Toro, a Roma servirà la grinta giusta: fare risultato darebbe fiducia a tutto l’ambiente

Lavagna Tattica / Torna l’appuntamento con Lello Vernacchia: “Le due squadre arrivano a questo match in una condizione psicologica diametralmente opposta”

di Lello Vernacchia

Questa sera alle 20.45 sarà il Torino di Giampaolo a chiudere la dodicesima giornata di Serie A. Allo stadio Olimpico di Roma i granata sfideranno i giallorossi di Fonseca in una sfida molto delicata: il Toro attualmente è ultimo in classifica a pari punti con il Crotone (che ha una gara in più) a quota 6 e sono alla ricerca di punti che sarebbero importantissimi in questo momento, mentre la Roma è sesta con 21 punti. In caso di vittoria, la squadra di Dzeko e compagni raggiungerebbe la Juventus in classifica al terzo posto.

LEGGI ANCHEToro contestato anche a Roma: “E mo basta!”

LA PARTITA – Le due squadre arrivano a questo match in una condizione psicologica diametralmente opposta: il Toro – reduce da una sconfitta casalinga con l’Udinese – è in crisi di risultati e fino ad ora ha vinto solamente una gara (pareggiandone tre e perdendo le restanti sette); la Roma sta lottando nelle zone alte della classifica e arriva da una bella vittoria convincente con il Bologna di Sinisa Mihajlovic ed è in fiducia. Sulla carta i giallorossi sono i favoriti: se la squadra di Fonseca giocherà come visto a Bologna, per i granata ci sarà poco da fare.

TURIN, ITALY – JULY 29: Christopher Smalling (C) of AS Roma celebrates a goal with team mates during the Serie A match between Torino FC and AS Roma at Stadio Olimpico di Torino on July 29, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

QUESTIONE PSICOLOGICA – La Roma è molto abile a giocare in verticale. Pedro e Mkhitaryan hanno tanta qualità e sono molto abili a inserirsi e duettare con Dzeko: la fase difensiva granata dovrà essere quasi perfetta, anche se in queste prime giornate ha mostrato grandi lacune (infatti il Toro è la peggior difesa del campionato con 27 reti subite). E’ importante che il Toro ritrovi una tranquillità psicologica che sembra aver perso: una vittoria sarebbe fondamentale per dare serenità a tutto l’ambiente, ma questa sera a Roma non sarà affatto facile. La speranza è che quantomeno i granata scendano in campo con grinta e la voglia di fare risultato per cercare di uscire da questo momento negativo.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emilianozapata - 4 settimane fa

    L’assedio della Roma è incessante, ma vuoi per imprecisioni assortite, il rigore clamorosamente fallito al 67mo da Dzeko e autentica jella, come i quattro pali colpiti dai giallorossi, sinora è stato infruttuoso, complice anche il gol incredibilmente annullato per un fuorigioco millimetrico a Veretout al 5° del primo tempo. Il Toro si è chiuso bene, a tratti con 11 uomini dietri la linea del pallone, superando raramente la propria metà campo e ora, al 93°, Milinkovic Savic, autore di una buona prestazione (un autentico miracolo la responta su Spinazzola praticamente a botta sicura non più tardi di 8 minuti fa, si appresta a un rinvio da fondocampo. Lunghissima la rincorsa del portiere…che fa partire un autentico siluro…E PALLA IN RETE!!!! INCREDIBILE AL 95° TORINO IN VANTAGGIO SULLA ROMA DIRETTAMENTE SU CALCIO DI RINVIO…UNA VERA E PROPRIA BOMBA DA FONDO CAMPO CHE HA INCOCCIATO NELLA SCHIENA DI UN DIFENSORE GIALLOROSSO, SEMBRA BRUNO PERES E HA INGANNATO LOPEZ CON UNA BEFFARDA TRAIETTORIA… Incredibile è dir poco caro Bisantis…E ORA ABISSO FISCHIA LA FINE…IL TORO LA PORTA A CASA CON IL CLASSICO AUTOGOL DELL’EX…Ma questo è il calcio amici radioascoltatori. Un risultato che sicuramente premia il Torino ben oltre i suoi effettivi meriti e che punisce le molte imprecisioni di una Roma brillante ma poco lucida sottoporta. La squadra di Giampaolo prende una insoperata boccata d’ossigeno e abbandona l’ultimo posto in classifica. Per la Roma un’occasione malamente perduta di proseguire nella sua serie positiva. Dall’Olimpico è veramente tutto, la linea torna alla rete.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni bui - 4 settimane fa

      Nostradamus…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bordeauxgranata - 4 settimane fa

    Vorrei guardarla ma non voglio andare a dormire incazzato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bob Rokk - 4 settimane fa

    vero che il TORO fa parte dell’imponderabile..ma credo che stasera (almeno) 3/4 gol non ce li levi nessuno (ovviamente perdendo la partita)..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni bui - 4 settimane fa

      …e paradossalmente un paio li facciamo anche noi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pavl73 - 4 settimane fa

    Allora
    Mi è giunta voce di una sommossa nello spogliatoio tra alcuni elementi del gruppo
    Nn faccio nomi e nn sono certo che sia vera
    Vedrò stasera chi scenderà in campo.
    Fosse vera prevedo una disfatta tipo Lecce con mazzarri
    A meno che nn si cominci a fare pulizia nel gruppo
    Ma mi chiedo quanti vorrebbero restare a gennaio volentieri.
    Forse nemmeno i magazzinieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pavl73 - 4 settimane fa

      Dimenticavo…
      Grazie cairo!!!!
      E soprattutto grazie a tt quegli imprenditori che nn si fanno avanti x portare via questa gloriosa società a questo grandissimo………..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BarberaPa - 4 settimane fa

      Basta vedere la formazione e capiremo!!! Che si perda a Roma è naturale e non è una delle partite su cui dobbiamo puntare per salvarci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Emilianozapata - 4 settimane fa

      Mi sa che resteremo solo noi tifosi. E Comi, ovviamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. suoladicane - 4 settimane fa

      sono giorni che arrivano msg su wa che narrano di una rissa tra Belotti difeso poi da Zaza e Lyanco contro Izzo ed Edera e mi pare qualcun altro non ricordo esattamente; mi è arrivato da gruppi diversi di amici tifosi del toro che non si conoscono tra loro; non ci credo ma tutti me la hanno data per confermata citando anche la fonte (la stessa), che non riporto perchè non la conosco personalmente; forse sono voci messe fuori ad arte, forse no in ogni caso sono testimonianza di un ambiente completamente spaccato
      CAIRO VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 4 settimane fa

        Bellotti che fa una rissa lo vorrei proprio vedere..
        Tu davvero riesci ad immaginartelo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Héctor Belascoarán - 4 settimane fa

          Contro Izzo poi…

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy