Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

il tema

Frosinone: Soulé inarrestabile, punto fermo dello scacchiere di Di Francesco

Frosinone: Soulé inarrestabile, punto fermo dello scacchiere di Di Francesco - immagine 1
Il Torino sarà impegnato giovedì 2 novembre in Coppa Italia contro il Frosinone, vediamo come arriva la formazione allenata da Di Francesco

E' tempo dei sedicesimi di Coppa Italia, dove il Torino, dopo aver battuto la FeralpiSalò, incontrerà il Frosinone, partita in programma giovedì 2 novembre alle ore 21:00, tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino. La formazione allenata da Eusebio Di Francesco arriva da due sconfitte consecutive in campionato, prima a Bologna e poi a Cagliari, la più recente, contro la formazione di Claudio Ranieri su rimonta. Ciononostante, essendo una squadra neo promossa, non sta disputando un cattivo avvio di stagione, difatti occupa attualmente il dodicesimo posto della classifica di Serie A con 12 punti, pari col Torino, prossimo avversario.

Frosinone: la difesa fa acqua, l'attacco spinge

—  

Al contrario della difesa, che registra 17 gol subiti nelle prime 10 partite di campionato (peggio solo Empoli, Cagliari e Salernitana), il numero delle reti realizzate dalla formazione ciociara è il più elevato tra le squadre che occupano la parte destra della classifica. Addirittura, con 15 gol realizzati finora, supera Monza, Bologna e Lazio, facenti parte del lato sinistro della classifica, avvicinandosi a squadre come Juventus (16), Milan, Atalanta e Fiorentina (18). Il Frosinone non è riuscito a mettere a segno neanche un gol in sole due occasioni: il pareggio di Udine (0-0) e la sconfitta nella capitale contro la Roma (2-0). In tutte le altre occasioni, la squadra allenata da Di Francesco ha sempre realizzato almeno un gol.


Frosinone: Soulé inarrestabile, punto fermo dello scacchiere di Di Francesco- immagine 2

Soulé, il miglior marcatore tra le fila gialloblù

—  

Matìas Soulé in 8 partite giocate tra le 10 giornate di campionato, ha realizzato 5 gol, di cui uno su calcio di rigore, e un assist. La prima rete è arrivata contro la Fiorentina, poi nelle ultime tre uscite di campionato l'argentino non si è più fermato: Verona, Bologna e doppietta a Cagliari. Il Frosinone per ora si gode Soulé che, di proprietà della Juventus, continua a crescere con i ciociari, ormai considerato uno dei punti fermi dello scacchiere del tecnico Di Francesco.

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Torino senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Toronews per scoprire tutte le news di giornata sui granata in campionato.