Polonia-Italia 0-0, Belotti opaco contro Glik: ammonito, salta l’Olanda. Bene Linetty

Nazionali / Gli Azzurri pareggiano 0-0 nella gara di Nations League

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0
belotti

Terminata a reti bianche Polonia-Italia, gara di UEFA Nations League giocata allo Stadion Energa Gdansk di Danzica. La gara catalizzava l’attenzione dei tifosi del Torino: erano 3 i granata convocati dalle due nazionali, Sirigu e Belotti per l’Italia e Linetty per la Polonia. Nelle cui fila c’era anche il capitano di lungo corso Kamil Glik, oggi al Benevento.

BELOTTI – L’Italia di Mancini ha preso fin da subito il pallino del gioco in mano ma gli azzurri non sono riusciti ad essere concreti sottoporta. Belotti, partito titolare un po’ a sorpresa e sostituito all’83’ da Caputo, non ha brillato: l’attacco azzurro è ancora in fase di definizione, e sono molti i giocatori in lizza per un posto stabile. Tuttavia, il capitano granata è stato promosso da Mancini nel post-partita: “Belotti ha giocato bene. Non era una partita facile, e comunque abbiamo tre attaccanti per tre partite”. Contro l’Olanda giocherà Immobile, anche perché il Gallo è stato ammonito al 78′ e, essendo diffidato, dovrà scontare un turno di squalifica. In panchina Sirigu.

LEGGI: Quanto “costano” i giocatori del Toro?

LINETTY – Ben altre sensazioni ha suscitato Karol Linetty, subentrato all’82’ a Lewandowski: il centrocampista granata è sembrato a proprio agio e, nonostante il poco tempo a disposizione, ha fatto vedere qualche spunto interessante, andando anche vicino al gol in una occasione.

IL TABELLINO DI POLONIA-ITALIA 0-0:

POLONIA (4-2-3-1): Fabianski; Kedziora, Glik, Walukiewicz, Bereszynski; Krychowiak, Moder; Szymanski (60′ Grosicki), Klich (70′ Milik), Jozwiak (82′ Karbownik); Lewandowski (82′ Linetty). All. Brzeczek

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Barella (79′ Locatelli), Jorginho, Verratti; Chiesa (70′ Kean), Belotti (83′ Caputo), Pellegrini (83′ Berardi). All. Mancini

Ammoniti: Bereszynski (P), Kedziora (P), Belotti (I)

Arbitro: Sanchez (Spagna)

32 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Clarabella - 2 settimane fa

    Se stiamo ai fatti Belotti si è impegnato come al solito, ha ricevuto pochi palloni e quasi sempre girato spalle alla porta. Ma è anche vero che Glik non gli ha concesso nulla a parte l’assist x Chiesa in una occasione dove, essendosi defilato, forse non era nemmeno di sua competenza.

    Nel complesso, in una partita dove l’Italia ha gestito per lunghi tratti il gioco ed ha fatto un pressing importante recuperando sempre palla, l’attacco è sembrato sterile.

    Piaccia o non piaccia Belotti sembra avere difficoltà ad andare a concludere e questo si è visto parecchie volte non solo in questa partita, poi magari il mister da lui vuole che faccia soprattutto pressing e sponde, ma esser pericolosi è un’altra cosa.

    Appena entrati i 3 del Sassuolo, vabbé che erano freschi, ma sono sembrati molto più a loro agio negli spazi stretti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bloodyhell - 2 settimane fa

    l’attacco dell’italia ieri era a dir poco la festa della confusione.il gallo non era in una delle sue migliori serate(l’ho visto un pò fiacco), ma certamente non è stato il peggiore.ha fatto quel che potuto in una squadra che da centrocampo in su stentatava a ritrovarsi con delle verticalizzazioni ordinate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mah... - 2 settimane fa

    Opaco…già…Ha servito dei palloni a Chiesa & C. che anche un paraplegico avrebbe realizzato una rete. Purtroppo il nostro si chiama Andrea Bellotti di Bergamo. Se si fosse chiamato Peppino Scraciamurro di Pozzuoli lo avrebbero servito come si deve…Incominci a farsi delle lampade abbronzanti per confondersi ed essere più appetibile al pensiero unico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forza Toro - 2 settimane fa

      Non hai tutti i torti. Sulla Rai lo criticano a partire dal primo minuto invocando Immobile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mah... - 2 settimane fa

        Hanno stufato. Ho visto delle partite in cui sia Insigne che Immobile hanno fatto, letteralmente, “cagare” e non ho sentito neanche una critica da questi giornalisti della RAI. Se vogliono fare la Nazionale del Regno delle due Sicilie la facciano e non rompano più i coglioni con la FIGC e la serie A.
        Ognuno per sé e Dio per tutti. Poi vediamo chi sta in piedi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

    Ho guardato la partita solo perché giocava Belotti,come del resto quelle del Toro. Opaco mi è sembrato giorgigno che le ha praticamente sbagliate tutte opaco mi sono sembrati chi doveva dare la palla a Belotti perché se andiamo a vedere zero assist per il gallo. Ho visto solo una gran confusione ma palle gol vere le ha create solo Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 2 settimane fa

      Anch’io ho visto la partita e sono d’accordo con tutti voi quando scrivete che Belotti ha fatto una buona partita, anzi! Mi hanno fatto sorridere, ma direi piangere, le goffe valutazioni che gli speakes ed i giornalisti in genere danno a Chiesa. Ruoli diversi, ma tra Belotti e Chiesa non c’è stata partita e non c’è comunque. Sembra il figlio nobile, ma un pò imbranato, che deve essere esaltato comunque; l’elemento giusto per la sua destinazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Blasphemous !Sentenza.3! - 2 settimane fa

    Eeh capita anche a Belotti una giornata no…pazienza.
    Riguardo agli infortuni, ha più probabilità di farsi male giocando sugli splendidi campi del fila e dell’olimpico che in nazionale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    Opaco? Ma che partite guardate? Se il resto della squadra, in primis il nuovo Gobbo tuffatore, avesse il 20% della generosità del Gallo, di gol ne farebbe. Le occasioni da gol vere sono state create da assist di Belotti. Sono tutti lì solo per farsi vedere e aumentare il loro appeal. Il nostro è di un’altra pasta, e meno male. Il tutto considerando che ha giocato in un campo di patate appena arato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bastone e Carota - 2 settimane fa

    Meglio “opaco” ma salvo, che brillante ma rotto. Se poi i ns giocatori potessero tornare da questa pagliacciata della Nation League per allenarsi un po’ insieme, Belotti, Bonazzoli e Gojak, non sarebbe davvero male. Mi fa girare le palle che ogni sosta per la nazionale ci danneggi a livello di allenamenti comuni, che per noi quest’anno sono necessari come il pane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. leggendagranata - 2 settimane fa

    A me non è parso opaco per niente. Si è mosso bene su un campo di patate, ha dato due palle d’ oro a Chiesa con un cross al bacio e a Emerson (mi pare) con un tocco di tacco intelligente. Ma non è mai stato servito a dovere, perchè gli azzurri hanno privilegiato il fraseggio fitto, ravvicinato, pochissimo il lancio filtrante. Di cross buoni quasi nessuno. Discreta Italia,comunque, ma è mancata un po’ di concretezza, perchè si voleva andare in porta con la palla, troppe volte invece di tirare si è scelto di appoggiarla al compagno, facendo così svanire l’ occasione da gol. E poi, io insisto che Belotti dovrebbe avere una spalla d’ attacco vera, in modo d’ avere due arieti d’ area. Invece era spesso troppo lontano da Chiesa e Chiesa troppo decentrato sulla fascia. Giocando così ci vorrebbe anche un terzo attaccante, tipo Insigne, che crea scompiglio saltando l’ uomo e apre difese arroccate come quella della Polonia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Junior - 2 settimane fa

    Non sono d’accordo. Il Gallo ha giocato bene e si è sacrificato molto, tant è stato ammonito.
    L’Italia ha sbagliato nel voler entrare in porta con la palla. Dovevano tirare da fuori visto che pure sugli angoli ci sovrastavano.
    Altro che Benevento, a kamil gli avrei steso un tappeto rosso per farlo tornare da noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clarabella - 2 settimane fa

      Impossibile disattendendere le volontà di noi tifosi granata.

      I più solerti si son subito affrettati a sentenziare sui forum:

      “mai più minestre riscaldate”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Junior - 2 settimane fa

        Tanti campioni sono tornati non vedo perché continuiamo a farci del male prendendo giocatori che alla fine non hanno motivazioni. Ieri Glik lottava come un toro su ogni palla. Noi abbiamo bisogno di quella gente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Clarabella - 2 settimane fa

          Non devi dirlo a me, come ho scritto sopra devi rivolgerti a quelli del “mai più minestre riscaldate”. Non che il concetto sia sbagliato in assoluto quanto piuttosto che ci sono minestre e minestre.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. abatta68 - 2 settimane fa

            La minestra a me piace

            Mi piace Non mi piace
  10. christian85 - 2 settimane fa

    Non sono d’accordo con l’articolo.
    Opaco… sicuramente non ha fatto una partita da Belotti, ma è bastato l’assist pulito e preciso a quello scarpone di Chiesa ( capace di fare il fenomeno solo e sempre contro noi ).

    In ogni caso, colgo l’occasione anche per dire che se volessimo supporre che il Toro fosse una squadra con questi campioni, Belotti farebbe comunque poco.
    E’ inutile che vengano a dire poi che in Nazionale tutti non si conoscono bene.. hanno dettami diversi.. ecc ecc, perchè sono stronzate.

    In Nazionale tutti si conoscono più che bene, anzi è proprio in Nazionale che ognuno di loro trova più stimoli a giocare con i “migliori”… ma se i migliori sono questi… a posto siamo!

    Ripeto, sicuramente prova non eccelsa del nostro capitano, ma avessi visto UNA sola volta un assist degno, un cross decente.. sembrava di aver visto Molinaro e De Silvestri sulle fasce a momenti.
    Comunque, meglio cosi, ha giocato non si è fatto nulla e non giocherà contro l’Olanda… che giocasse Immobile, tanto è squalificato la prossima in campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fede Granata - 2 settimane fa

    Mancini ha parlato bene di Belotti non ho visto per niente opaco…almeno ammonito salta la prossima ed è pronto per noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Madama_granata - 2 settimane fa

    Io vorrei che Belotti facesse faville sempre, x lui, per il suo prestigio , per il suo “amor proprio” e anche per dare lustro al Toro.
    Sinceramente ed egoisticamente però, visto che l’articolo lo definisce “opaco”, io preferisco che lo sia con la maglia azzurra che non con quella granata.
    Il mio timore è sempre quello che possa infortunarsi: su quel fronte tutto bene!
    Bene anche che Mancini lo abbia impegnato la domenica e non il mercoledì successivo, così ha tutta la settimana x recuperare.
    Ora tocca ad Immobile e sostituti. Belotti, squalificato, può riposarsi e non rischia infortuni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. abatta68 - 2 settimane fa

    Belotti fatica sempre contro le difese ben arroccate e fisiche, poi tanto sacrificio come sempre, dopodiché glik non lascia un pallone che sia uno, soprattutto dai due metri in su! Linetty mi è piaciuto nei 10min finali, con le squadre allungate… da l idea di essere pericoloso, sia nel giocare la palla che per andare al tiro. Mi è piaciuta la velocità di movimento. Sara che siamo abituati a meitè e tutto ci pare muoversi al rallentatore da anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-14287754 - 2 settimane fa

    belotti opaco ma se non gli arriva una palla decente a comunque giocato bene a messo una palla per il gobbo che doveva mettere dentro sto schifo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Messere Granata - 2 settimane fa

    Opaco che cosa? L’unico pallone decente l’ha dato Belotti al “divino” e intoccabile Chiesa che se l’è divorato. Nessuno passa una palla giocabile al Gallo. È il “brutto anatroccolo” per tutti i giornalisti romani, laziali e romanisti Rai. Ma quel che è peggio anche per quelli di Torino. Vergognatevi tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 2 settimane fa

      Il neo gobbo gioca per se stesso, l’intesa di gioco gliela obbligheranno al merdastadium,se vuole giocare una tantum…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toro Loco - 2 settimane fa

      Concordo. Aria pesantissima. Come sempre..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Roland78 - 2 settimane fa

      Buongiorno Messere, non criticherei mai Belotti, neanche sotto tortura. Ma ieri, a parte la bellissima palla per l’odiato e viscido neomerda, ha obiettivamente giocato così così. Si è impegnato e ha lottato come sempre, e non ha ricevuto palle giocabili. Ma ha sofferto più di altre volte, anche perché la marcatura di Glik è stata ferrea.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Il Giaguaro - 2 settimane fa

      Almeno noi granata dovremmo ricordare tutti che giocare contro Glick non è mai facile per nessuno, tanto meno per il Gallo che non ha segreti per il nostro vecchio Capitano. Una nota sulle condizioni del campo, indegno anche per una partita di prima categoria (non ho mai visto Jorginho sbagliare tre controlli di fila!).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Forza Toro - 2 settimane fa

        Jorginho andava sostituito ha perso palla 10 volte

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. DZ93 - 2 settimane fa

    Comunque Linetty ha giocato come trequartista ed ha fatto il suo. Che avessimo già il trequartista in casa? Se così fosse male che vada talvolta si può adattare Gojak a regista (cosa che ha fatto più volte)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 2 settimane fa

      C’erano spazi enormi di gioco, la Polonia giocava di rimessa, quando ci saranno partite che ci schiacciano si può provare.

      Ma il gioco di Gp è di impostazione di gioco, giocare prettamente di ripartenza sarà solo contingente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DZ93 - 2 settimane fa

        Certo! Io penso che GP lo veda come mezzala perché in grado di interrompere il gioco e ripartire. Il discorso è che talvolta, mancasse Rincon a centrocampo (visto che è uno che di gialli ne becca Min uno a partita) avremmo il sostituto, potenzialmente!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Guevara2019 - 2 settimane fa

          Di uomini ne ha soprattutto in difesa e con Bonazzoli è coperto anche in attacco, vedremo cosa combinerà a centrocampo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy