Toro, contro il Parma è una gara da dentro o fuori: servono i gol di Belotti

Toro, contro il Parma è una gara da dentro o fuori: servono i gol di Belotti

Parola a Lello Vernacchia / Torna l’appuntamento con la Lavagna Tattica: “I crociati sono devastanti in contropiede: Gervinho è il pericolo numero uno”

di Lello Vernacchia

Domani alle 15 torna in campo il Torino di Moreno Longo. Allo stadio Olimpico Grande Torino arriva il Parma di Roberto D’Aversa, attualmente ottavo in classifica a quota 35 punti. Per i granata (a più 5 punti dalla zona retrocessione) sarà una gara fondamentale per ritrovare la vittoria in campionato che manca dal 12 gennaio, dal match casalingo contro il Bologna di Mihajlovic.

Longo pre Torino-Parma: “Dobbiamo fermare l’emorragia, voglio una squadra feroce”

LA PARTITA – Sarà una gara complicatissima quella contro il Parma sia dal punto di vista tattico che mentale. I crociati sono devastanti in contropiede: Gervinho è il pericolo numero uno. Se il tecnico crociato dovesse decidere di schierare Kulusevski, l’attaccante sarebbe un problema in più per la retroguardia granata. Attenzione anche a Siligardi, giocatore mancino classe ’88 con tanta qualità nei piedi. Per il Torino sarà una partita da dentro o fuori: la classifica parla da sola. È fondamentale per Longo aver ritrovato Daniele Baselli: la mancanza di qualità e quantità in mezzo al campo del numero 8 si sono fatte sentire in questi due mesi di assenza.

RIPARTENZE – I granata dovranno prestare molta attenzione alla ripartenze del Parma: quando il Toro attacca, è un attimo che la fase di possesso si possa trasformare in un contropiede a sfavore. Conoscendo la velocità di Gervinho e la qualità di Kulusevski, i granata dovranno essere bravi a bloccare sin da subito le loro ripartenze. I tre dietro – che dovrebbero essere Izzo, Nkoulou e Lyanco – dovranno mantenere la concentrazione in ogni momento, insieme ovviamente ai due esterni. Il Torino inoltre ha bisogno di ritrovare il miglior Belotti e i suoi gol: quella di domani potrebbe essere la partita della rinascita se i compagni riusciranno a servirlo correttamente. A livello caratteriale sarà una partita da portare a casa, in una maniera o nell’altra: la vittoria è l’unico risultato utile per questo Torino che potrebbe portare un po’ tranquillità ed entusiasmo in tutto l’ambiente.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14287754 - 7 mesi fa

    se gli arrivano palloni il gallo segna bisogna giocare tutti per il gallo e i gol arrivano!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy