Torino, il ritorno di Ljajic? Per ora è solo una suggestione

Torino, il ritorno di Ljajic? Per ora è solo una suggestione

Il punto / Al momento il trequartista resta in Turchia sino a fine stagione, poi si vedrà

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

A molti tifosi del Torino piacerebbe molto, ma per ora stiamo parlando di ipotesi giornalistiche, per non dire di mere suggestioni. Stiamo parlando del ritorno in granata di Adem Ljajic, ventilato come possibile – anzi quasi certo – da alcune fonti di informazione nelle ultime ore. Il tema prende le mosse dalla crisi economica in casa Besiktas, che in effetti c’è, come testimoniato dalla rescissione del difensore Pepe. Al momento, però, non pare che il destino del trequartista serbo possa essere coinvolto.

Ljajic, lo ricordiamo, è stato ceduto il 31 agosto dal Torino al Besiktas, in prestito con obbligo condizionato ad almeno due circostanze; il raggiungimento di 17 presenze (Ljajic è a 16, risultando al momento un titolare indiscusso delle Aquile) e la qualificazione del Besiktas per la stagione 2018/19 ad una competizione europea (al momento il Besiktas è solo settimo). Il club turco dovrebbe versare 6.5 milioni per il riscatto a giugno 2019: si tratta di obbligo al verificarsi di dette condizioni, di semplice diritto in caso contrario.

La crisi economica attuale del club, incline a liberarsi di alcuni ingaggi pesanti (quello di Ljajic ammonta a circa 3 milioni, il doppio di quanto percepiva in granata), non pare per ora coinvolgere il fantasista serbo; che ha scelto convintamente la Turchia ed altrettanto convintamente è stato scelto dal Besiktas, mentre il Torino lo ha ritenuto ai tempi non più indispensabile e oggi non risulta bramare per poterlo accogliere nuovamente. Al momento, nessuna comunicazione sarebbe arrivata al club granata e la situazione per ora non muta. Il mercato, in ogni caso, chiude solo il 31 gennaio: in materia è sempre bene evitare sentenze definitive prima del tempo. Ma al momento Ljajic resterà in Turchia sino al 30 giugno, poi si vedrà.

86 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14109850 - 8 mesi fa

    io non lo avrei fatto andare via per nessun motivo!! Belotti senza di lui non segna neanche morto!! avrei piuttosto dato via falque!! anche se mi dispiace molto, ma iago gioca solo per se stesso e molte volte e discontinuo!! adem sarà discontinuo !! ma un assist per Belotti lo tirava fuori sempre e poi 8 punizioni su 10 le segnava!! percio andiamo ha riprendercelo anche a piedi cmq sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aletoro - 8 mesi fa

    krunic era quello che volevamo noi st’estate giusto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aletoro - 8 mesi fa

    fatemi capire: rispediamo al mittente Zaza e Soriano, riprendiamo Liajc, gli facciamo un triennale con lo stesso ingaggio che prende dai turchi e fra tre anni quanto abbiamo risparmiato????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. byfolko - 8 mesi fa

    Tra l’altro, parlando di discontinuità, Ljiajic è stato , tra attaccanti e centrocampisti, quello con la media voti più alta. Persino rispetto a Falque. E molto spesso ha percorso più km di tutti. Sono fatti, poi se qualche fenomeno non ha capito che il ragazzo è cambiato e che, soprattutto dalla seconda metà dello scorso campionato, ha messo la testa a posto ,fatti suoi. Quanti ce ne sono in Italia con i suoi piedi? Dentro Adem e fuori quel cadavere di Soriano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SiculoGranataSempre - 8 mesi fa

    I se e i ma… Se quell’estate avessimo preso Zapata invece di Niang, tante cose oggi sarebbero diverse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Junior - 8 mesi fa

    E intanto Quagliarella ha segnato anche oggi ( 8 domeniche di fila). Ma per molti tifosi non poteva giocare nel Toro; meglio giocatori che corrono abbassando la testa in avanti ma che poi tirano sempre in maniwra sbilenca!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aletoro - 8 mesi fa

      quagliarella??? quello che chiedeva scusa ai tifosi nel napoli per avergli segnato un rigore e non esultava dopo il goal nel derby? A tuto c’è un limite, no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Junior - 8 mesi fa

        Si Quagliarella il capocannoniere del toro 2014-15 con 13 goal, che ha segnato sempre in quell’anno 17 goal, quello del saint mames, quello che segna con regolarità, che sa stoppare, dribblare e segnare in ogni modo anche a 37 anni!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Aletoro - 8 mesi fa

          e che non corre piú. Vado che non siamo d’accordo. Poco male, massimo rispetto per la tua opinione.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Junior - 8 mesi fa

            Anch’io rispetto la Tua opinione; mi permetto di dire che un centravanti non deve correre ( come un mediano) ma deve “metterla dentro”!! E Quagliarella a 37 anni lo sa fare bene !!

            Mi piace Non mi piace
  7. Vanni - 8 mesi fa

    Io farei uno scambio immediato Ljajic – Testadighisa. Allenatore Coppitelli e al ritorno 10 punti in più dell’andata penosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vecchiotifoso - 8 mesi fa

      È ormai parecchio tempo che leggo i tuoi commenti.
      Vado a memoria ma sono sicuro di non sbagliarmi nell’affermare che mai e dico MAI tu abbia scritto un commento positivo.
      Ma che dico positivo! Mi sarei accontentato di un commento non eruttante bile.
      E invece…….

      Quindi deduco che il Toro sia per te la terapia hegeliana, dove tu puoi finalmente trovare sfogo per tutte le ingiustizie che questo mondo cinico e baro ti costringe a subire.

      Alla fine non mi resta che affermare che sono Fiero di essere del Toro, perché de facto è l’unica squadra al mondo ad avere delle qualità traumaturgiche psicoanalitiche.

      Ed è per questo che spero che tu possa scrivere qui e sfogare tutti i tuoi rancori i tuoi odi e lenire le ingiustizie che il mondo tutto ti impone, per tanto tanto tanto tempo.
      Auguri di buon anno caro, caro Vanni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. otto88 - 8 mesi fa

    Se mi proponessero lo scambio …il serbo per soriano e zaza non esiterei a farlo…nessuno come il serbo ha una buona intesa con Belotti. E farei giocare qualche ns giovane al posto di zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aletoro - 8 mesi fa

      e risparmiamo pure

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Kieft - 8 mesi fa

    Ljiaic al toro di quest’anno avrebbe fatto molto comodo al posto di quella nullità di soriano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ezio 76 - 8 mesi fa

    Se Ljajic avesse la testa a posto e anche continuo di sicuro non giocherebbe nel Toro ma in qualche top club. Dobbiamo accettare le pause a volte certi atteggiamenti poco simpatici, come deliziarci di certe giocate che solo lui sa fare. D’altronde accettiamo anche quelli che non sanno crossare o stoppare la palla, purché mettano impegno e cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13726000 - 8 mesi fa

    Sistemiamo Soriano ovunque e riprendiamolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fabio.tesei6_44 - 8 mesi fa

    Riprendiamolo tanto a gennaio non è un problema di mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. bertu62 - 8 mesi fa

    La “questione” Ljajic è sia semplice che complessa allo stesso tempo:
    da una parte c’è “il Genio” e dall’altra “la sregolatezza”, nel senso che ha sicuramente i piedi migliori al Toro come non se ne vedevano da anni, però in compenso troppo spesso riesci a “nascondersi” per tutta la durata della partita risultando anche indisponente verso compagni ed allenatore di Turno: non dimentichiamoci infatti che lo stesso Sinisa, che lo volle fortemente al Toro, lo mise “in punizione” in Tribuna più di una volta, esattamente dove lo trovò Mazzarri quando arrivò al posto del Serbo a Gennaio scorso! Poi la questione “carattere”: nell’11-tipo di Mazzarri non c’è posto da titolare per uno come Ljajic, tutto gioco sono offensivo, lo stesso Belotti infatti è chiamato a tornare per fare interdizione, pressare e far ripartire la squadra: Lui a Giugno aveva altri obiettivi, tra cui il Mondiale, non dimentichiamoci, e non voleva/doveva finire a fare la riserva nel Toro ed entrare “forse solo” a gara in corso, però a 27 anni sono stati pochi i TOP CLUB Europei che hanno voluto “investire” su di Lui, anzi NESSUNO, solo il Besiktas (comunque raddoppiandogli lo stipendio!!!) che non è PROPRIAMENTE un Top Club! Ora il club Turco è in evidente difficoltà economica e “pare” che abbia già comunicato “ufficiosamente” al Toro la volontà di NON RISCATTO di Adem: da vedere adesso se SIA MAZZARRI SIA LJAJIC giungeranno ad un “compromesso” soprattutto in considerazione dei “fallimenti” di Soriano e Zaza! Magari si rende Soriano al Villareal a Gennaio e si piazza in prestito (visto che è virtualmente nostro..) Simone ed a quel punto SI PUO’ giocare di nuovo con Belotti Ljajic Falque davanti, Meité Baselli Rincon in mezzo, Ansaldi Aina come esterni, N’Koulou Izzo Djidji centrali difensivi e Sirigu in porta! Squadra TOSTA, EQUILIBRATA E “LETALE” SOPRATTUTTO DAVANTI!
    FV♥G!!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SemperFidelis - 8 mesi fa

      dobbiamo chiedere di giocare in 12 perché il 3 5 3 c’è ne è uno di troppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 8 mesi fa

        Corretto, ho contato Baselli che invece darei al Milan in cambio di un Loro giovane + soldi oppure alla pari con Cutrone o Calabria + 🙂 ….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 8 mesi fa

        Sottigliezze

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Junior - 8 mesi fa

    Chi critica Ljajc ha giocato poco a calcio in vita sua; con lui in campo anche un giocatore poco dotato come Belotti segnava! Lui in una squadra di onesti mestieranti come la nostra fa la differenza!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 8 mesi fa

      Junior, io ho giocato a pallone dagli 8 ai 16 anni, e per due anche nel ns amato toro. E per me Liaijc è una gran testa di cazzo. Prova ne è che, col talento che si ritrova, se non fosse una testa di cazzo giocherebbe nel RealMadrid e non nel campionato turco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Junior - 8 mesi fa

        Complimenti Glenn per aver giocato con il “granata”; anch’io ho giocato “qualche “ anno a calcio e ho sempre visto i giocatori tecnici fare la differenza, sempre, dalla terza categoria in su’! Ljajc è uno di questi! In genere i fuoriclasse non sono mai “soldatini” ma giocatori estrosi e sanno trattare il pallone; noi invece abbiamo giocatori che non sanno tirare, non sanno dribblare e nemmeno stoppare un pallone; una tristezza solo a vederli!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 8 mesi fa

          Si, su questo sono d’accordo, come sono d’accordo che di Liaijc, o di uno così, ne avremmo bisogno come il pane.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Junior - 8 mesi fa

            Concordo anche con Te che se fosse stato più equilibrato con la testa avrebbe fatto un’altra carriera; stessa cosa possiamo dire di Ronaldo, Adriano e del divino Maradona; ma sono fuoriclasse proprio per questo! Dalle mie parti c’e un centravanti con più di 500 goal tra i dilettanti ( qualche anno fa fece il record tra i campionati figc con 39 goal a campionato). Si allena poco, torna alle 5 di mattina, la domenica gioca e segna; avesse avuto testa ma è così! Fuoriclasse puro!!

            Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 8 mesi fa

        Averne di teste di cazzo cosi invece di te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tafazzi - 8 mesi fa

      “Fortissimo, peccato sia serbo e gioca quando a voglia”. Parole dette in confidenza da suoi ex compagni, tuttora giocatori del Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 8 mesi fa

        In serie a servono giocatori con i piedi buoni, noi forse ne abbiamo uno solo… Sesi vuole crescere bisogna averli in squadra e bisogna spendere, è inutile prendere sempre gente ai margini di altre società che puntualmente nel novanta per cento dei casi si rivelano dei fallimenti. Meglio pagarne uno buono sopra la media che tre scalzacani, quando e se Cairo e certi tifosi capiranno questo riusciremo ad andare in Europa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vanni - 8 mesi fa

          Difficile, dovrebbero aprire uno il portafogli e gli altri gli occhi. Si fanno andar bene i berlinguer Aina Meite come fossero fenomeni.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13658280 - 8 mesi fa

    ricordo ke in una sessione di mercato a gennaio non avevamo comprato ilicic x una questione di pochi soldi…ora ljajic regalato xche mazzarri ha sempre avuto paura che la sua tattica venisse oscurata dalle giocate del serbo, morale della favola gli altri giocano in Europa con gli svogliati e noi invece grandi complimenti ai rincon xche ha chiesto scusa e pedate nel culo a chi a momenti ti fa vincere il derby allo stadium e fatto fare un sacco di gol a belotti…. al toro i giocatori forti non piacciono noi osanniamo quelli come de ascentis…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 8 mesi fa

      E come Belotti o Bianchi!! Condivido in pieno; al Toro piacciono i giocatori scarsi fatto salvo che siamo andati in EL con giocatori come Quagliarella e Maxi!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 8 mesi fa

        A me sembra che l’apparizione in Lig sia stata grazie Cerci e Immobile, non certo grazie a Quagliarella e Maxi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Junior - 8 mesi fa

          Hai ragione ma mi riferivo al percordo in EL e se non ci fosse stata l’ertore di Benassi con lo Zenit all’andata ( espulsione dopo 20 minuti) qualche cosa in più avremmo fatto;

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Aletoro - 8 mesi fa

          io maxi lo lascierei stare. L’apparizione sará anche stata merito di cerci e immobile ma a bilbao é andato maxi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Junior - 8 mesi fa

            Grande maxi e Quagliarella; l’ultima nostra grande coppia d’attacco!!

            Mi piace Non mi piace
  16. SemperFidelis - 8 mesi fa

    Liaijc si perché una partita su due faceva la differenza e anche fosse una su 3 al Toro non ci sono molti giocatori in grado di farlo, Liaijc no perché come chiunque di noi se puo scegliere di guadagnare il doppio non ci pensa un attimo, e non parlatemi di attaccamento alla maglia quello lo abbiamo solo noi tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. dennislaw - 8 mesi fa

    Inutile cercare di nascondere un errore con quelle che ritengo sciocche bugie . Io penso che. Lyayic e’ andato via perché non più gradito ne’ a petrachi ne’ a Mazzarri. Ha allora accettato la turchia solo per l’ingaggio. Non è lui che ha cercato il besiktas ma il toro che ha cercato un acquirente. Ha giocato bene tutto Lo scorso girone di ritorno, prima lo avevano escluso dalla squadra. Poi è stato decisivo nelle ultime due partite in cui ha giocato quest anno ( ricordare l inter) . Magari tornasse e se ci fosse un grande direttore sportivo lo riportrerebbe subito a casa per puntare all Europa. Presidente pensaci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. GlennGould - 8 mesi fa

    Tra l’altro, noi discutiamo di Liaijc, e ci sta; ma, se oggi il toro non vince con l’Empoli ci sarà qualcun’altro che sarà messo in discussione, non so se da noi, ma di sicuro dalla società. E parlo di Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Non si priverà mai di Mazzarri per quest anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-14134673 - 8 mesi fa

    Nel toro avrà giocato bene 10/12 partite…. Molto meglio lasciarlo in Turchia sto mercenario svogliato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      2017/18 Media voti
      Ljajic 6.33
      Belotti 5.92
      Iago 6.17
      Rincon 5.84
      Baselli 5.9

      Hai proprio ragione è stato proprio discontinuo, lo dicono i fatti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 8 mesi fa

        I fatti nulla hanno a che fare con i voti che invece sono impressioni personali!!!! I fatti sono numeri riferiti a goal, contrasti, assist passaggi etc etc.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 8 mesi fa

          Quindi x un difensore quale dovrebbe essere il numero indicativo di un’ottima prestazione, il numero di contrasti?e chi lo dice sia quello, tu?
          La media voti è frutto di opinioni personali ma se ad avere la stessa impressione sono più persone si può affermare che sia un dato di fatto.
          Ci sono sport in chi si vince/perde una medaglia x opinioni espresse da dei giudici e quelle saranno alla fine dei dati di fatto.
          Tu puoi anche pensarla diversamente ma ciò che conta è il giudizio dei giudici (addetti ai lavori)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Granata - 8 mesi fa

          @Simone, lascio perdere. Tu valuta i voti. Chi giudica i calciatori , ed ha responsabilità, dei voti, se ne frega. Buona giornata.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 8 mesi fa

            Anche a te

            Mi piace Non mi piace
        3. Vanni - 8 mesi fa

          Lui SA.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Kieft - 8 mesi fa

        Io non amo i voti, ma guardo i numeri e le partite. Lijaic e iago e belotti funzionavano quello che andava rafforzata era la difesa e il centro campo senza stravolgere il modulo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-13719128 - 8 mesi fa

    Riprendiamo di corsa .Tanto il Besiktas non lo riscattera ‘ mai !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13963758 - 8 mesi fa

    che i turchi non possano riscattarlo perché hanno le pezze al cl, è un segnale divino che permette di redimerci dall errore di mercato più grande dell era Cairo. vai petrus: risparmia 14M di gatto soriano e riprendi un vero trequartista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 8 mesi fa

      Non è stato un errore di mercato. Errore sarebbe stato trattenere un giocatore a cui importa solo dei soldi, impedendogli di andare a guadagnare il doppio; risultato, costo 3 milioni lordi (stipendio) per un giocatore che, se già in passato aveva dimostrato di essere una testa di c…, in queste condizioni sarebbe stato solo un problema. Un problema molto costoso.
      Ora, se dovesse tornare, lo avremmo in ben altre condizioni rispetto a quelle sovracitate.
      Aggiungo che se una società elargisce stipendi allucinanti, e poi ha gravi problemi economici, non si chiama segno divino, si chiama incapacità gestionale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 8 mesi fa

        Netti, milioni netti non lordi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 8 mesi fa

          Ciao granata.
          Mi riferivo allo stipendio che prendeva al toro: un milione emmezzo netto, circa 3 lordi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granata - 8 mesi fa

            Ciao Glenn , ok chiaro

            Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 8 mesi fa

        E quali sabbero le altre condizioni ora?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Scott - 8 mesi fa

    Probabile che sia andato via per guadagnare di piu’. Ma è altrettanto vero che WM non lo vedeva. Il buon Adem, subentrando, ha dimostrato al tecnico e a tutti (e ci voglioni i coglioni) che le partite cambiavano e spesso era lui a risolverle. Nei tempi recenti, l’unico derby che ho pensato seriamente di vincere è stato quello della sua punizione. Impressioni personali? Puo’ darsi. Ma una partita su due vale da solo il prezzo del biglietto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. TORO1960 - 8 mesi fa

    Ragionamento perfetto. F.V.C.G.♉♉♉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. GlennGould - 8 mesi fa

    Se torna, cosa probabile vista la situazione del club in cui è in prestito, buon per noi.
    Ma è sbagliato ed irrispettoso per la società toro affermare ciò che è falso. Liaijc ha fatto una scelta economica, ed è andato a guadagnare il doppio. Fine.Non è assolutamente vero che il toro volesse disfarsene, tutte balle.
    Ora, Soriano si è rivelato una pippa e, dopo le vicende social, tutti noi vogliamo che se ne vada via, e anche di corsa; ci manca un giocatore di fantasia, è vero, ed in questo senso il ritorno di Liaijc sarebbe ottimo; perché di certo è un fantasista e, cosa importante, è di proprietà e quindi non costerebbe nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      É una balla che sia andato via x guadagnare di più. È una tua liberissima interpretazione.
      I fatti dicono che fosse stato relegato in panchina

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 8 mesi fa

        Ciao Simone. No, non è una mia interpretazione, credimi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 8 mesi fa

          Non ho nulla a cui devo credere soprattutto quando qualcuno sostiene di essere a conoscenza che SOLO lui sa.
          Io mi attengo ai fatti.
          Giocatore reduce da un mondiale e relegato in panchina e con l’assicurazione di wm che sarebbe stato utile partendo da lì.
          CHIUNQUE SI SAREBBE MOSSO X ANDARSENE.
          Se poi vogliamo credere che l’offerta sia arrivata SOLO dopo la chiusura del mercato sei libero di pensarlo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. tafazzi - 8 mesi fa

            Sono cose di pubblico dominio. Giustamente gli è stato detto che la maglia titolare avrebbe dovuto guadagnarla sul campo. Ha preferito raddoppiare lo stipendio e il prossimo anno si cambia di nuovo e gli anni passano e la carriera dice tutto.

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 8 mesi fa

            Nessuno è andato dal Gallo o da Iago a dirgli la maglia da titolare te la.devi guadagnare.
            A Ljajic, dopo esser stato relegato in panchina, su sua richiesta gli è stato detto che sarebbe stato utile dalla panchina.
            Sino all’arrivo vo di Soriano e Zaza nn circolava nessuna voce di una sua partenza.
            Tutto di pubblico dominio.

            Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 8 mesi fa

        Cosa conviene, sempre.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. MONDO - 8 mesi fa

    Liaijc in condizione psicofisiche accettabili è un giocatore imprescindibile …. lo aveva già dimostrato nella seconda parte del campionato scorso quando , di fronte all’evidenza , anche quel capoccione di WM non poteva rinunciarvi .
    Con Liaijc puoi variare l’atteggiamento tattico (può fare il trequartista, il centrocampista, l’esterno d’attacco) al bisogno , fornisce quel tocco di imprevedibilità indispensabile nel football soprattutto in squadre piatte come il Toro (ha guizzo , sa saltare l’uomo, ha piedi “buoni” per fornire assist e giocate per le punte , sa calciare in porta sia in movimento sia su calcio di punizioni , ha tempi di inserimento negli spazi è brevilineo con piedi sensibili quindi può accendere occasioni pericolose dal nulla )….
    Chi abbiamo con queste caratteristiche ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Nessuno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. drino-san - 8 mesi fa

    Liajic é andato via lui, non lo ha mandato via nessuno. Doveva accettare di mettersi a disposizione del gruppo e non ha voluto. Se 27 anni firmi col besiktas perché hai paura che sia il tuo ultimo contratto milionario vuol dire che non sei uno che fa la differenza. Ha preferito fare il protagonista in superlig piuttosto che mettersi alla prova in serie A. Adesso se torna deve cospargersi il capo di cenere e accettare la panchina, cosa che vedendo il personaggio faccio fatica a credere possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Anche Mazzarri dovrebbe cospargersi il capo, abbiamo gli stessi punti Dell anno scorso. Lijaic è discontinuo, ma rispetto a Soriano e Zaza dopo diciassette partite e stato più determinante lui da solo, quindi…. Visto che di tirar fuori soldi per gente che non siano dei fuori risa di altre squadre, lo accoglierei a braccia aperte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. granatadellabassa - 8 mesi fa

    Ljajic ha talento da vendere ma non ha voglia di lottare per la nostra maglia e nemmeno per le maglie vestite in passato. Perché rimpiangerlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Perché ci serve come il pane gente con i piedi buoni, per esempio..? Perché nen abbiamo alternative al solito gioco del cazzo che proponiamo? A me sembrano due buone ragioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Bischero - 8 mesi fa

    Servirebbe eccome. Se non lui, uno come lui. Per giocare a calcio servono anche i colpi di genio. Ma finiamola di dire che é stato mandato via. Fate funzionare il cervello. Da buon mercenario quale é non si é lasciato scappare l occasione della vita. Altrimenti rimaneva a Torino. Speriamo che torni. Se non dovesse essere lui speriamo che la società compri uno con quelle caratteristiche. Svegliati petrachi. Il vero artefice del casino. Altro ché Mazzarri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 8 mesi fa

      Sarebbe meglio uno come lui. Con le sue qualità tecniche e di fantasia, ma con un’altra capoccia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 8 mesi fa

        Costano troppo quelli che suggerisci.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Scott - 8 mesi fa

    Per essere competitiva, questa squadra ha bisogno di un trequartista e di un centrocampista dai piedi decenti. Risolvessimo il 50% dei problemi sarei già contento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. otto88 - 8 mesi fa

    Abbiamo preso un gatto soriano ….ed abbiamo fatto partire un trequartista …che poteva fare la differenza…sono certo che anche il gallo avrebbe segnato di piu’…..mazzarri…..miope allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13658280 - 8 mesi fa

    drino san i palloni sanguinosi li perdiamo anke adesso mi pare, e poi non è una gara tra il toro di ljajic e il toro di quest anno….si dice ke ljajic aggiunto a questa squadra ke è piu solida però a cui manca innegabilmente qualità sarebbe servito tantissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. drino-san - 8 mesi fa

    Se oggi pareggiamo siamo agli stessi punti di un anno fa nel girone di andata, con una partita da giocare. Stesso rendimento, se non migliore, che con il grandissimo liajic. Bisogna ricordarsi anche le passeggiate e i palloni sanguinosi persi a centrocampo, non solo le punizioni e gli assist.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tafazzi - 8 mesi fa

      Io ricordo anche partite abbandonate prematuramente, presenze in allenamento in condizioni indegne, una squadra snaturata per farlo rendere al massimo senza risultati.
      I fatti dicono che non sposta gli equilibri nemmeno in Turchia. È una prima donna di cui possiamo fare a meno.
      È poi diciamo le cose come stanno,avesse voluto restare e lottare per una maglia da titolare nessuno l’avrebbe mandato via. Lo stipendio raddoppiato ha avuto un certo peso nelle decisioni del povero Adem.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 8 mesi fa

      L altr anno avevamo il centrocampo più scarso della serie a. E in difesa mancavano izzo e Djidji.. I paragoni bisogna farli che abbiano un senso…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. byfolko - 8 mesi fa

    Senza un trequartista degno facciamo ancora in tempo ad andare in B. Siamo undicesimi su 20, una merda, peggio che con Miha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. byfolko - 8 mesi fa

    Come il pane ci serve. A tutti quei coglioni cui non piaceva…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      Qui ne è pieno di gente che prima sosteneva che in Turchia non lo facessero giocare e poi che nn facesse la differenza come se lui giocasse da solo.
      La sua partenza è stato il nostro più clamoro autogol.
      Solo degli idioti potevamo liberarsene a mercato in entrata chiuso.
      Mentecatti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 8 mesi fa

        Anche secondo me

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Junior - 8 mesi fa

        Concordo in pieno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. user-13658280 - 8 mesi fa

    il torino lo ha ritenuto ai tempi non piu indispensabile? mazzarri lo riteneva cosi… adesso
    penso ke pagherebbe oro x avere qualcuno ke con le palle inattive ti fa fare quake gol in piu xche va bene la tattica e l impegno, ma anche gli avversari ce lo mettono, serve qualità….ormai mi sembra chiaro che negli ultimi due anni i meriti dei gol da palla inattiva erano di chi le calciava e non di chi poi faceva il gol…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy