Portogallo-Serbia 1-1: per Lukic solo panchina. Infortunio per Cristiano Ronaldo

Portogallo-Serbia 1-1: per Lukic solo panchina. Infortunio per Cristiano Ronaldo

Nazionali / Il giocatore granata non è stato schierato in campo dal CT Krstajic

di Luca Sardo

Il giocatore del Toro Sasa Lukic questa sera è stato impegnato con la sua Serbia nella prima partita del girone di qualificazione per i prossimi campionati Europei contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo allo stadio Da Luz di Lisbona. Il centrocampista granata arriva a questa partita dopo aver giocato le seconda parte del secondo tempo dell’amichevole contro la Germania mercoledì scorso (QUI i dettagli) Questa sera Lukic è rimasto tutti e novanta i minuti in panchina: il CT della Serbia Krstajic non gli ha concesso neanche un minuto. Dopo appena sette minuti la Serbia passa in vantaggio grazie a un calcio di rigore trasformato da Tadic, che dagli undici metri batte Rui Patricio. Il pareggio del Portogallo arriva al 42′ firmato Danilo Pereira con un gran tiro dal limite dell’area. Da segnalare al 31′ della prima frazione di gioco l’uscita dal campo di Cristiano Ronaldo per un infortunio muscolare. Dopo un paio di occasioni per il Portogallo durante il secondo tempo, alla fine il match termina con il risultato di 1 a 1. Dunque primo punto per la squadra serba nella sua prima partita per la qualificazione ai prossimi campionati Europei.

Portogallo-Serbia, al “Da Luz” aria di derby: Lukic sfida Cristiano Ronaldo

I prossimi impegni di Lukic con la Nazionale, se sarà convocato, saranno il 7 e il 10 giugno per le sfide con Ucraina e Lituania valide per la qualificazione agli Europei del 2020: ora però testa al Torino, c’è un posto in Europa da conquistare e ci sarà bisogno del miglior Sasa Lukic.

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alè Toro - 5 mesi fa

    Ma come?quando faceva panca nel Toro era titolare e adesso che ha giocato con più continuità lo tiene in panchina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 5 mesi fa

    Lukic è giovane, e, pare, speriamo per il Toro, promettente.
    L’aver fatto, in tutta la carriera, 2/3 partite discrete nella nostra squadra non fa di lui un campione, per ora.
    Va già bene che l’abbiano convocato: non vedo nulla di strano che lo abbiano fatto stare in panchina.
    Mi sembra più vergognoso che Izzo sia stato “relegato” in tribuna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

      Lukic ha fatto un’ottimo campionato in Spagna l’anno scorso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Simone - 5 mesi fa

    Il ct della Serbia deve essere proprio un coglione x far giocare praticamente tutta la partita a quel discontinuo di Ljajic che ha scelto (secondo gli “espertoni”) un campionato minore dove giocare.
    Inspiegabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

      Dalla sintesi di Tuttosport:
      39′ Adem Ljajic (Serbia) conquista un calcio di punizione nella propria meta’ campo.

      56′ Tentativo fallito. Adem Ljajic (Serbia) un tiro di destro da centro area che e’ completamente fuori bersaglio sulla sinistra. Assist di Darko Lazovic.

      Questo è tutto ciò che risulta, a parte la sostituzione all’87’ (esce Ljajic e entra Milinkovic-Savic). Il resto della sintesi parla solo e sempre di Mitrovic, Tadic e Lazovic.

      Direi che la prestazione di Ljajic è una meraviglia, roba da strapparsi i capelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 5 mesi fa

        Infatti l’ho scritto, è un coglione il CT non solo a convocarlo ed a schierarlo titolare, ma anche a farlo giocare sino all’87° (sostituito da un certo Milinkovic Savic).
        Grazie a Dio ci sei te che leggendo la cronaca sai dirci la prestazione dei 22. Fiuuuuuuuu

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

          Partita amichevole in cui è stato risparmiato Milinkovic-Savic, che aveva giocato 62′ minuti contro la Germania (poi sostituito da Lukic), ed è stato fatto giocare Ljajic.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 5 mesi fa

            Amichevole?!?!

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 5 mesi fa

            “prima partita del girone di qualificazione per i prossimi campionati Europei”
            Amichevole?

            Mi piace Non mi piace
          3. Simone - 5 mesi fa

            ah, dimenticavo (visto che l’hai citata): nell’amichevole con la Germania ci sono state 7 sostituzioni e, stranamente, Ljajic (che non serve ad un caxxo) l’ha fatto giocare 90′.
            E’ proprio un coglione il CT

            Mi piace Non mi piace
    2. anpav - 5 mesi fa

      Senza offesa simone, Ljajic ha provato il grande salto.
      Se Inter e Roma prima, e quest’estate, il calcio europeo che conta, non lo hanno voluto, un motivo ci sarà. Unico ingaggio trovato? In Turchia. e prima ? Richieste dalla Russia.
      Direi che mancano solo la Cina e la major league USa e poi il cerchio è perfetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 5 mesi fa

        Mica mi offendo se la pensi diversamente.
        Io contesto che lo si voglia PER FORZA sminuire per giustificare, a mio personalissimo avviso, una gigantesca cazzata della società, in primis dell’allenatore che non l’ha fatto sentire al centro del progetto.
        Se poi ci mettiamo che la società l’ha venduto a MERCATO CHIUSO e non ha provveduto alla sua sostituzione con nessuno ed ecco il risultato.
        Non importa se a Milano o a Roma non ha fatto come avrebbero voluto a Torino lo stava facendo ed è ciò che contava.
        Che la Turchia sia stato l’unico posto dove trovare un ingaggio è una tua opinione visto che non c’è una controprova.
        I fatti parlano chiaro come il suo valore di mercato (13mln su transfermarkt) che abbiamo ceduto a 8,5mln!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. anpav - 5 mesi fa

          Onestamente si è messo in vetrina sin dai mondiali. I procuratori, interpellati, erano stati precisi. Hanno bussato nella Europa che conta e ha risposto la Turchia. Mentre l’anno prima era stato richiesto in Russia. Data l’età, è chiaro che alle grandi non arriverà mai.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 5 mesi fa

            Bisogna capire cosa intendiamo per “grandi” e cmq bisogna vedere se ha scelto la Turchia per i soldi o xke aveva più possibilità di giocare (o entrambe) rispetto ad una “grande”.
            Ti ricordo che ha 27 anni.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy