Bosnia-N. Irlanda, delusione per Gojak: ciao Euro 2021. Ma regala buoni spunti

Nazionali / Qualche buono spunto per il trequartista granata, ma la serata si conclude male

di Luca Sardo
Gojak

Delusione per Amer Gojak, il neo acquisto del Torino. L’Irlanda del Nord, infatti, vince ed elimina la Bosnia nella semifinale playoff per le qualificazioni ad Euro 2021. Allo Stadion Grbavica di Sarajevo dopo l’1-1 dei tempi regolamentari, le due squadre sono apparse molto stanche nei tempi supplementari e ai rigori sono stati fatali gli errori dei bosniaci Hajradinovic e Visca che hanno permesso ai Nord Irlandesi di accedere alla finale playoff battendo 4-3 i bosniaci. Ora l’Irlanda del Nord affronterà la Slovacchia il prossimo 12 novembre: la squadra vincitrice parteciperà ufficialmente ai campionati Europei in programma a giugno 2021.

LEGGI ANCHE: Torino, Izzo e la permanenza a sorpresa: ora deve rimettersi in discussione.

LA PRESTAZIONEGojak è partito inizialmente dalla panchina, un po’ a sorpresa visto che nelle indicazioni della vigilia era dato titolare. Il CT della Bosnia Bajevic lo ha inserito solamente all’83’ del secondo tempo nel ruolo di trequartista, dandogli libertà di manovra alle spalle di Edin Dzeko. Durante i tempi supplementari sono state poche le occasioni da entrambi le parti ma Gojak è riuscito a mettere in mostra le sue qualità in fase offensiva, dribblando gli avversari e creando qualche superiorità numerica grazie alla sua buona tecnica di base che gli permette di usare entrambi i piedi con disinvoltura. Nella roulette dei penalty non è stato inserito tra i tiratori bosniaci. Abbandonato il sogno Euro2021, ora la Bosnia tornerà in campo l’11 ottobre: in Nations League la squadra di Gojak sfiderà l’Olanda.

 

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bertu62 - 2 settimane fa

    Sì Sì, tutto bello tutto giusto tutto anche molto triste, dispiace per Lui ma la cosa più importante è che NON SI SIA FATTO MALE! E vale anche per il Gallo e Sirigu: RESTATE SANI!
    Frega NULLA delle Nazionali che, oltretutto, se ne fregano della salute dei Loro atleti ed in un periodo in cui il COVID-19 ha ripreso vigore li mandano in giro per l’Europa, e poi vengono a parlare di “bolla”, ridicoli!
    RESTATE SANI e tornate SANI al Toro, punto!
    FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FORZA TORO - 2 settimane fa

    a me è piaciuto anche se i valori in campo nel bene e nel male per l’ovvia stanchezza dei giocatori erano cambiati,avrei voluto vederlo dall’inizio,peccato, voto 6,5 ma bello pieno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fra_grant_3447307 - 2 settimane fa

    Le presidentttttttzzzzzz non vede l’ora di fare una bella plus, per lui vale già 75 milioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luizmuller - 2 settimane fa

    Titolo un po’ sviante: non avendo visto la partita temevo avesse giocato male. Invece no, a quanto pare, leggendo tutti i commenti. Spero soltanto che il colpo preso subito sia poca cosa, ma credo di sì, se è rimasto in campo fino alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. spiritolibero - 2 settimane fa

    Questo è un gran giocatore Uno di quelli che basta vedere una sola volta per dire che e forte
    Confesso che non mi so spiegare come possa essere stata la seconda scelta dopo ramitez e come sia venuto proprio da noi uno così bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 2 settimane fa

      Semplicemente, Ramirez era sulla lista di Giampaolo, visto che lo conosceva. Gojak è un buon colpo, ma per GP è un giocatore da sgrezzare e istruire ai suoi voleri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 2 settimane fa

        speriamo non intenda “istruirlo” troppo,ma gli lasci quel po’ di libertà di cui certi elementi necessitano

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paulinStantun - 2 settimane fa

      Non fidiamoci troppo delle cose che abbiamo letto (Ramirez e compagnia bella).
      Non è che lunedì alle 15 Ramirez ha detto no allora hanno pescato il primo che passava di li.
      Gojak l’avranno contattato da giorni e magari Ramirez era il paravento per evitare aste sullo slavo, chi può dirlo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 2 settimane fa

        non solo era certamente già contattato,ma credo mancasse solo la firma,magari anche solo nel caso in cui ramirez fosse sfumato,probabilmete anche lui aveva già un’alternativa,come dici bene tu “chi può dirlo”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    Levriero e altri hanno detto quasi tutto. Aggiungo solo due interventi difensivi di testa dentro l’area su calcio d’angolo. Sa anche colpire bene di testa. Generoso. Speriamo bene. Altro fisico, altra volontà e corsa rispetto a Verdi e Berenguer. Incoraggiante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 2 settimane fa

      Berenguer era nettamente più veloce rispetto a Gojak..almeno queste doti riconosciamogliele. Ho visto la partita e la cosa più incoraggiante è stata la personalità del ragazzo…si proponeva x ricevere il passaggio e chiamava in continuazione la palla. Buon segno xkè da noi fanno la gara a nn riceverla x paura di sbagliare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

        Ciao. Si forse il basco è più veloce. Ma io mi riferivo alla predisposizione a correre su e giù per il campo. Lo avete visto che era dappertutto e chiamava la palla smarcandosi. Certo servirà vedere quanto dura con questi numeri rispetto ai 90 minuti. Un po’ mi ha ricordato Nandez per come corre bene. E i dribbling sulla linea di fondo e laterali? Le prospettive ci sono tutte. Vedremo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Messere Granata - 2 settimane fa

    Gojak, dopo un fallaccio subìto, mi è apparso dolorante e un po’ zoppicante, cosa che è sembrata limitarlo un po’. Ho visto comunque ottime cose. Personalità, eleganza di movimenti unita a potenza, velocità e dribbling di corpo. Facilità nel calciare e visione di gioco. E ha solo 23 anni!!!. Se avremo un po’ di pazienza, questo ragazzo ci farà divertire. Mi piace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. wally - 2 settimane fa

    per quel poco che si è visto (comunque circa 40 minuti)mi è parso che questo ragazzo abbia degli ottimi numeri..
    Si assume responsabilità, è solido, gioca a testa alta e ha un ottimo controllo palla.
    Credo sia un buon acquisto e non mi fa certamente rimpiangere un trentenne pretenzioso che non ha dimostrato grande talento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Levriero Granata - 2 settimane fa

    Vi leggo sempre ma scrivo poco. Stavolta non mi trattengo. Aldilà del risultato, ho osservato con attenzione il nostro tenentino bosniaco. Veloce nella lettura e nelle giocate (spesso di prima e filtranti verso lo spazio), testa sempre alta, un paio di spunti notevoli in dribbling sulla linea di fondo, tecnica sopraffina, nessun errore, buona personalità nonostante i 23 anni. Confesso un certo, insperato ottimismo sulla bontà dell’acquisto. Se riuscirà a far segnare anche Zaza saremo al cospetto di un campione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il Vittoria - 2 settimane fa

      Sono d’accordo, soprattutto sull’ultima affermazione :)…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paulinStantun - 2 settimane fa

      Confermo anche io le ottime impressioni, però far segnare Zaza ormai è un livello appena superiore di moltiplicare pani e pesci…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy