Il sorteggio del calendario della Serie A 2019/2020: il derby sarà all’undicesima

Il sorteggio del calendario della Serie A 2019/2020: il derby sarà all’undicesima

Diretta TN / Nasce il campionato: si delineano gli impegni dei granata nell’arco della prossima stagione

di Roberto Ugliono

19.54 – Ultima giornata in casa contro il Bologna all’andata. Quindi il Torino chiuderà il campionato a Bologna il 24 maggio.

19.53 – Torino di scena contro la Roma nella Capitale.

19.52 – La diciassettesima giornata ci sarà Torino-SPAL.

19.42 – Alla quindicesima il Toro ospiterà la Fiorentina, mentre alla sedicesima andrà a Verona contro l’Hellas.

19.41 – Torino-Inter alla tredicesima e Genoa-Torino la quattordicesima.

19. 40 – Alla dodicesima i granata saranno di scena a Brescia.

19.35 – Il derby sarà all’undicesima giornata in casa del Toro, ovvero il 3 novembre. Mentre il ritorno allo Stadium sarà il 5 aprile.

19.34 – Ferrero, presidente della Samp, scherzando dice: “Obiettivo è fare un punto in più di Cairo, visto che mi arriva sempre davanti“.

19.33 – Alla decima i granata andranno a Roma per sfidare la Lazio di Inzaghi.

19.32 – L’ottavo turno il Torino andrà a Udine, mentre per la nona ospiterà il Cagliari.

19.30 – La sesta il Toro sfiderà il Parma fuoricasa, mentre il turno dopo in casa contro il Napoli.

19.29 – Quinta giornata contro il Milan in casa.

19.28 – Guardando gli altri match, spiccano Fiorentina-Juventus alla terza e il derby di Milano alla quarta.

19.27 – Alla quarta Mazzarri e i suoi andranno a Genova per sfidare la Sampdoria.

19.25 – Alla terza il Torino sfiderà il Lecce in casa.

19.20 – Le altre gare: Juventus-Napoli, Roma-Lazio, Bologna-Spal, Cagliari-Inter, Genoa-Fiorentina, Lecce-H. Verona, Milan-Brescia, Sassuolo-Sampdoria, Udinese-Parma.

19.19 – La seconda giornata il Torino giocherà al Tardini contro l’Atalanta.

19.13 – Le altre gare: Cagliari-Brescia, Fiorentina-Napoli, H. Verona-Bologna, Inter-Lecce, Parma-Juventus, Roma-Genoa, Sampdoria-Lazio, Spal-Atalanta e Udinese-Milan.

19.11 – La prima giornata è stata sorteggiata. Il Torino giocherà in casa contro il Sassuolo.

19.10 – Le parole di Miccichè, presidente della Lega Serie A: “Oltre ai novantanni, la cosa che fa piacere che ci saranno tutte le 12 squadre scudettate della Serie A. Mi fa piacere che sono arrivati grandi allenatori. Altro fatto positivo è che squadre come Lazio e Torino hanno confermato gli allenatori che hanno dato vita a due campionati eccellenti. Complimenti anche ai granata per l’esordio contro il Debrecen“.

19.06 – Cambia l’orario delle partite serali, che tornano al vecchio 20.45.

19.01 – Iniziata la cerimonia del sorteggio del calendario di Serie A 2019/2020.

18.59 – E’ intervenuto ai microfoni di SkySport anche Urbano Cairo (QUI le sue parole)

18.51 – Per lo stesso motivo anche il Bologna non potrà giocare tra le mura amiche l’esordio stagionale.

18.50 – Anche il Brescia e il Lecce neo promosse dovranno giocare le prime due partite stagionali fuoricasa per lavori di adeguamento dei rispettivi stadi.

18.46 – Altra particolarità del calendario: il Napoli giocherà le prime due giornate fuoricasa per lavori di manutenzione allo stadio San Paolo.

18.45 – Tutte le società sono presenti in sala, manca pochissimo all’inizio del sorteggio.

18.43 – In attesa dei calendari, ecco una piccola particolarità di questa stagione. In virtù dell’indisponibilità dell’Olimpico di Roma, le due squadre capitoline giocheranno fuori casa l’ultima partita del campionato.

18.35 – Stanno arrivando negli studi di SkySport presidenti e dirigenti dei club di Serie A. Il sorteggio avrà inizio alle 18.45.

La nuova stagione di Serie A avrà inizio il weekend del 24 agosto e terminerà il 24 maggio (per permettere ai giocatori di prepararsi all’Europeo). I turni infrasettimanali saranno 3 (25 settembre, 30 ottobre e 22 aprile), le soste per le Nazionali 4 (8 settembre, 13 ottobre, 17 novembre e 29 marzo) e la pausa invernale (niente Boxing Day quest’anno) sarà dal 23 dicembre al 5 gennaio.

Ecco le regole di compilazione del calendario:

  • Si terrà conto della disponibilità dei campi evitando di sorteggiare incontri in concomitanza con altri eventi.
  • Le Società partecipanti alla UEFA Champions League (Inter, Juventus, Napoli e Atalanta) non incontrano le Società partecipanti alla UEFA Europa League (Roma, Lazio e Torino) nelle giornate poste tra un turno di UEFA Europa League e un turno di UEFA Champions League (6ª, 9ª, 12ª e 16ª giornata)
  • Nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei Campionati 2017/2018 o 2018/2019
  • Nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nella prima giornata dei Campionati 2017/2018 o 2018/2019
  • Non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al Calendario 2018/2019
  • I derby cittadini di Genova, Milano, Roma e Torino non sono possibili né alla prima né all’ultima giornata e si effettuano in giornate diverse fra loro
  • Nei tre turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le Società Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma, né i derby cittadini di Genova, Milano, Roma e Torino
  • Le Società che, nel Campionato di Serie A 2018/2019, hanno disputato fuori casa l’ultima gara giocano in casa l’ultima partita e viceversa
  • E’ prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società: GENOA – SAMPDORIA INTER – MILAN JUVENTUS – TORINO LAZIO – ROMA
  • Nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta
  • Non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone
  • In virtù dell’indisponibilità dell’Atleti Azzurri d’Italia nelle prime giornate e la dispute delle gare casalinghe dell’Atalanta a Parma, saranno soggette ad alternanza casa/trasferta anche le partite tra Atalanta e Parma

Buonasera amici di Toro News, benvenuti alla diretta di uno degli eventi più attesi dell’estate. Fra pochi istanti cominceranno i sorteggi per il calendario della Serie A targata 2019/2020. Le 20 società della massima serie italiana conosceranno gli impegni che dovranno affrontare durante la stagione.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Garnet Bull - 3 mesi fa

    Buon calendario nel complesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torello_621 - 3 mesi fa

    Bruttissimo, a mio parere, il logo serie a. Roba da anni 80, tipo spazio 1999.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 3 mesi fa

      francamente non mi pare così importante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torello_621 - 3 mesi fa

        Hai ragione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13958142 - 3 mesi fa

    Calendario meraviglioso, mai due big match di fila a parte Lazio e poi Juve, nelle altre sempre alternanze tra una forte e una scarsa in cui far rifiatere qualcuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. generazionenuova - 3 mesi fa

      Vero.Se mi avessero chiesto di “inventarlo” probabilmente lo avrei fatto molto simile. Sembra anche che tutto sommato il toro non rischi piú quest’anno incroci pericolosi con squadre in lotta per la retrocessione verso la fine (vedere Empoli l’anno passato). Spero che il cammino in Europa sara lungo e dopo ogni fatica giovedi turni facili per “rifiatare” il lunedi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

    Milan, Napoli, Samp e Atalanta nelle prime 7! Minchia!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

      Forse, però, non è così male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Immer - 3 mesi fa

    Saremo già primi alla prima giornata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

    Napoli col Toro nelle prime due. Chi scommette?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ribaldo - 3 mesi fa

    “Le Società che, nel Campionato di Serie A 2018/2019, hanno disputato fuori casa l’ultima gara giocano in casa l’ultima partita e viceversa” impossibile: per esempio la lazio ha giocato l’ultima in trasferta e la giocherà in trasferta di nuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy