Il presidente del Getafe: “La squadra non andrà a Milano, anche a costo di perdere il turno”

Il presidente del Getafe: “La squadra non andrà a Milano, anche a costo di perdere il turno”

Angel Torres ha parlato ai microfoni di Onda Cero ha ribadito la volontà di non spostarsi a Milano per giocare

di Redazione Toro News

Ieri sera il presidente del Getafe Angel Torres ha parlato ai microfoni di Onda Cero e ha ribadito la volontà di non spostarsi a Milano per giocare il match di Europa League in programma giovedì contro l’Inter di Conte: “Il Getafe non andrà in Italia, anche a costo di perdere il turno. Abbiamo chiesto alla Uefa di trovare un’alternativa a Milano. Se la situazione non cambia – continua Torres – io credo che non andremo in Italia a giocare contro l’Inter. Che senso ha tutto questo? Il Governo spagnolo proibisce l’arrivo di aerei dall’Italia e il Governo italiano ha sospeso la Serie A e io mi devo buttare nel fuoco?, ha detto il patron della squadra spagnola. Per ora il match si giocherà a porte chiuse a San Siro, vedremo se la UEFA prenderà in considerazione di giocare in un campo neutro considerata la situazione in Lombardia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy