Buona Pasqua, Babbo Natale

Buona Pasqua, Babbo Natale

Comunque Vada…io tifo Toro / Gli auguri granata di Silvia Vada

di Silvia Vada

A Pasqua, che cadrà alla fine del prossimo aprile, mancheranno alla fine del campionato più o meno le stesse partite che mancano oggi alla fine del girone di andata.
Non oso pensare se dovessimo trovarci nella stessa posizione di classifica occupata oggi ed ottenuta alla faccia di chi ci vuol male.
Se poi arbitri e sventure varie volessero farci la cortesia di compensarsi l’una con l’ altra…beh mi gira già la testa anzi mi vengono le vertigini.
E se poi dovessimo pure, almeno pareggiare il derby, sarebbe una carnevalata (si gioca infatti in quei giorni di febbraio) indimenticabile.
Che belle festività!
Che bei regali!
E dire che mai come quest’anno la festa di Babbo Natale arriva nel momento meno appropriato perché un Toro in forma così non avrebbe dovuto fermarsi!!!
Ma che possiamo farci?
Possiamo e dobbiamo continuare a gioire fino al giorno della Befana (Parma-Torino) per una squadra che ci sta regalando emozioni e soddisfazioni di cui non conoscevamo più né l’ odore, né il sapore. Tantomeno il ricordo.
Che bella la Maratona! Che bello sapere che qualcuno ha capito che abbassando il costo dei biglietti i tifosi al di’ là dei risultati accorrono in massa!
Che bello essere granata!
Una sola cosa mi ha lasciato un po’ con l’amaro in bocca ma potrebbe essere una errata mia interpretazione.
Vorrei pertanto che Ciro Immobile me la spiegasse meglio.
Alla domanda del collega di Sky nel dopo partita, mi è parso di sentirgli dire di essere grato al Toro per avergli dato la “possibilità di farsi vedere e di mettersi in mostra”.
Ma farsi vedere da chi e perché?… Gli vorrei chiedere io!
Caro Ciro da Torino tu non te ne andrai, non ti lasceremo andare via così facilmente.
Se “Ciro se ne andrà bruceremo la città“ se lo mettano bene in testa tutti… in primis Ciro e Alessio.
E allora, grazie Babbo Natale per le 4 dolci pere che hai concesso di regalare alla città del pandoro ma sappi che per noi quest’anno sarà la Pasqua la festività più dolcemente attesa e se anche la Befana è d’accordo il cammino è ancora più facile.
Comunque vada io tifo Toro
Buone feste a tutti.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy