Calciomercato, Torino sorpassato dall’Inter per Ladinetti: può entrare nell’affare Nainggolan

In entrata / I granata dovranno trovare altre soluzioni per portare Joao Pedro a Torino o cambiare obiettivo per il rinforzo in avanti

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Sorpasso dell’Inter sul Torino per Riccardo Ladinetti, regista classe 2000 del Cagliari che è da molti ritenuto uno dei migliori prospetti italiani del ruolo. I granata, come spiegato la scorsa settimana, avevano pensato di inserirlo in una complessa operazione di mercato che avrebbe coinvolto anche Simone Verdi e Joao Pedro, il primo obiettivo del Torino per il reparto di attacco. Tuttavia, nella giornata di ieri si è inserita fortemente l’Inter che ha già il sì del ragazzo. Ladinetti potrebbe entrare come pedina di scambio nell’operazione che riporterebbe Radja Nainggolan al Cagliari; il club nerazzurro è pronto ad acquisire il suo cartellino per poi girarlo in prestito.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Toro, giorni decisivi per Andersen: manca l’accordo con il Lione

E il Torino? A questo punto perde quota la possibilità di uno scambio Joao Pedro-Verdi: i due giocatori hanno attualmente una differenza di valutazione (maggiore è quella del sardo) e il club del presidente Cairo deve evitare una minusvalenza eccessiva per il giocatore ex Napoli e Bologna. Il direttore tecnico Davide Vagnati dovrà trovare altre soluzioni oppure cambiare obiettivi per il rinforzo in avanti che sta cercando.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mpelleg_2596827 - 3 settimane fa

    Basta Pietà Basta …non ne possiamo più di queste innumerevoli Cxxxxxe !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 3 settimane fa

    Societa senza vergogna,persino con un calciatore semi sconosciuto facciamo la figura dei fessi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granataLondinese - 3 settimane fa

    Izzo all’inter, noi lui in prestito (un’occasione persa, che tristezza), Verdi al Cagliari e Joao da noi?

    Non so come mai i conti non tornano, sono molto confuso Sartori!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iugen - 3 settimane fa

    Ovviamente adesso che lo vuole l’Inter per i tifosi diventerà immediatamente un fenomeno che ci siamo lasciati sfuggire per colpa di Cairo braccino, mentre sbertucciavano Vagnati quando c’erano voci che potesse venire al Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 3 settimane fa

      Per i leccaculo invece?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata - 3 settimane fa

    Lascerei andare Landinetti e prenderei Askildsen dalla Samp. Gran fisico, 1,90 piedi più che buoni. Velocità e visione. Può sfondare in serie A. Strano non sia nei radar visto che è doriano. Questo è forte, non una sola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 3 settimane fa

      Semplice: non ha mai giocato con il maestro, ovvio che non sia nei nostri radar

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bastone e Carota - 3 settimane fa

      Eh Granata, tu sei un birichino. Un altro sampdoriano? Lo sai che qui c’è gente che si lamenta che se non arrivano dal Manchester o dal Bayern non vanno bene, e forse neanche quelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 3 settimane fa

        Per prendere Ladinetti che è un buon giocatore a quelle condizioni prendo il Doriano tutta la vita. Chi se ne frega di cosa scrive chi non sa nemmeno cosa osservare in un calciatore. 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-15014553 - 3 settimane fa

    A Cairo passerebbe avanti pure la Ferrari di quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bastone e Carota - 3 settimane fa

    Non capisco: se Joao Pedro è già valutato più di Verdi, come pensavano di fare prendendo sia Ladinetti sia Joao in cambio di Verdi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granataLondinese - 3 settimane fa

      fanno il gioco delle tre carte con le figurine del calcio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy