Serie A, Bologna-Cagliari 3-2: Barrow e Soriano piegano i sardi

Ai sardi non bastano i gol di Joao Pedro e Simeone. Il Bologna in 10 minuti ribalta il risultato e si prende tre punti importantissimi.

di Davide Fagnani

Il Bologna torna a vincere dopo tre sconfitte consecutive e lo fa battendo in rimonta il Cagliari. Sardi che trovano due volte il vantaggio ma che si fanno rimontare dai gol di Barrow (doppietta) e Soriano.

BOLOGNA, ITALY – OCTOBER 31: Joao Pedro of Cagliari Calcio celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Cagliari Calcio at Stadio Renato Dall’Ara on October 31, 2020 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

LA PARTITA – Mihajlovic schiera un 4-2-3-1 con Orsolini, Soriano e Barrow alle spalle di Palacio. Stesso modulo per il Cagliari di Di Francesco che si affida alla vena realizzativa del cholito Simeone e di Joao Pedro. Ed è proprio il brasiliano a trovare il gol che sblocca la partita dopo 15′ con una zampata su cross di Sottil. Per il brasiliano è il quarto gol consecutivo in campionato mentre per il Bologna è la 39^ partita consecutiva con almeno un gol subito. I felsinei però trovano il gol del pari con Musa Barrow, che insacca all’incrocio con uno splendido tiro a giro. Le squadre vanno a riposo sull’1-1 senza altre particolari occasioni da segnalare.

La ripresa si apre sulla falsa riga del primo tempo. Stavolta il Cagliari ci mette solo due minuti per tornare in vantaggio e lo fa con un gol di Simeone, che su assist di Zappa, incrocia con il destro alle spalle di Skorupski, trovando così il suo 5° gol nelle prime sei partite di campionato. Nel giro di 10 minuti però la partita per i sardi si trasforma in un incubo: al 52′ Orsolini di testa appoggia per Soriano che dai 20 metri scarica un destro rasoterra che si insacca alle spalle di Cragno. Solo 4′ più tardi invece ancora Musa Barrow trova il gol con una staffilata nell’angolo basso che ribalta completamente la partita. Con l’ingresso di Pavoletti il Cagliari prova a dare l’assalto per cercare il pareggio senza però mai impensierire particolarmente Skorupski. Finisce 3-2 per il Bologna che sale a 6 punti in classifica mentre il Cagliari si ferma dopo le due vittorie consecutive contro Torino e Crotone.

GUARDA IL GRANDE CALCIO SU DAZN

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tric - 4 settimane fa

    Mi sa che Soriano l’avessero scaricato prima i tifosi che l’allenatore. Mai dare retta alla piazza …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 4 settimane fa

      Già: Soriano!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy