Tripaldelli come vice Ansaldi, l’agente conferma: “A gennaio era un obbiettivo granata”

Tripaldelli come vice Ansaldi, l’agente conferma: “A gennaio era un obbiettivo granata”

Calciomercato / L’interesse della società granata nei confronti del ragazzo classe 1999 ha trovato conferma nelle parole del suo Agente

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Complici alcuni problemi fisici, Cristian Ansaldi non sempre ha potuto essere a disposizione del Toro in questa stagione. E allora ecco spuntare il nome di Alessandro Tripaldelli, giovane esterno alla corte del Sassuolo. Pare che già a gennaio la società granata si fosse mossa per sondare il terreno e soffiare il ragazzo alla concorrenza dell’Atalanta. Lo ha confermato a Gianluca Di Marzio, Luigi Lauro, agente del giocatore: “Effettivamente Atalanta e Torino a gennaio si erano dette intere”.

L’affare sarebbe saltato però dal momento che Tripaldelli era infortunato: “Purtroppo si è dovuto operare di ernia inguinale e non si è fatto nulla. Sarebbe rimasto fermo circa 25-30 giorni. Le squadre a gennaio hanno bisogno di giocatori già pronti”. Il sassolese, cresciuto nelle giovanili della Juventus, è tra i talenti emergenti della Nazionale U21, ma agli ordini di De Zerbi ha trovato finora poco spazio. Ovviamente va tenuto in considerazione il fatto che a gennaio il direttore sportivo del Torino era Massimo Bava, oggi è Davide Vagnati.

Nella conferenza stampa di presentazione, svoltasi oggi all’Olimpico Grande Torino, Davide Vagnati ha per il momento stemperato le voci sul mercato, ma il profilo di Tripaldelli potrebbe nuovamente suscitare l’interesse granata.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Forzatoro - 2 settimane fa

    Però quello nella foto è frattesi, ottimo talento

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy