Calciomercato Torino, il punto: Sanabria visite ok, lavori in corso per Mandragora

Calciomercato / Il punto sulle principali trattative in entrata e in uscita condotte dai granata

di Luca Sardo

MANDRAGORA

UDINE, ITALY – SEPTEMBER 29: Rolando Mandragora of Udinese Calcio in action during the Serie A match between Udinese Calcio and Bologna FC at Stadio Friuli on September 29, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Quintultimo giorno di mercato invernale molto intenso per il Torino, al lavoro su molteplici fronti in entrate e uscite. Oggi incontro interlocutorio tra il Torino e i rappresentanti di Rolando Mandragora negli uffici milanesi del presidente Urbano Cairo. Nella riunione che si è tenuta oggi, sono stati fatti dei passi avanti verso una conclusione positiva della trattativa; ma c’è ancora da lavorare per quanto riguarda l’accordo con l’Udinese, che aveva bonus fino a 6 milioni di euro nell’ambito del prestito ottenuto dalla Juventus a inizio ottobre. Sulla formula, secondo quanto anticipa gianlucadimarzio.com, l’idea è quella di un prestito di 18 mesi con riscatto obbligatorio. Ci sono ancora diversi nodi da sciogliere, ma si registra la volontà del Torino e dell’entourage di arrivare a conclusione. Si continuerà a lavorare anche domani, ci sono ancora quattro giorni di tempo prima del “gong” che segnerà la fine del calciomercato, la sera di lunedì 1° febbraio.

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 1 mese fa

    Curiosamente il nome di Gedson Carvalho Fernandes dopo essere stato considerato come “INTERESSE CONCRETO” è sparito dai radar.
    Meglio ripiegare su gente rotta o che recuperino presto, è il massimo che questa società (avrei voluto scriverlo + piccolo) si può permettere.
    A 3gg dalla chiusura e dopo aver disputato 4 partite di campionato e 1 di coppa senza acquisti ci ritroviamo ANCORA senza un fottuto regista che sarebbe dovuto essere il nostro OBIETTIVO PRINCIPALE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 1 mese fa

    “Affare Mandragora” legato ad una “prelazione” per Singo? Già solo questa ipotesi “sottobanco” con gli innominabili è un’ulteriore conferma del “profilo” del ns.Personaggio.Se poi aggiungiamo che il ragazzo è reduce da un pesante infortunio..Torino fc succursale del CTO? Impagabile ed ormai,a mio parere,non più sopportabile Cairo.Urbano..”và a scoà l’mar!” e togli il disturbo.Sempre FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. smncast_93 - 1 mese fa

      Ho letto anche io la stessa cosa… Speruma non sia così!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granatapersempre - 1 mese fa

    Spero innanzitutto che stasera si vinca a prescindere dal mercato: dopodichè spero che l’eventuale vittoria non dia il là al solito “siamoapostocosì” o che questa complicata trattativa per mandragora non serva a far passare il tempo fino a lunedì per poi virare last minute sul solito bidone o ritorno o bollito o finecarriera o scommessa straniera inutile a cui siamo purtroppo ben (male) abituati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lyskam3._226 - 1 mese fa

      Scommetti che finirà così?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. AustraliaGranata - 1 mese fa

    “Quintultimo giorno di mercato invernale molto intenso per il Torino, al lavoro su molteplici fronti in entrate e uscite”…
    Ma lasciate perdere , vi state proprio arrampicando sugli specchi…
    Speriamo ci pensi Nicola a dare una scossa alla squadra va`…FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Greektoro - 1 mese fa

    Mandragora is young and good.He is a talent that never made the leap in quality.I think we can help him to make it.
    GREECE-ITALY
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. extremoduro - 1 mese fa

      No se entiende ni papa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pacman - 1 mese fa

    E comunque un giocatore che sappia saltare l’uomo, dare superiorità numerica e sappia mettere le punte nelle condizioni migliori per segnare, senza che siano costrette a cercare palloni nella nostra trequarti continuiamo a lasciarlo agli altri, a noi continua a far schifo…. mentre ne abbiamo bisogno come il pane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. smncast_93 - 1 mese fa

    Ho letto che per avere Mandragora probabilmente gli schifosi vorrebbero avere la prelazione sulla vendita di Singo… Spero vivamente che sia una delle tante fake news….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. lucapecc_908 - 1 mese fa

    L’unico dubbio su Mandragora è la sua tenuta fisico-atletica, per il resto prima di avere una riga di infortuni era il capitano dell’Under 21 e una grande promessa. Inoltre è un giocatore nel ruolo giusto e non adattato per l’occasione, libererebbe Rincon e Segre (speriamo) sull’interno e potrebbe alternarsi con Baselli.
    Potrebbe anche togliere di squadra Linetty e magari Verdi
    Speriamo che arrivi e che sia integro. Ne abbiamo tanto bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Simone - 1 mese fa

    “ci sono ANCORA quattro giorni”

    Vi prendesse un ….o

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13958142 - 1 mese fa

    A inizio mercato dissi: non pensate a Kurtic, Lerager o altri, non ha senso prendere mezzali di quantità, abbiamo già Gojak, Baselli, Lukic, Linetty e Segre, non serve aggiungerne altri dello stesso (a mio avviso più basso) livello. Bisogna comprare due giocatori: un regista forte e una seconda punta tecnica da affiancare a Belotti, non serve nient’altro e comprare tanto per comprare non ha senso, 2 acquisti giusti e mirati.
    Facendo un bilancio direi che se andasse così potrei ritenermi soddisfatto al 90%, nel senso che l’idea è molto buona di prendere due ragazzi giovani con indiscutibili qualità. Su Sanabria sono soddisfatto al 100% penso sia il meglio che potessimo comprare, su Mandragora, che spero davvero arrivi, sono contento ma ho qualche dubbio, anche qui era quasi impossibile trovare sul mercato un regista di livello molto superiore, però Mandragora non mi ha mai convinto molto, detto ciò era il tipo di giocatore che serviva, se sarà anche lo specifico giocatore che serviva, chi vivrà vedrà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy