Calciomercato Torino, Zaza va verso la permanenza: lui sta bene in granata

In uscita / L’attaccante non convinto delle richieste pervenutigli dovrebbe rimanere sotto la Mole. Più difficile dunque l’arrivo di un altro centravanti in granata

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto
zaza

Il calciomercato invernale finirà domani, 31 gennaio, alle ore 20. Fino ad allora può succedere di tutto, ma i segnali raccolti fino ad ora portano verso la permanenza di Simone Zaza al Torino. Bloccata la trattativa che l’agente Bozzo stava portando avanti con il Villarreal, l’attaccante non sembra convintissimo di tutte le altre proposte pervenute (dalla Sampdoria, allo Zenit San Pietroburgo, passando per i sondaggi dalla Turchia, Besiktas e Galatasaray). Anzi: la sua priorità sarebbe quella di rimanere al Torino, dove si trova bene e ha un contratto importante (circa 2 milioni a stagione sino al 2023). Il club granata lo cederebbe per prendere un sostituto più giovane, ma Zaza al momento fa muro: l’eventuale arrivo di Favilli (con l’agente del quale ieri c’era stato un incontro) di conseguenza si fa più difficile. Vedremo se lo scenario cambierà nelle prossime ore.

54 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 1 anno fa

    Voglio essere fiduciosa!
    Pensare e sperare che “veramente” Zaza stia bene a Torino, e con la Maglia Granata!
    A questo punto avrebbe tutte le ragioni a non andarsene, a tener duro e a sperare pure lui che, prima o poi, speriamo prima che non poi, Mazzarri se ne vada!!
    Forse, con un nuovo allenatore, e magari un gioco un po’ più “fresco e frizzante”, potrebbe finalmente costituire con Belotti la “coppia vincente”!
    Con Millico alle loro spalle, a guardare, imparare e sostituire uno dei due, quando dovesse essere assente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. EraldoPecci - 1 anno fa

    Stan tutti bene a Torino poi si legge che non reggono le contestazioni… evidentemente delle contestazioni non importa una pippa a nessuno visto che… stanno bene e non vogliono andarsene! Deve star bene anche il Mazzarri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchiamaniera - 1 anno fa

    con stupore e amarezza continuo a leggere articoli e commenti su tattiche ,schemi,potrebbe giocare Tizio,no dovrebbe giocare Sempronio…boh!i segnali sono devastanti!!!societa’inesistente e omertosa,allenatore fuori di testa,80%della rosa senza attributi,svogliato,con la testa altrove,smobilitazione,presente nebuloso e futuro tendente al nero.Unica cosa positiva la ritrovata compattezza della tifoseria(anche gli ultimi ottimisti pare abbiano aperto gli occhi,come feci io stesso tempo fa)contro l’unico vero nemico da sconfiggere!Ripartiamo da qui,non molliamo di un millimetro,ognuno a modo suo si renda,si deve rendere utile!Come credo e spero tutti voi,io voglio tornare a lottare,ad appassionarmi ,ad emozionarmi per qualcosa e quel “qualcosa”e’il mio/nostro TORO ,come mi e’stato insegnato da quando sono nato e da persone che non ci sono piu’,compresi tutti quei tifosi che con i loro racconti e aneddoti mi hanno “insegnato”il TORO!!!Cairo fai una cosa giusta per tutti,vendi la societa’:noi ci libereremo di te e della tua insignificante presenza,tu ti libererai di una “cosa”che innumerevoli vole hai dimostrato essere solo un peso per te!CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mestregranata - 1 anno fa

    Scambiamo zaza con gabbiadini. A me non dispiacerebbe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. roberto.64 - 1 anno fa

    Anchio sto bene se vai fuori dai coglioni.
    Portati anche fritz e swaitz.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Toro71 - 1 anno fa

    Ci credo che Zaza sta bene al Toro: Cairo fino al 2023 gli assicura 2 milioni a stagione per giocare al massimo 10 partite all’anno, salvo infortuni naturalmente (chiedere a Iago Falque)!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. serginho - 1 anno fa

    Il problema è Mazzarri e di come schiera e motiva i giocatori. Zaza avrebbe fatto il gol sbagliato da Verdi con il Sassuolo. Invece di darlo in prestito bisognerebbe utilizzarlo meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mestregranata - 1 anno fa

    Nessuno paga il prezzo che noi lo abbiamo pagato e tantomeno un ingaggio così oneroso. Il mio timore è che a giugno si fa plusvalenza col Gallo e lui in nostro punterò con un Millico al suo fianco o un altro giovane di prospettiva e valorizzare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Kieft - 1 anno fa

    Il problema è semplice …zaza è un buon attaccante ma non si completa con belotti e guadagna troppo …..ma non era meglio tenere Ljiaic e prendere un alternativa a belotti in serie b tipo Caputo? A suo tempo ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 1 anno fa

      Ljajc era il giocatore più forte che avevamo; Belotti che è eroico per impegno è piuttosto scarso tecnicamente; segnava solo grazie al serbo; andato via lui non segna più e non segnerà più nemmeno in futuro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Junior - 1 anno fa

        Penso tutto puoi fare tranne parlare male del Gallo, dai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. byfolko - 1 anno fa

          Che sia scarso tecnicamente è una tua idea. Belotti, a detta di chi capisce di calcio, nel gioco aereo (testa, destro e sinistro al volo, gioco acrobatico) è tra i più forti al mondo, dunque per la proprietà transitiva non può essere scarso tecnicamente. Non sarà mai un funambolo, ma ha un gran tiro in corsa, protegge benissimo il pallone, è ambidestro, gestisce molto bene i palloni veloci in movimento. Sono tutte caratteristiche tecniche…proprio convinto che sia scarso?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ardi2 - 1 anno fa

    Pedulla ‘:il napoli ha chiesto a younes di scegliere tra Toro e samp, Parigi c’è l’accordo del giocatore col genoa, ma non con il Torino che vuole due prospetti della loro primavera. Zaza non ancora ceduto al valencia perché vuole il prestito con obbligo di riscatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ardi2 - 1 anno fa

    Persino il lecce non ha venduto e ha comprato saponara e barak

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Gallochecanta - 1 anno fa

    Dunque, con il senno di poi siamo tutti fenomeni, io per primo.
    In estate però la scelta di tenere i migliori e fare un acquisto di peso non sembrava male.
    Poi preliminari di EL, grande esaltazione per partite con squadre modeste e ritorno alla realtà con squadra oggettivamente più forte da un campionato oggettivamente imparagonabile.
    Poi prime 2 partite, 6 punti, di cui 3 all’Atalanta, si punta al primato, ho ancora in mente la musica e l’esaltazione pre gara con il Lecce. Si vince sicuro e saluti alla capolista.
    Da quella sera un incubo peggio di Dario Argento, anzi peggio di Asia Argento.
    Una sequela di k.te inanellate da tutti, prima (secondo me in ordine di tempo, ma non di gravità) dai giocatori che non riescono a vincere una partita facile e poi allenatore che perde la bussola e società che si dimostra un nano di argilla.
    Poi siamo ormai al grottesco, non sono uno per dagli all’allenatore, anzi l’anno scorso molti meriti sono suoi, ma quando perdi 7 a zero i casa è oggettivamente finita per chiunque. E invece no si prosegue, mercato deprimente volto a puntellare un bilancio disastrato, altro chee sciocchezze sugli utili degli anni precedenti, non c’è cassa punto e basta per cui tagliare, tagliare, tagliare.
    Ma qui c’è uno che sta bene a Torino e non si leva dal k. per andarsene in Russia o Turchia, no ce lo dobbiamo sucare fino alla fine con quel suo sguardo ebete che ci prende per il Kul.
    Sai che c’è? #maandateveneunpo’affanculo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Jason James Sigurvinsson - 1 anno fa

    E chi lo vorrebbe avere a tali cifre ? Un rendimento quasi nullo…Peró pagato a peso d’oro. E.2.000.000.-/anno sono molti…E non é che il succitato si dia molto da fare per guadagnarseli di santa ragione..
    Comunque é un tipico calciomercato dell ‘Umbertina..L ‘ennesimo calciomercato in stile. In questo bisogna fargli i complimenti all ‘Umberto ..Il Comandante Supremo..Non si smentisce mai..Un mese di mercato : niente é stato fatto..Eccezion fatta per uno smantellamento sostanziale della squadra : dare via Kevin e Iago a cuor leggero , in questa situazione vuol dire semplicemnete misconoscere la realtá dei fatti.
    Ma il Comandante Supremo é soddisfatto di tutto ció ..Ha un lagnina in panchina, un DS totalmente inesperto del mondo dei “grandi ” , una struttura societaria praticamente assente..E quando parla, emette tante, tantissime parole a vuoto..Parole che comunque rispecchiano il vuoto di una societá che non esiste. Vuoto che poi i media provano a riempire scrivendoci qualcosa sopra..Su questo niente..Questo purtroppo non é piú un club professionistico : sono dilettanti allo sbaraglio, che in tutti i modi provano , talvolta con fantasiosi supporti linguistici, a giustificare verso i media, i tifosi, il mondo intero la loro assoluta , invereconda dabbenaggine e nullitá.. Ma il TORO ed in fondo lo sanno pure loro, é tuttaltro..Il TORO é proprio il contrario di quanto oggidí ci viene presentato….Il TORO, quello vero , non ha nulla a che fare con l ‘Umbertina..Il TORO non é questo..E mai lo é stato..15 anni, caro Comandante Supremo..Sono tanti..Troppi…Certamente se vengono accompagnati da tale sfacelo..Irrispettosi..Del proprio passato..E menefreghismo del proprio futuro..L ‘Umbertina non é il TORO…SFT..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Torello di Romagna - 1 anno fa

    Parliamo comunque di uno che quando e’ stato acquistato era nazionale …. proprio un brocco no !
    Sarebbe il caso che il nostro stratega si ingegni a sfruttarne le potenzialita’ in coppia con il Gallo visto che trequartisti non ne abbiamo e nemmeno esterni decenti in grado di fornire assist .
    Non si puo’ piu’ vedere il Gallo scorazzare ovunque dietro a rinvii della difesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ardi2 - 1 anno fa

    Consiglio a tutti di andare a leggere un articolo su altro sito, initolato: mazzarri e cairo gli autori dell’ennesimo flop

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 1 anno fa

      Letto, grazie. Hai ragione. Peccato che questo sito non pubblichi articoli così oggettivi riguardo alla situazione attuale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. abatta68 - 1 anno fa

    Beh… vestito di granata… seduto allo stadio a vedere la partita… lo faccio pure io… peccato che non mi diano i 2milioni all anno e che debba pagare il biglietto… ma per il resto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Denzer73 - 1 anno fa

    …Starei bene pure io a 2 milioni l’anno a scaldare la panchina …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toro75 - 1 anno fa

    Vendere i buoni e tenere le merde ….questo è il diktat
    Nel mondo dell incredibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Ardi2 - 1 anno fa

    Su un altro sito danno Laxalt per partente, se fosse vero rimarremmo con de silvestri che ormai cammina, con aina che azzecca una partita su dieci e con ansaldi, spesso rotto come ora,
    E vista la moria a centrocampo spesso usato li.
    Almeno prendessero un valido sostituto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 1 anno fa

      Tutte parole (un po’ come cairo) l’agente aveva già sementito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. SemperFidelis - 1 anno fa

    Senza l’esonero di mazzarri è inutile fare mercato, l’allenatore penso dobbiamo sopportarlo fino a giugno. Siamo una nave con il capitano ubriaco sbandiamo da tutte le parti. Migliorare la squadra per un tecnico che usa solo terzini ( Ola Laxalt Ansaldi hanno fatto tutti i centrocampisti) non ha senso perchè ti chiederebbe un terzino.
    Speriamo di fare 45 punti il prima possibile e li finirà il nostro campionato. A giugno bisognerà aver già individuato il nuovo tecnico ed impostare la nuova stagione
    Auguri Toro (ne hai bisogno)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Giaguaro 66 - 1 anno fa

    Stavo leggendo circa l’ingaggio di Zaza che sicuramente attualmente è sopravvalutato e mi è venuto in mente un pensiero: MAZZARRI che è assodato che sia una sega di allenatore guadagna quanto un top player della squadra che allena e ci credo che a tutti gli altri in rosa gli girino i coglioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      Beh ma non è paragonabile… un allenatore è da solo ed ha una responsabilità grande da sostenere. Infatti la contestazione se la sta beccandosi l allenatore, mica zaza che guadagna quanto lui! Io zaza non so nemmeno che voce ha, se lo incontrassi per strada non saprei nemmeno riconoscerlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ardi2 - 1 anno fa

    Lui sta bene in granata, che barzelletta, la verità è che non sono riusciti a venderlo alle condizioni richieste

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. carlitomarinell_369 - 1 anno fa

    Si vede che l abbiamo insultato poco.scarpone e anche con poca dignità. Si accontenta della panca sopporta i fischi pur di riempire in portafoglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 1 anno fa

      Se bastassero gli insulti, Mazzarri non sarebbe più al Toro….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. bergen - 1 anno fa

    Scelta temeraria quella del titolo. E’ oggettivo che Zaza non si sia inserito, che non abbiano saputo inserirlo e che il suo rendimento sia stato scarso.

    La linea del mercato, che commento volutamente 24 ore prima del gong nella speranza di un colpo di coda, riflette lo stato confusionale in cui versa la società.

    Persiste l’incapacità di intervenire sulle carenze strutturali, che come lucidamente segnala Ezio Rossi nell’intervista di oggi, richiederebbero almeno un centrocampista di qualità ed un attaccante da affiancare al Gallo.

    Il prestito di Iago Falque va nella direzione di impoverire il già modesto tasso tecnico della squadra, che nell’impostazione di Mazzarri é risultata incapace di imporre un proprio gioco agli avversari.

    La cessione di Bonifazi mi fa soltanto venire voglia di augurargli di fare bene con la società che lo ha valorizzato, che ha creduto nelle sue capacità e che lo ha voluto fino in fondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. ghiry7 - 1 anno fa

    No ma fate con calma, tanto c’è tempo, la rosa è più che a posto e difficilmente migliorabile..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Granatanero - 1 anno fa

    Io credo che l’unica soluzione sia una contestazione scritta contro il presidente, principale responsabile allenatore e dirigenti sono servi ubbidienti,è necessario riempire di striscioni lo stadio, il Filadelfia, la città intera fino alla sede dell’ opportunista a Milano
    Questo gestisce il Torino senza pudore e senza rispetto della nostra gloriosa storia, ha commesso una valanga di errori per decidere da incompetente senza dare fiducia a esperti e professionisti del mondo del calcio, sfortunatamente molto lontano da lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. prawn - 1 anno fa

    Sta bene in panchina a sucarlo a WM

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. myriam.patty_10554218 - 1 anno fa

    Caro sig Cairo spero che legga questo commento fatta da Leo junior cherubare un sogno a un bimbo ,e soprattutto il suo pianto vuol dire perdere il futuro del ns Toro che sono loro il domani ,ma se lei ed il suo fido allenatore ce la fate a far piangere un bimbo allora il ns domani non sarà granata ma ……grazie x esserci riusciti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 1 anno fa

      grazie Myriam. Noi abbiamo già pianto abbastanza. Facciamo in modo che i nostri figli smettano di piangere e inizino a sperare in un Toro migliore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. valex - 1 anno fa

      Cosa vuoi che gliene freghi a braccino del Toro di oggi o di domani. A lui interessa la cairese che gli serve a far soldi, il resto lo annoia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. abatta68 - 1 anno fa

      Ma basta con sta storia dei bambini che piangono!!! Sarà la decima volta che la sento da dieci squadre diverse! Che dobbiamo fare? Tutti 0-0 così non piange più nessuno? Nello sport o nella vita si piange e si ride tutti i giorni, soprattutto da bambini. È cosi che si diventa grandi… se invece volere proteggere da queste cose i vostri figli un modi c’è sempre… basta andare a vedere la partita in corso Grosseto! Poi però avranno grossi problemi da grandi eh!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 1 anno fa

        I bambini che piangevano a Napoli hanno smesso, così all’improvviso! Sai perché, vero? I bambini di tutto il mondo difficilmente prendono uno 0-7 dall’Atalanta e dopo tre giorni altre 4 scoppole dal Milan uscendo dalla coppa. Non navigano nella melma di centroclassifica da 15 anni senza vedere alcuno spiraglio di miglioramento, non assistono a intere sessioni di calciomercato vedendo gli acquisti che fanno quelli forti e le cessioni che facciamo noi. Devo continuare? I bambini del Toro, come gli adulti, sono nella melma fino al collo. Solo che gli adulti hanno fatto il callo, loro, poverini, ancora sognano altro. E piangono!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. leggendagranata - 1 anno fa

    Se Mazzarri continua a fare le scelte tattiche fatte finora, Zaza è inutile, un peso. Continuo a ritenerlo giocatore potenzialmente utile, se solo ci fosse un allenatore capace di sfruttarne potenza e rapidità in coppia con Belotti. E’ difficile piazzarlo visto l’ ingaggio pesante ed è probabile che chi lo vuole ne pretenda un ridimensionamento. Peccato che la società abbia fatto con Zaza (e Soriano) l’ ennesimo pasticcio fornendo al tecnico due rinforzi a lui non graditi. Ma un allenatore che ha anche fatto spendere 25 milioni di euro per Verdi, fatto fuori Ljajic e Iago Falque, prima o poi non dovrebbe rispondere del suo operato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Andreamax - 1 anno fa

    Pedulla’ e altri siti lo danno al Doria, cortesemente chiarire, denghiu!
    FORZAVECCHIOCUOREGRANATA NEVERGIVEUP!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Filadelfia - 1 anno fa

    Una farsa. Purtroppo questo con quello che prende non si muove da Torino. Sta troppo bene anche senza giocare. Si diverte e di giocare ed impegnarsi manco gli passa per l’anticamera del cervello. Povero Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Nero77 - 1 anno fa

    Quindi niente Okaka,il pupillo del tecnico di s.vincenzo..un buon alibi per il futuro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. martin76 - 1 anno fa

    Il solito calciomercato cairota sontuoso e scoppiettante…
    Ho esaurito le bestemmie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 anno fa

      Io ho trovato un calendario pakistano con divinità locali. Ho cominciato a bestemmiare con quelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ToroSardo - 1 anno fa

    Ma non vi vergognate di dire bugie? Zaza ? e chi lo compra? siate seri ,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. FarineldalTor - 1 anno fa

    Ovviamente i bidoni/brocchi acquistati/riscattati dal mercenario dell’editoria e avallati dal suo tirapiedi in panchina, beh quelli vanno tenuti a tutti i costi.

    Sfascio completo, ormai è assodato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Nero77 - 1 anno fa

    Ma chi spenderebbe 15 Mln per un panchinaro?Nemmeno se lo portassero in Russia a spalla di Cairo e Bava..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. LeoJunior - 1 anno fa

    visto che la redazione sposta gli articoli per non darci riferimenti … copio quanto già scritto:
    Sapete cosa c’è di veramente triste? Che ci stanno togliendo i sogni. Tutti. Pensateci. Anche le squadre che poco hanno da dire o che non hanno obbiettivi e risultati sportivi, lasciano ai propri tifosi almeno la speranza di un miglioramento. Si muovono sul mercato, danno il brivido (quasi sempre fatuo, ma non importa) di aprire il giornale/i siti/social e leggere di un acquisto. Il mercato è stato creato per generare sogni e alimentare speranze, unico grande motore del calcio e del tifo.
    E noi? Nulla nemmeno sul quel fronte. Siamo gli unici tifosi al mondo che sono tagliati fuori senza alcuna speranza da questo circo. Malato, sicuramente. Ma che potrebbe essere l’unica occasione per discutere di altro, anche tra di noi.
    Invece ci lasciano ad incattivirci contro loro stessi e quindi sono anche poco furbi.
    Mio figlio ha smesso di chiedermi su risultati, obbiettivi sportivi. Ha capito. Giovedì al pareggio del turco è scoppiato a piangere e non ha resistito. Ha 6 anni. Il mattino dopo mi ha svegliato alle 6.30 e mi ha chiesto “come è andata” …. dovevo mentire? Altro pianto.
    Quindi adesso mi chiede: chi compriamo papà? devo mentire?
    Cairo!!! Hai capito o no che il calcio non è un giornale o una TV?? si vendono sogni non altro. Svegliaaaaaa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. violalab@tiscali.it - 1 anno fa

      Cairo ha sempre detto che ha preso il Torino grazie alla madre grande tifosa del Toro, ora non distrugge solo i sogni di noi tifosi adulti e bambini ma sta distruggendo il credo della persona che lo ha messo al mondo.
      Presidente, rinsavisca la prego, lo faccia per sua madre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ardi2 - 1 anno fa

      Mi dispiace molto Leo, io ho provato erroneamente ha fare innamorare mia figlia del Toro, ma grazie al cielo non le interessa minimamente il calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Marchese del Grillo - 1 anno fa

      Mamma mia, Leo, dev’essere durissima. Idealmente vi abbraccio forte entrambi. Ecco, consolalo così, tuo figlio. Digli che al mondo ci sono tanti fratelli di fede proprio come lui, col Toro nell’anima, che soffrono come lui ma che non si arrenderanno mai alle avversità e mai smetteranno di nutrire la speranza. Torneremo ad avere il nostro Toro e ad essere un po’ felici, almeno un po’.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Cencio69 - 1 anno fa

      Coraggio LeoJunior, io ho due maschiacci( entrambi calciatori ) : il più vecchio che ora ne ha 16 a 7 anni è passato all’Inter (eravamo ancora in serie B) mentre il più giovane che ne ha 12 tifa ancora Toro o meglio tifa Sirigu e Belotti , ma come noi sta iniziando a capire la Verità della nostra società……comunque SEMPRE FORZA TORO dal Veneto !!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Kieft+Bresciani - 1 anno fa

      Eh sì, hai proprio ragione, xché possiamo parlare e scrivere di un’allenatore incapace ed anche arrogante, di giocatori svogliati (anche xché spesso schierati fuori-ruolo), di dirigenti latitanti…ma il nocciolo del problema sta proprio lì: il nostro presidente Cairo non ha e non ha mai avuto un sogno, un traguardo da raggiungere, anche solo un volo pindarico sul Toro !
      Altrimenti potrebbe assumere Camolese come allenatore, Venturin come dg o ds, Rolando Bianchi come dirigente accompagnatore..e invece non lo fa..
      Cairo non ha mai voluto e mai vorrà all’interno della società Torino fc una vecchia gloria del Toro; xché costoro avrebbero a cuore le soddisfazioni sportive del Toro e poi gli farebbero ombra e lui cerca la notorietà,
      Questo interessa a Cairo: visibilità e far soldi.
      I sogni sono x i tifosi, che x lui contano meno di zero!
      Cairo vattene!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy