Serie A, Sampdoria-Genoa 1-1: Scamacca risponde a Jankto

Finisce 1-1 il derby della lanterna a Marassi. Succede tutto nel primo tempo. Al gol di Jankto risponde Scamacca solo 5′ più tardi

di Davide Fagnani

Succede tutto nel primo tempo, al 23′ Samp avanti con un gran gol di Jankto. 5′ dopo risponde Scamacca con un destro in diagonale. Per i blucerchiati è il quarto risultato utile consecutivo, mentre il Genoa riparte dopo la sconfitta di una settimana fa con l’Inter.

GENOA, ITALY – NOVEMBER 1: Rolando Maran head coach of Genoa CFC and Claudio Ranieri head coach of UC Sampdoria during the Serie A match between UC Sampdoria and Genoa CFC at Stadio Luigi Ferraris on November 1, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

LA PARTITA – A Marassi va in scena il derby di Genova, uno dei derby più sentiti del nostro campionato. Ranieri lancia ancora il gioiellino Damsgaard e si affida a Quagliarella e Ramirez, in panchina invece Antonio Candreva che ha appena smaltito l’infortunio alla caviglia. Maran invece ritrova Criscito e sceglie Zajc sulla trequarti con Pandev e Scamacca davanti. La partita inizia senza particolari squilli: le due squadre infatti pensano più a prendere le misure in un derby importante per entrambe. All’improvviso però arriva il primo lampo della partita: al 23′ Jankto riceve sulla destra, prende palla, si accentra e scarica un sinistro potente che si insacca alle spalle di Perin e porta avanti i blucerchiati. Il Genoa però reagisce subito e 3′ più tardi sfiora il gol con un colpo di testa di Zapata su cui Audero si supera togliendo la palla dal sette. Passano solo altri 2′ ed ecco il gol del pari del Genoa: Scamacca riceve sul filo del fuorigioco e di destro in diagonale infila la palla nell’angolino dove stavolta Audero non può nulla. Il Genoa prende coraggio e prova ad alzare il baricentro alla ricerca del secondo gol senza però trovare la via del gol. Il primo tempo si chiude sull’1-1.

Il secondo tempo riprende senza cambi e con un ritmo più compassato rispetto al termine del primo tempo. Al 72′ arriva la prima grande occasione della ripresa: Keita calcia di destro da fuori e colpisce il palo dopo la deviazione di Perin, poi Damsgaard a porta vuota calcia fuori. Nonostante la girandola dei cambi nessuno riesce a creare grandi occasioni da gol, anche se è la Sampdoria a provarci maggiormente nel finale. Termina 1-1 il derby di Genova, un punto a testa che fa salire la Samp a quota 8 punti mentre il Genoa resta nelle retrovie con 5 punti.

GUARDA IL GRANDE CALCIO SU DAZN

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy