliamo, conoscenze, per un mercato importante o perlomeno per un mercato dignitoso.
    Purtroppo DS non ci si improvvisa, ci vogliono anni e agganci. Se poi non sei supportato dai milioni della Presidenza allora tutto diventa estremamente difficile.
    Addio plusvalenze, addio conoscenze. Non è che Petrachi le azzeccasse proprio tutte, anzi, ma sapeva muoversi e se acquisti 10 almeno un paio li azzecchi riuscendo poi a ricollocare gli altri.
    Quando bussa il Toro diventano tutti improvvisamente fenomeni, Lerager diventa improvvisamente prezioso, Kwuoame’ il nuovo Van Basten per un gol fatto, Kurtic … embè ma D’Aversa…. Sanabria, il nuovo Lewandowski.
    La realtà è che Cairo non ha soldi come un po’ tutti, ma nemmeno un valido DS. Aggiungiamo che si va a pescare dalle dirette concorrenti che naturalmente rifiutano di rafforzare il Toro
    L’unico modo per fare mercato sarebbe stata una cessione eccellente, e l’unica è Belotti, di modo da reinvestire qualche decina di milioni. Un po’ come ha fatto Commisso con Chiesa, ma figuriamoci se questa cosa fosse accaduta davvero cosa sarebbe successo.
    Quindi cari fratelli affidiamoci a Nicola e che sappia tirar fuori oro dalle rape, un po’ come fece Mazzarri il primo anno
    Io dal mercato non mi aspetto più nulla di buono; spero di essere smentito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 1 mese fa

      Tutto giusto Donato,
      che Cairo non abbia i soldi, o li abbia ma non li vuole spendere, quel che è.. rimane il fatto che è sempre stato Cairo a scegliere Vagnati.

      Con questo voglio dire che Zaccarelli e Cravero, fecero i mercati senza un ero, eppure sapevano benissimo chi prendere e soprattutto dove guardare.

      Dover pensare che ingaggi un DS o DG, o entrambi o solamente uno dei due, pur risparmiando il costo dell’ingaggio mi vien da pensare che qui c’è puzza di dissesto economico.

      Non tornano i conti, se Cairo stesso ha deciso di alzare il tetto ingaggi calciatori.. e mi pare che il Torino sia addirittura all’ottavo posto.

      Non voglio criticare o schifare Vagnati, per l’amor del cielo.. d’altronde Petrachi quando arrivò dal Pisa era uno sconosciuto e quando andò via un certo Foschi ci furono grandissimo mugugni.. però puntare sempre su uno che NON ha esperienza nel settore ( o quantomeno esperienza per squadra di certo spessore e blasone ) non può andarti sempre bene.

      Questo succede perchè i grandi DG e i grandi DS che ne sanno di calcio, non verrebbero MAI a lavorare con un personaggio del genere, basta farsi due domande…

      Ormai criticare Cairo mi è passata la voglia; non serve a nulla, non porta a nulla e soprattutto non succede MAI nulla.. questo è e questo ce lo dovremo sobbarcare per chissà quanti altri anni; quello che rimane da fare è NON criticare il Toro, perchè come dice Mr. Ranieri, il Toro è religione e non si deve criticare per alcun motivo.

      Si critica semmai la squadra se non onora la maglia, come successo contro lo Spezia e soltanto per quella volta, Cairo era esente da colpe, perchè non è ammissibile una cosa del genere, poi.. se il Torino perde ( cosa ormai a cui siamo ben abituati ) non succede nulla di grave, perchè ripeto.. il problema NON è perdere… ma COME perdi.

      Non mi pare che chiediamo la luna, si vince.. si pareggia.. si perde, ma se si perde almeno con l’orgoglio di averci provato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Donato - 1 mese fa

        Concordo Christian. Sul dissesto non credo siamo a tanto, ma credo che Cairo abbia alzato gli ingaggi sperando in un ritorno positivo in termini di risultati sportivi che non c’è stato e adesso stia cercando di rientrare. Su Verdi, Niang, Zaza, Meitè, Ola Aina… ha speso tanto e male e poi ha perso Immobile per un nulla. E adesso sembra non riesca a spendere più di una manciata di milioni. Mi verrebbe da dire che sono finiti i tempi delle puntate al casinò eci si accontenta di una briscola tra amici

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. christian85 - 1 mese fa

          Si, vero, non dico che non li abbia spesi dei soldi, ma… quelli che ha speso son comunque sempre meno delle tantissime, infinte, plusvalenze che ha fatto dal 2012 a ieri.

          Forse hai perso il conto, ma te ne cito alcuni per rinfrescare la memoria :

          GIOCATORE ACQUISTATO A CEDUTO A PLUSVALENZA
          ZAPPACOSTA 5.5 milioni (da: Atalanta) 28 milioni (a:Chelsea)22.5milioni
          MAKSIMOVIC 3 milioni (da: Stella Rossa) 25 milioni (a: Napoli) 22milioni
          DARMIAN 1.5 milioni (da: Palermo) 18 milioni (a: Manchester Utd)16.5milioni
          OGBONNA 3 mila euro (da: Cassino) 15 milioni (a:Juventus)15milioni)
          PERES 2.5 milioni (da: Santos) 13.5 milioni (a: Roma) 11 milioni
          CERCI 5 milioni (da: Fiorentina) 15 milioni (a: Atletico Madrid) 10milioni

          Poi, mettiamoci :

          D’AMBROSIO
          JANSSON
          BENASSI
          GLIK
          IMMOBILE

          Escluso LJAJIC perchè comprato e venduto allo stesso prezzo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Donato - 1 mese fa

            Non dico il contrario, dico solo che ultimamente è in rosso. E magari non gli piace 😉

            Mi piace Non mi piace
          2. christian85 - 1 mese fa

            certo, ma d’accordissimo con Donato. Sicuramente E’ in rosso, non ci sono altre spiegazioni.

            Quello che però non comprendo è perchè acquistare a 7.7 mln Linetty ( cifra abbastanza alta ) pagandogli il doppio dell’ingaggio che percepiva all Samp, per poi non rinforzare a dovere il centrocampo… e ingaggiare Rodriguez ( che comunque tecnicamente non lo avrebbe voluto NESSUNO ) pagandogli un ingaggio esagerato ( e ricordo a tutti che per venire ha quasi tentennato finchè non avrebbe ottenuto il contratto fino all’ultimo centesimo ).

            Non capisco poi l’operazione da 25 milioni per Verdi, per uno che con tutto il rispetto, era la tribuna dei panchinari fissi al Napoli e quindi fuori forma da più di 1 anno.

            Mi piace Non mi piace
  5. Fantomen - 1 mese fa

    Il nonno di kurtic no vi prego vi scongiuro fermate Vagnati non è in grado con la Spal è retrocesso imbottita di vecchi a Gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. strafa_10623156 - 1 mese fa

    Siamo alle solite: movimento apparente ma consapevolmente inutile. I giorni passano e Nicola si ritrova con un pugno di mosche…mi spiace per lui che cercherà di fare il massimo col poco che si ritrova tra le mani. E per l’ennesima volta il pres viene salvato in extremis dall’exploit di turno…vedi Zaza che, prima di una possibile partenza, fa la partita della vita e si toglie dal mercato! Di conseguenza Sanabria ( mica un fenomeno) costa troppo ( e gia’ lo sapevi ma devi fingere di assecondare le volontà del mister), il re della B ( 29 anni…. e sconosciuto) è difficile e…”quasi quasi tengo Edera” ( tentenna persino la Stella Rossa …)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. marinelli70 - 1 mese fa

    Personalmente credo che sparino nomi a caso… e lo spero anche, visto che con il rientro di Baselli le mezzali forse sono l’unico ruolo in cui siamo coperti numericamente.
    O arriva uno che sa far girare la squadra e ha qualità, oppure per prendere uno tra Kurtic, Lerager o Behrami mi tengo quelli che abbiamo già, che non mi pare ci sia questa differenza…
    Piuttosto prenderei uno affidabile al posto di Bonazzoli (che pare fragilino) perché la doppietta di Zaza è ancora poco per convincermi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. luizmuller - 1 mese fa

    La parsimonia cairesca è ben nota, ma direi che in questo momento un po’ tutti lo stanno imitando, forzatamente. Ieri guardavo su una tastata british, piuttosto seria, il resoconto delle trattative di mercato dei cinque maggiori campionati europei. A ieri, una quindicina di acquisti reali, da 500k a circa 22 milioni di sterline, poi una sfilza infinita di prestiti, più diversi “free” (giocatore a fine contratto, quindi trattativa soltanto sull’ingaggio). Siamo in un momento allucinante, perdite miliardarie – a livello di sistema – partite senza pubblico (una bestemmia, oggettivamente) ma molti non se ne rendono conto, e giorni fa ho letto su un commento che Sanabria a 12 milioni sarebbe “regalato”. Eh già, però la Dea, se vuole liberarsi di Gomez (da due anni il miglior giocatore di serie A) deve accetatre 8 milioni dal Siviglia, con uno sconto del 33% sulla sua richiesta.
    Ora più che mai la differenza la fanno sopprattutto i ds, con le loro relazioni, e purtroppo noi ne abbiamo uno che non ho ancora capito se sia incapace, inesperto, oppure tutte e due le cose. Soprattutto temo che non abbia una rete di osservatori e informatori complessa e articolata come aveva/ha Petrachi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luizmuller - 1 mese fa

      testata! tastata ci porterebbe in ben altro contesto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 1 mese fa

      Non siamo in grado di prendere neanche gente in prestito, figuriamoci di acquistarla…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. strafa_10623156 - 1 mese fa

      Credo che nessuno nasconda le evidenti difficoltà economiche( fatto reale che tocca tutte le società, dal Real Madrid al Cerignola) ma tutti ,per una volta, vorremmo che Cairo, con un’ umiltà che non gli si addice, parlasse chiaro e dicesse quello che tutti sanno: lui invece crede di abbindolarci con le solite frasi ad effetto ed un finto impegno sul mercato senza poi concludere nulla di utile( atteggiamento che utilizza dal primo giorno). Basterebbe poco per fare quadrato e non alimentare il malcontento di squadra e tifosi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Luca83 - 1 mese fa

      Vero, ma non tutti quelli che non spendono stanno retrocedendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Donato - 1 mese fa

      Concordo su tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granata de Milan - 1 mese fa

    Non serve un centrale a Giugno
    Con Volo speciale ritornerà “SAUSALITO BEACH”
    CHE TRISTEZZA COSMICA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Simone - 1 mese fa

    Come siamo ridotti male! 🙁

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. SIMOLINCE - 1 mese fa

    OT. Mio figlio di 7 anni è un genio della finanza. Dopo 2 o 3 volte che è entrato nei negozi, ha capito che con 1 euro non può comprarsi la macchinina, ne quella verde, ne quella blu e nemmeno quella rossa… Sempre due euro costano…

    Vagnati invece non lo ha ancora imparato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granatapersempre - 1 mese fa

    Ma siamo veramente sicuri che siano trattative reali o solo riempi buchi per far notizia, tutti questi tira e molla mi sembravo pù finti che una moneta da 3 euro… E poi sembrano tutte seconde scelte e non titolari adatti a svoltare… in perfetto stile presidenziale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. fabrizio - 1 mese fa

    Tanto vedrete che a fine mercati il vostro idolo dirà: nicola mi ha detto che la squadra andava bene così…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Lo dirà appena avrà scaricato Nicola e presentato il prossimo Capro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ghiry7 - 1 mese fa

    Kurtic, Diaw, Lerager…mamma mia.
    Neanche Bombolo e Jimmy il fenomeno farebbero peggio di sti 2.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fabrizio - 1 mese fa

    La frase “torino attovo” fa già ridere da sola….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GUIDO1973 - 1 mese fa

    Minchia che pezzente Cairo!!! Nemmeno un panchinaro del Genoa riusciamo a prendere!!! Che vergogna di società!!!! ANDATE A FARE IN CULOOOOOOOOO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AustraliaGranata - 1 mese fa

      Ma saresti stato contento a prendere un panchinaro del Genoa? FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 mese fa

        Di questi tempi tocca accontentarsi di qualsiasi cosa…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

    Kurtic?
    L’ultimo cavallo di ritorno è stato l’ambisinistro Verdi.
    Promette bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AustraliaGranata - 1 mese fa

      Ed allora diamogli 15 milioni! :)))))

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Fede Granata - 1 mese fa

    Vagnati veramente un grande!!!!!da ammirare la sua sicurezza nelle scelte,la sua velocità nel concludere affari.!!!! Che bella coppia con Cairo..Abbiamo la fortuna di averli noi. A me sembra di vivere con un mattone appoggiato sul cuore. Ma quanto dura ancora? ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      Tanto. Fino a quando ci sarà ancora gente che difende il cialtrone e la sua cricca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 1 mese fa

        Uno lo abbiamo trovato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fantomen - 1 mese fa

      Sto come te ……..ma io vedo dei meno che mi auguro siano i soliti parenti di Vagnati……se penso che ci siano dei fratelli che sono a suo favore mi viene da piangere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Bilancio - 1 mese fa

    Prestito secco
    Prestito con diritto (non obbligo)
    Prestito oneroso ma a cifre bassissime.
    Stop.
    Ps: cifre da 2/2.5 in su non sono prese in considerazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. SIMOLINCE - 1 mese fa

    Frena, frena, che hai i fari spenti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. maxx72 - 1 mese fa

    Manco Lerdammer arriva…Cairo per cortesia ti levi dalle scatole?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Diaw dal real Pordenone.
      Come diceva ieri un fratello di fede…
      Abbiamo preso la metà di Diawara’. Il cav. Borlotti era un dilettante al confronto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Nero77 - 1 mese fa

    Il maestro Gp da Giulianova nella sua sfolgorante carriera ha fatto il centrocampista,perché non richiamarlo alle armi?È ancora sotto contratto,con un paio d allenamenti sarebbe un buon innesto e il buon Cairetto prenderebbe 2 piccioni con una fava!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Doc.Falstaff - 1 mese fa

    Io mi ricordo che ai suoi tempi eravamo tutti o quasi scandalizzati dalla pochezza di Kurtic ( ed era più giovane tra l’altro).
    Sono confuso, amareggiato, consapevole che il Toro in quanto Società di Serie A non esiste più.
    E mi si spezza il cuore (sportivamente parlando, ovviamente).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      E pensa che c’è ancora qualcuno a cui questo presidente piace..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Doc.Falstaff - 1 mese fa

        Che ci vuoi Fare Fabrizio, entrare nella testa delle persone ( mi riferisco a quelle non coinvolte lavorativamente con Cairo) per comprenderne i ragionamenti è un esercizio sfibrante talmente è irrazionale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Numero7 - 1 mese fa

    Si barboneggia, strano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. inf_693 - 1 mese fa

    Cairo inutile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Casagrande - 1 mese fa

    Ma guarda un po’ salta pure l’Affarone Lerager.A chi andiamo a pensare? Kurtic.Se non son mediocri non ci interessano.La strategia sembra la stessa della Spal dello scorso anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Nero77 - 1 mese fa

    Come sono freddi questi genoani..non vogliono fare l elemosina al povero Urbanetto!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Toromatto - 1 mese fa

    Per usare un’ espressione forbita: “Mancu li cani!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Granata - 1 mese fa

    Sarebbe così bello se Cairo dicesse che non vuole spendere. Dire, qualcosa faremo, non vuol dire faremo qualcosa di buono. Vagnati non ha la personalità adeguata a dirigere il mercato di una squadra da media classifica e non può competere con Cairo. L’unica garanzia al momento è Nicola. Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Parti dal presupposto che dovrebbe per una volta dire la verità. Sarebbe un cambio epocale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

      Io dico solo che non sarebbe male una presa d’atto che riabiliti Petrachi. Oggi riesco persino a capire e giustificare il modo in cui se ne andò, quello di chi ne ha le palle strapiene e non guarda più in faccia nessuno. Andato via lui è venuto giù tutto. Andato via dalla Roma, hanno iniziato a collezionare topiche incredibili per un club di caratura internazionale. Ridatemi Petrachi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Nero77 - 1 mese fa

        Il nodo è se Petrachi vuole essere riabilitato!Abituato dal budget della Roma,dovrebbe ritornare con il cappello in mano a fare la carità?!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    “Il Torino, che ha preso atto freddamente della posizione del Genoa” ma cosa vuol dire??
    Vabbhe da altre parti si legge di uno scambio alla pari N’kolou/Kurtic. Sarebbe l’ennesima follia!!! Andiamo a rafforzare in difesa una diretta concorrente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

    Abbiamo un presidente gabbiano: con occhio acuto sorvola il cumulo di rifiuti alla ricerca di quel tesoro troppo frettolosamente abbandonato da qualcuno. Senza fretta, con pazienza, attende che il camion dell’immondizia sversi il prezioso carico e lascia che gli altri gabbiani si accapiglino per accaparrarsi i pezzi migliori. Solo alla fine, quando tutto tace, agisce senza pietà scovando il boccone succulento gli altri, ormai sazi, hanno snobbato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Che immagine poetica Mimmo@.
      Ti hanno dipinto diversamente su queste colonne, ed invece nascondi un animo nobile . 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 1 mese fa

        Nobile? Chi ha detto nobile? Bè, però, parlar di nobiltà in un discorso sopra la mondezza non è proprio il massimo, eh!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maxx72 - 1 mese fa

        Mimmo: da compagno di merende a poeta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PotenzaGranata - 1 mese fa

      Guarda caso trattasi di giocatori tutti accasati presso le dirette concorrenti per la lotta-salvezza.

      Il mandrogno bracciamozze sa perfettamente che queste società mai e poi mai rinforzeranno una loro diretta concorrente, e dunque è sicuro di non spendere un cazzo, sputando le solite sentenze e le solite menzogne trite e ritrite.

      Il solito giochetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Garnet Bull - 1 mese fa

    In gedson fernandes ci abbiamo creduto poco, conoscendo il presidente da 7 in pagella… Quindi è chiaro che come sempre ci accontenteremo di profili poco esaltanti, ma a questo punto 100 volte meglio kurtic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

    Dai che a forza di spingere qualcosa entra! 😀

    E noi gridiamo tutti insieme:
    DIREI PENE !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Certo che il Croato Vasellinovic potrebbe aiutare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

        Ci vorrebbe qualcuno che fluidi-fica.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Roland78 - 1 mese fa

          E un centravanti di sfondamento.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

            Uno che penetri le difese

            Mi piace Non mi piace
          2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

            Richiamiamo Maxi Lopez o Bobo Vieri

            Mi piace Non mi piace
        2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Come fluidificante il veneto Sobrepin è una garanzia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 1 mese fa

      Siete due grandi! Ahahah Ahahah!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Non ridere troppo. Lo sai k’ironua viene bacchettata. Massima serietà e enciclopedia sempre a portata di mano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Marchese Granata - 1 mese fa

      Qua mi sa che lo prendiamo tutti nel di dietro, altro che!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ALELUX777 - 1 mese fa

    Boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy